7 Modi per Pulizia del Disco Rigido Windows 10

Con la velocità di Internet in costante aumento e la fame di dati, non sorprende che il tuo disco rigido sia quasi pieno. Deve essere una scelta difficile eliminare qualsiasi file o cartella poiché li vuoi tutti!

Quindi inizi a stipare le tue unità interne fino a un punto che influisce sulle prestazioni del tuo sistema. Si consiglia sempre di avere molto spazio libero sull’unità C che contiene i file di sistema. La velocità complessiva di accesso ai dati diventa più lenta poiché il sistema non ha molto spazio con cui giocare per elaborare queste applicazioni.

Diamo un’occhiata 7 modi per pulizia del disco rigido Windows 10:

1.       Svuota il cestino

Una volta eliminati i file dal sistema, vanno nel Cestino. Lo spazio non è stato ancora liberato poiché sono stati eliminati solo i puntatori degli indirizzi di questi file.

È necessario svuotare tutto il contenuto del Cestino per liberare spazio sul disco rigido. Basta fare clic destro su Recycle Bin e fare clic Empty Recycle Bin. Viene visualizzato un messaggio di avviso che ti chiede se sei sicuro di eliminare definitivamente questi elementi. Basta fare clic Yes.

2.       Rimuovi i file temporanei e scaricati

Un file temporaneo o un file temporaneo è un file creato per contenere temporaneamente le informazioni durante la creazione di un file. Una volta chiuso il programma, è necessario eliminare i file temporanei ad esso associati.

Quando scarichi qualcosa su Internet, alcuni file vengono creati automaticamente. Questi file vengono visualizzati nella cartella dei download e possono essere aggiunti rapidamente se sei qualcuno che scarica molti contenuti.

Per liberare questo spazio, vai a Settings -> System -> Storage -> This PC -> Temporary files.

Ora le caselle di controllo per Temporary files e Downloads folder (e non dimenticare di svuotare il cestino) e fare clic su Remove files pulsante.

3.       Pulizia del disco

Come suggerisce il nome, Disk Cleanup è uno strumento integrato di Windows efficace per eliminare diversi file: file Internet temporanei, file di dump della memoria degli errori di sistema e file di installazione di Windows precedenti che hanno ancora spazio sul disco dopo il passaggio a Windows 10.

Vai a Windows Start Menu -> All Apps -> Windows Administrative Tools -> Disk Cleanup.

Ora seleziona l’unità da pulire e fai clic su Ok. L’utilità Pulitura disco ora calcola la quantità di spazio libero disponibile. Se desideri eliminare i vecchi file di sistema (dalla precedente installazione di Windows), fai clic su Clean up system files.

4.       Use a different drive

Se è disponibile spazio libero su altre unità o partizioni, utilizzarle. Puoi utilizzare questa unità per salvare app, musica, video, documenti e così via.

Vai a Settings -> System -> Storage. Ora sotto il Save locations opzione, è possibile selezionare un’unità per ciascuna di queste categorie. Nota che puoi anche selezionare il tuo disco rigido esterno per memorizzare questi dati.

5.       Disinstalla le app non necessarie

Potrebbero esserci app sul tuo sistema che non servono in questo momento o le usi raramente. Se ritieni che l’app stia occupando troppo spazio e non sia più necessaria, vai a Settings -> System -> Apps & features.  Ora seleziona Sort by size.

Basta fare clic sull’app che non ti serve più e fare clic Uninstall.

6.       Utilizzare disk esterno

Per liberare spazio sulle unità interne, puoi tagliare e incollare alcuni file sull’unità esterna.

Vai a Esplora file sull’unità su cui desideri ridurre lo spazio, seleziona tutti i file che desideri copiare sul disco rigido. Colpire Ctrl+X o fate clic destro su quei file e selezionare Cut.

Ora vai in una cartella sul tuo disco esterno, dove vuoi incollare questi file. Una volta che siete nella cartella di destinazione, fare clic destro e cliccare su Copy.

7.       Utilizzare archiviazione nel cloud

Fare clic su Windows Start Menu. Digita one drive nella casella di ricerca e premi enter. Seleziona il primo elencato nei risultati di ricerca.

La cartella di sincronizzazione di OneDrive si apre. Seleziona semplicemente i file di cui desideri eseguire il backup e trascina i file o le intere cartelle nella finestra di OneDrive.

Puoi trovare il percorso del file diretto alla tua cartella OneDrive qui: “%userprofile%\OneDrive” or “C:\Users\%username%\OneDrive.”

Assicurati che la tua connessione Internet sia attiva e funzionante. Dopo che tutti i file sono stati aggiunti alla cartella OneDrive, viene avviato il processo di sincronizzazione.

Apri il tuo browser Web e vai alla home page di OneDrive. Fare clic su Accedi nella schermata in alto a destra. Inserisci le credenziali del tuo account Microsoft per accedere.

Dopo aver effettuato l’accesso, puoi vedere molti file e cartelle. Questi sono gli stessi dei file, cartelle presenti nella cartella OneDrive sul tuo PC. Basta digitare il nome del file o della cartella nell’angolo in alto a sinistra. Se viene visualizzato nei risultati della ricerca, è stato eseguito correttamente il backup del file su OneDrive.

Recupero Dati Utilizzando il Software Remo Recover

Se hai perso tutti i dati nel processo di pulizia del disco rigido Windows 10, non preoccuparti. Il software Remo Recover può recuperare tutti i dati persi con pochi clic.

Se sei appena tornato da un evento e hai scoperto di aver perso le foto dal tuo disco rigido, Remo Recover può mostrarti una semplice soluzione su come recuperare le foto cancellate dal disco rigido.

Dopo aver inserito il disco rigido, se lo hai formattato accidentalmente, puoi comunque ripristinare tutti i dati fino a quando non hai utilizzato il disco rigido da allora. Una volta che i file o le cartelle vengono sovrascritti, non è possibile eseguire un ripristino corretto. Scopri di più su come recuperare le immagini dal disco rigido del computer.

Il software è in grado di recuperare più tipi di file, inclusi file di Office, video, audio, immagini e così via. Se il disco rigido conteneva file che il software non mostra al momento del ripristino, è possibile aggiungere il tipo di file utilizzando l’opzione di ricerca della firma Raw.

Puoi anche recuperare file da partizioni formattate / riformattate / cancellate / perse.

Remo Recover può recuperare file da un’ampia varietà di dispositivi di archiviazione inclusi dischi rigidi, unità USB, schede di memoria, dischi rigidi esterni, unità FireWire e così via.

7 Modi per Pulizia del Disco Rigido Windows 10 was last modified: Maggio 19th, 2021 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*