5 Motivi per Continuare a Utilizzare Hard Disk Esterno nel 2017

C’è un’enorme quantità di sistemi di archiviazione basati su cloud. Sono un modo molto conveniente per salvare le tue informazioni e riferirle in qualsiasi momento in qualsiasi luogo senza portare una memoria fisica. Tuttavia, vi sono alcuni motivi per cui continuare a utilizzare il disco rigido esterno come pratica generale di archiviazione dei dati. Con l’inizio del 2017, questi sistemi di storage basati su cloud cresceranno in misura maggiore. Spiegherò perché hai ancora bisogno di un disco rigido esterno nel 2017.

Esistono numerosi servizi di archiviazione basati su cloud come Dropbox, One Drive, Google Drive, ecc. Queste unità offrono spazio virtuale per i tuoi dati. Offrono un’ottima soluzione per l’archiviazione e la sicurezza dei tuoi dati.

Questi servizi hanno acquisito un enorme mercato nel mondo. Le persone lo trovano un’ottima soluzione per archiviare i propri dati utilizzando lo storage basato su cloud. In effetti, è un modo conveniente per memorizzare i tuoi dati. Ma c’è un limite per questa incredibile tecnologia e i servizi. Esploriamo alcuni dei volti di questo sistema di archiviazione basato su cloud e del fatto che i dischi rigidi esterni hanno ancora un’importanza fondamentale nella nostra vita.

Perché hai ancora bisogno di un disco rigido esterno?

Per rispondere a questa domanda, passeremo attraverso una serie di aspetti diversi dei sistemi di cloud storage. Questo ci darà una chiara visione dell’importanza degli hard disk esterni.

La dimensione di questi dischi rigidi esterni è migliorata molto negli ultimi anni. Le moderne unità esterne SSD possono essere sottili come un telefono cellulare. Hanno uno spazio enorme per la conservazione e possono essere trasportati in tasca.

1. Ottenere un backup

Questo è uno degli aspetti più comuni e necessari dell’archiviazione dei dati. Per ottenere un backup è necessario molto spazio in quanto il sistema potrebbe avere un numero enorme di file. Le cose brutte possono accadere con il tuo computer e potresti perdere dati. Per evitare la perdita di informazioni così grandi, si ottengono sempre dei backup.

Ora hai due possibilità: ottenere un backup nel tuo spazio cloud o scaricarlo su un disco rigido esterno. Quale preferiresti?

L’aspetto più importante da tenere a mente è il tempo necessario per eseguire il backup del computer. Ci sono un numero di file piccoli e grandi nel sistema. Migliaia di foto e video per decine di migliaia di file. Anche se ottieni un backup solo delle immagini e dei video importanti e dei file dell’ufficio, crea uno spazio enorme.

Il backup del cloud storage richiederà molto tempo per il tuo sistema. Dipende anche dalla connettività per quanto tempo ci vuole per il tuo sistema per ottenere un backup. Oltre a tutto ciò, sfrutterà la tua preziosa larghezza di banda. Ciò rende il processo di backup estremamente dipendente dai fornitori di servizi, dalla larghezza di banda e dallo spazio di archiviazione nel cloud. C’è uno spazio limitato sull’unità.

2. Accessibilità e portabilità

Ci sono due aspetti dell’accessibilità dei tuoi dati con questi sistemi di archiviazione. Il cloud storage system ti offre un enorme vantaggio di portare con te la tua password. Puoi avere accesso ai tuoi dati sempre e ovunque senza portare nulla di fisico.

Tuttavia, vi è un cambiamento rivoluzionario nella dimensione dei dischi rigidi esterni. Il primo disco rigido che ho visto era più pesante del mio attuale notebook e aveva un’unità di alimentazione esterna. Tutto questo per soli 500 GB di spazio. Ora puoi avere un disco rigido da 1TB e le dimensioni più piccole del tuo portafoglio. Con una tale portabilità, puoi trasportare comodamente i dischi rigidi ovunque tu voglia.

