Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Remo Recover Windows 6.0

Tutti i nuovi potenti software di recupero dati

Recupera facilmente i dati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in scenari di grave perdita di dati.

$99.97

$69.97

1 Month license

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Com’è Dati Duplicati su Server Preoccupazione Globale?

Potresti essere scettico sul tipo di file di cui viene eseguito il backup o l’archiviazione, ma la duplicazione dei dati su dischi rigidi, server, cloud o persino data center è inevitabile. Come? Ad esempio, immagina di aver ricevuto un video sul tuo WhatsApp o su qualsiasi piattaforma di social media e di aver ricevuto lo stesso video anche tramite e-mail da una persona diversa. Pertanto, la piattaforma, l’applicazione o anche il nome del file potrebbero essere diversi ma i dati video sono gli stessi. Questo porta alla duplicazione dei dati. Allo stesso modo, anche il salvataggio di foto o video dalle applicazioni dei social media nella cartella locale del dispositivo è un altro esempio. Il file multimediale archiviato nella memoria locale è già presente anche nella memoria in-app.

Senza rendersi conto della quantità di dati duplicati, l’utente tende ad acquistare unità aggiuntive o abbonamenti cloud per archiviare più dati. Si stima che entro il 2021 le entrate di mercato delle unità di archiviazione dati saranno pari a 78,1 miliardi di dollari. Quasi il 50% dei dati aziendali viene archiviato su server Cloud per l’archiviazione delle informazioni.

Ci si potrebbe chiedere come fanno i client o gli utenti a mantenere il livello di duplicazione basso o NIL. Leggi la prossima sezione per saperne di più com’è dati duplicati su server preoccupazione globale.

Applicazioni & Utilità Utilizzato dagli Utenti per Gestisci Dati Duplicati

I progressi nel processo di deduplicazione hanno fatto molta strada rispetto ai primi anni 2000. Anche molti cloud e data center hanno iniziato a includere il backup della deduplicazione come opzione individuale. Questa opzione consente di ridurre al minimo le dimensioni di archiviazione rilevando dati ridondanti e identici e indirizzando questi file dopo che il backup dei dati univoci è stato eseguito correttamente.

La deduplicazione riduce anche il carico di rete e la distribuzione della larghezza di banda. Se i file ridondanti non vengono nuovamente sottoposti a backup, la larghezza di banda della rete aumenta e consente di eseguire il backup di dati univoci in minor tempo.

Le piattaforme di Cloud Storage come Google One, Google Drive, Google Foto, Dropbox, Box e Remo Backup stanno anche pianificando di aggiungere una funzione di backup di deduplicazione nelle loro applicazioni o interfaccia.

Come Funziona la Deduplicazione dei Dati?

La tecnica di deduplicazione più comune confronta i dati suddividendoli in blocchi. L’unicità di ogni blocco viene calcolata tramite un valore hash specifico e se sono presenti file di valori hash simili, verranno ignorati e non verranno archiviati nell’unità o nel data center.

Ad esempio, se sono presenti 10 unità di archiviazione virtuali di cui viene eseguito il backup utilizzando il metodo Deduplicazione e il processo ha trovato 8 blocchi con un valore hash simile, viene inviato solo un blocco per l’archiviazione e il resto viene ignorato. Questa metodologia e algoritmo di saltare gli stessi blocchi di valori consente di risparmiare molto spazio di archiviazione e riduce il traffico di rete. La condivisione di file tra colleghi o organizzazioni avviene tramite Microsoft OneDrive. Poiché oltre il 70% delle persone ha adottato Microsoft OneDrive come piattaforma di condivisione file predefinita. Tuttavia, ci sono molte altre tecniche di deduplicazione più efficienti / complesse che vengono testate e utilizzate.

Una volta che il traffico di rete è stato ridotto con l’inculcazione di nuove tecniche, si spera che una maggiore larghezza di banda possa essere utilizzata per altri processi e rendere Internet più veloce. Fortunatamente, la manutenzione dell’archiviazione dei dati è stata semplificata poiché i nuovi componenti / hub di archiviazione dati vengono costruiti con più funzionalità. Unità di archiviazione dati come NVRAM, memoria di classe di archiviazione (SCM) e NVMeOF.

Conclusione:

Quali sono i vantaggi di questi nuovi / imminenti contenitori di archiviazione?

Una delle principali preoccupazioni è che più dati vengono archiviati, maggiore sarà la deduplicazione. Quindi l’unico modo è passare alle strutture di stoccaggio nuove o future. Si è riscontrato che solo il 35% delle grandi aziende utilizza metodi di archiviazione tradizionali. il restante 75% delle aziende è passato al cloud storage o ai server privati.

NVRAM (Non-Volatile Random-Access-Memory) è noto per l’archiviazione dei dati indipendentemente dal fatto che l’alimentazione sia spenta o accesa dal laptop, MacBook o computer desktop. La NVRAM è come una memoria flash che salva e archivia i dati mentre è in esecuzione o in uso. La NVRAM richiede anche molto meno spazio di installazione, il che la rende più veloce.

SCM (Storage-Class Memory) è un componente della memoria di archiviazione con una latenza di microsecondi. Questo lo rende molto veloce rispetto alle altre unità di memoria. Tuttavia, è ancora allo studio e alla comprensione di come incorporarlo in applicazioni / programmi di piccolo e grande livello. Si spera che entro la fine del 2020 la memoria SCM inizierà a essere distribuita per dispositivi di archiviazione, computer e server di dati.

In futuro, potrebbero essere introdotti nuovi progressi e tecnologie per ridurre i dati duplicati accumulati sui server. Quindi, con la descrizione sopra riportata, è necessario sapere come funziona la deduplicazione dei dati e come gestisci dati duplicati. Se hai un altro metodo o uno strumento efficace che ti aiuta a gestire i dati duplicati, sentiti libero di commentare di seguito.

Default image
Remo Software
Articles: 813

Leave a Reply