Come Correggere Dispositivo di Archiviazione non Funzionante Utilizzando Diskpart su Windows 10

Anche se hai preso migliaia di precauzioni per mantenere la vostra misura unità e funzionante, sappiamo che è quasi certo di incontrare un messaggio di errore ad un certo punto del tempo.

E mentre molti di noi non sono un genio della tecnologia che risolve questi problemi non è facile, tutti noi cerchiamo aiuto.

Ma, senza una corretta comprensione del problema, a volte le cose possono ritorcersi contro. Quindi iniziamo con il problema prima…

Cosa potrebbe andare storto quando il tuo dispositivo di archiviazione non funziona?

Quindi sei in ritardo per una presentazione molto importante e improvvisamente il tuo computer si blocca. Fondamentalmente non è un problema con il PC, perché dice che il tuo “disco non è accessibile”.

Ciò potrebbe essere dovuto alla corruzione dei dati, un’unità che mostra la capacità errata o un’unità che non può essere formattata. Ogni volta che si riempie il tuo dispositivo di archiviazione con un sacco di cose e non c’è una formattazione corretta, allora è quasi certo che dovrai affrontare questi problemi.

Quindi cosa fai adesso?

Ogni volta che vi imbattete in un problema come questo, in primo luogo iniziare esaminando. A volte, quando Windows non rileva l’unità, tutto ciò che devi fare è spegnere e accendere il sistema. Inoltre, a volte, Windows non vede o riconosce affatto l’unità. In tal caso, scollegare l’unità e provare a collegarla a una porta USB diversa. Se riconosce lì e non in questo, allora hai semplicemente una porta USB morta. Dopo aver provato entrambe le cose, se non funziona nulla, tutto ciò che devi fare è pulire o formattare l’unità di archiviazione. Ci sono diversi modi per pulire e formattare il tuo disco, uno dei più semplici è usare Diskpart su Windows 10.

Ricorda, quando hai intenzione di pulire l’unità di archiviazione, assicurati di prestare attenzione completa. Non vuoi cancellare o cancellare un file importante che potresti richiedere in seguito. L’uso di diskpart su Windows 10 non solo risolve il tuo problema ma cancella anche tutto ciò che andrai a selezionare su quell’unità. Quindi, prima di andare avanti con questo assicurati di fare un backup completo del tuo sistema.

Avvia un prompt dei comandi come amministratore:

Per poter avviare il prompt dei comandi come amministratore, è necessario fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start o premere il tasto Windows + X e selezionare Prompt dei comandi (Admin).

Utilizzare Diskpart per pulire l’unità di archiviazione:

Assicurarsi di aver collegato il dispositivo di archiviazione, sia che si tratti di un’unità flash USB o di una scheda SD o di qualsiasi altra unità di archiviazione.

  • Per avviare lo strumento diskpart, digitare il seguente comando ‘diskpart’ nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio.
  • Digitare il seguente comando ‘list disk’ per elencare tutte le unità disponibili e premere Invio.
  • Identificare l’unità che si desidera pulire. Utilizzare il seguente comando ‘select diskxxx’ per selezionare l’unità e premere Invio.

Assicurati di aver selezionato l’unità corretta e di aver digitato il numero corretto del disco, altrimenti non avresti ripulito i dati importanti.

  • Una volta, ti sei assicurato di aver selezionato l’unità corretta e di aver digitato il numero di disco corretto. Ora puoi andare avanti e digitare il seguente comando ‘clean’ l’unità e premi Invio.

Inizializzazione della partizione del disco:

Dovresti essere in grado di inizializzare la partizione e formattare il disco come fai normalmente.

  • Inizia digitando il seguente comando ‘create partition primary’ e premi Invio.
  • Ora digita il seguente comando ‘select partition 1′ per selezionare la partizione appena creata e premi Invio.
  • Ora vai avanti e imposta la partizione attiva digitando il seguente comando ‘active’ e premi Invio.

Formattazione del disco:

Ora che sei stato in grado di completare la partizione, ora stai inizializzando la formattazione del disco per completare il processo.

  • Digitare il seguente comando ‘format FS=NTFS label=WC-Drive quick’. Assicurarsi di sostituire “WC-Drive” nel comando con il nome dell’unità che si desidera utilizzare. Questo è per formattare la partizione usando NTFS e per impostare un’etichetta. Non dimenticare di premere Invio.
  • Ora, digitare il seguente comando ‘assign letter = W’. Di nuovo, cambia la “W” con una lettera che vuoi usare e premi Invio.
  • Infine, digita il comando “exit” per completare l’operazione.

Ricorda, vuoi assicurarti di pulire il disco giusto con il numero di disco corretto. Mentre ci potrebbero essere molti altri strumenti per formattare un’unità, si vuole evitare la confusione e continuare con diskpart in modo che il processo sia rapido e completo. Inoltre, ti farà risparmiare tempo e fatica recuperare i dati dopo la formattazione rapida.

Come Correggere Dispositivo di Archiviazione non Funzionante Utilizzando Diskpart su Windows 10 was last modified: December 4th, 2019 by John Harris

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*