Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Software Recupero Hard Disk

Tutto in Uno Recupero Dati Strumento

Recuperare dati dopo gli errori di formato o partizione.

$109.97

$99.97

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Abilitare Scambio Modalità Cache In Outlook

Modalità di scambio cache è una delle due modalità utilizzate per connettere Outlook con un account Exchange, l’altra è la Modalità online.

Mentre la modalità online si connette istantaneamente a un server Exchange, la modalità cache crea una copia (cache) dei dati della cassetta postale sotto forma di copia locale.

Questa copia locale dei dati della posta viene salvata sul computer, il che fornisce un rapido accesso ai tuoi dati anche quando non sei connesso al server e ti aiuta anche a lavorare in modo efficiente durante la connessione a Internet bassa.

Di seguito sono riportati alcuni vantaggi dell’ abilitare scambio modalità cache in Outlook:

  • Funziona bene con connessioni ad alta latenza.
  • Puoi apportare modifiche alla casella di posta anche quando lavori offline.
  • Puoi lavorare senza problemi su Outlook anche quando non disponi di una connessione Internet affidabile.

Sebbene la modalità cache sia vantaggiosa, ci sono alcuni inconvenienti che devono essere considerati prima di abilitarla:

  • Se hai più utenti che lavorano su un computer, qualsiasi utente non autorizzato può accedere alla copia locale dei dati di posta salvati su quel computer.
  • Le modifiche apportate da te sulla copia locale non si riflettono direttamente sul server di scambio finché non sei connesso a Internet.
  • Quando abiliti la modalità cache in un account con grandi quantità di dati, potresti riscontrare problemi di download.
  • È abbastanza difficile condividere le voci del calendario utilizzando la modalità cache.

Nota: Per abilitare scambio modalità cache in Outlook devi avere un Exchange Server fornito con account Microsoft Exchange. Non è possibile abilitare la modalità cache su POPIMAP conti.

Come abilitare scambio modalità cache in Outlook?

Per Outlook 365, 2019, 2016 e 2013

Per abilita modalità exchange cached in Outlook per eseguire il metodo seguente:

Passo 1: Apri Outlook, fai clic su File opzione.

Passo 2: Clicca sul Account Settings pulsante e selezionare il Account Settings opzione.Click on Account Settings

 

Passo 3: Nel Account Settings finestra, fai clic su Change tab.

Click on change

Passo 4: Nelle impostazioni offline enable Modalità cache selezionando la casella.

Enable Cached Exchange Mode

Passo 5: Ora, Restart Outlook e sei a posto con la modalità cache.

Per Outlook 2010

Per abilita modalità exchange cached in Outlook 2010, eseguire il metodo seguente:

Passo 1: Apri Outlook 2010, fai clic su File tab.

Passo 2: Clicca sul Account Settings Scheda e quindi fare clic su Account Settings opzione.

Open Account Settings in Outlook 2010

Passo 3: Nella scheda Email, fare clic sul nome dell’account e quindi fare clic su Change opzione.

Passo 4: Ora, sotto Microsoft Exchange Server, Fare clic sulla casella di controllo Usa Cached Exchange Mode.

Check Use Cached Exchange Mode

Passo 5: Exit Restart Outlook 2010.

Per Outlook 2007

Per abilitare scambio modalità cache in Outlook 2007, eseguire il metodo seguente:

Passo 1: Clicca sul Tools menu e quindi fare clic su Account Settings.

Passo 2: Nella scheda E-mail, fai clic su Exchange Server account, quindi fare clic su Change.

Passo 3: Sotto il server Microsoft Exchange, controlla su Use Cached Exchange Mode.

Passo 4: Ora, Exit e Restart Outlook 2007.

Consiglio rapido: Poiché sai che l’ abilitare scambio modalità cache in Outlook ti consente di lavorare offline o con Internet lento. Ciò significa anche che i file OST sono soggetti a perdita di dati a causa di motivi come sincronizzazione impropria, chiusura improvvisa di Outlook, ecc. Questi motivi rendono il file OST inaccessibile e quindi le informazioni salvate su di esso non verranno sincronizzate con Exchange Server. Pertanto, si consiglia sempre di eseguire un backup del file OST per evitare tali circostanze che potrebbero portare alla perdita di dati.

Il backup manuale dei file OST non è facile. Remo Outlook Backup e Migrate attrezzo è l’opzione migliore per eseguire il backup del file OST. Questo strumento è progettato esclusivamente per aiutarti a eseguire un backup completo di Outlook con tutti i suoi attributi, comprese le regole e le impostazioni di Outlook, puoi anche eseguire il backup personalizzato degli attributi solo di cui hai bisogno. Questo strumento è utile anche quando si desidera migrare un profilo di Outlook su un nuovo dispositivo o sistema operativo. Scarica Remo Outlook Backup and Migrate tool Ora!

Come disattivare/spegnere modalità exchange cache in Outlook?

Anche se la modalità cache tende a fornire un’esperienza migliore, presenta anche alcuni inconvenienti sopra indicati.

Per spegnere o disattivare modalità exchange cache in outlook esegui gli stessi passaggi utilizzati durante l’attivazione e uncheck la Use Cached Exchange Mode scatola e sei a posto.

Disable Cached Exchange Mode in Outlook

Nota :A differenza di Outlook per Windows, Outlook per Mac 2011/2016 viene sempre eseguito in modalità cache e non è possibile passare alla modalità online.

FAQ’s

1. È consigliata la modalità cache?

Sì! L’utilizzo della modalità cache è la configurazione preferita in Outlook ed è utile nelle seguenti situazioni:

  • Quando ti muovi spesso dentro e fuori dalla connettività.
  • Quando lavori spesso offline o senza connettività Internet.
  • Quando si dispone di connessioni ad alta latenza a Exchange Server.

2. Perché la modalità di scambio della cache non è disponibile?

Se non riesci ad attivare la modalità cache, potrebbe verificarsi uno dei seguenti scenari:

  • Quando un account Exchange non esiste nel tuo profilo Microsoft Outlook. È necessario disporre di un profilo Outlook che contenga un account Exchange.
  • Quando l’amministratore del server Exchange ha disabilitato questa funzionalità.
  • La modalità cache non è disponibile nei computer che eseguono Windows Server quando è installato Microsoft Terminal Services.

3. Come sapere se la modalità cache è abilitata in Outlook?

Per sapere se la modalità di scambio cache è attivata nel tuo account Outlook, esegui i passaggi indicati nell’articolo. Se si tratta di un account di scambio, la modalità di scambio memorizzata nella cache è già abilitata.

Default image
Remo Software
Articles: 814

Leave a Reply