Il punto più importante qui è l’accessibilità dei tuoi dati. È possibile accedere allo storage basato su cloud solo con alcune connessioni Internet. I file necessari possono richiedere da ore a minuti per il download. In caso di assenza di connessione, potresti essere impiccato per l’accesso ai tuoi dati personali. Questo problema viene eliminato prendendoti il ​​dolore di portare con te un disco rigido esterno leggero e compatto.

3. Problemi di sicurezza

C’è un’enorme minaccia per l’unità cloud e le tue informazioni se le stai utilizzando in computer pubblici o in ufficio. Ciò consente anche a malware, spyware e altre minacce di eseguire la scansione dei dati. Questa è una delle maggiori minacce per le tue informazioni.

Durante l’utilizzo del cloud storage per accedere ai tuoi dati, potresti anche diventare una vittima dell’hacking. I dati nel tuo cloud storage sono sempre esposti a tutti i tipi di hacker. I tuoi dati possono anche essere oggetto di attacchi di phishing.

Con tutte queste minacce, potresti voler mantenere le tue informazioni sensibili su te stesso e nel tuo disco rigido compatto. Ciò libererà i tuoi file importanti da qualsiasi esposizione a pirateria informatica, phishing e malware.

Comparativamente, i dischi rigidi esterni non sono totalmente sicuri da corruzione, danni fisici e altre minacce. Ma sono un po ‘sicuri come un bene fisico? In caso di danneggiamento della partizione nell’unità, recuperare i dati da una partizione cancellata reso possibile con alcune applicazioni di terze parti.

4. Economia

L’aspetto economico di queste due tecniche di memorizzazione è uno dei fatti più peculiari. Esistono servizi di archiviazione cloud che fanno pagare un abbonamento per un anno o due. Esistono molti archivi cloud come Dropbox e GoogleDrive che offrono spazio libero fino a un certo limite. Questi servizi possono essere utilizzati da chiunque abbia un ID.

Ma per utilizzarlo a pieno titolo, dovrai acquistare gli abbonamenti per questi archivi cloud. Le tariffe per 1 anno in un servizio di cloud storage potrebbero costarti il ​​prezzo di 2 dischi rigidi. Sembra strano, ma vero.

Il prezzo per i dischi rigidi sta scendendo ogni giorno successivo. Esistono diversi dischi rigidi esterni diversi e compatti disponibili sul mercato. Questi dischi rigidi costano fino a $30 per 1TB e $50 per spazio di archiviazione fino a 5 TB.

Rispetto a questo, lo spazio di archiviazione basato su cloud può costare fino a $10 per un mese solo per 1 TB di spazio. Questa è una delle principali differenze che separa le due tecniche di archiviazione.

5. Diritti e proprietà

Questo è uno degli aspetti più trascurati e fraintesi dell’utilizzo di un archivio basato su cloud per i tuoi dati. Alla maggior parte delle persone non interessano gli accordi di licenza e i termini e le condizioni prima di utilizzare il servizio. Tuttavia, può essere problematico per alcuni utenti con l’integrità dei dati.

I termini e le condizioni di Google indicano chiaramente i diritti di utilizzo delle informazioni che carichi sul tuo disco. Si afferma “Qual è il tuo rimane il tuo” nello stesso momento in cui menziona chiaramente quando carichi, memorizzi o invii qualcosa sulla rete di google, stai dando loro il diritto ultimo di ospitare, archiviare modificare, comunicare, ripubblicare o distribuire i tuoi contenuti.

Con tutti questi termini e condizioni, puoi immaginare l’integrità dei tuoi dati sullo storage cloud. In effetti, questa è una grande tecnologia per memorizzare le tue informazioni e prenderle quando vuoi. Ma questi limitano l’entusiasmo per l’utilizzo di questi sistemi.

In conclusione, possiamo affermare che nonostante la crescente popolarità degli archivi basati su cloud e la diminuzione della popolarità degli hard disk esterni l’uso di queste piccole unità portatili è significativo. Eppure, nel 2017, i sistemi di storage basati su cloud non sono in grado di sostituire completamente l’importanza dei dischi rigidi esterni.

 

5 Motivi per Continuare a Utilizzare Hard Disk Esterno nel 2017 was last modified: Dicembre 5th, 2019 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*