Come Riparazione Errore Impossibile Avviare Microsoft Outlook 2

Con la maggior parte dei professionisti che scelgono Outlook per archiviare e-mail, contatti, appuntamenti, note, ecc. Microsoft Outlook è diventato parte integrante del posto di lavoro, semplificando la vita sul lavoro. Sfortunatamente, Outlook renderà anche la tua vita al lavoro dura con questo “Cannot start Microsoft Outlook error”.

Cosa farai quando Microsoft Outlook non si apre?

Come riparazione errore impossibile avviare Microsoft Outlook 2?

Non preoccuparti, questo articolo ti farà sapere perché Microsoft Outlook non si apre e ti guiderà a risolvere facilmente “cannot start Microsoft Outlook error” in semplici passaggi.

Fai clic qui per conoscere il modo più rapido per risolvere Impossibile avviare l’errore di Microsoft Outlook

Motivi comuni dietro Impossibile avviare l’errore di Microsoft Outlook:

Di solito, il motivo dietro non è possibile avviare l’errore di Microsoft Outlook potrebbe essere a causa di una versione obsoleta di Outlook o di un file di dati di Outlook danneggiato. Di seguito sono riportati alcuni dei motivi per cui Outlook non si apre:

  • Stai tentando di aprire una versione obsoleta di Outlook
  • Errore nel riquadro di navigazione
  • Il file di dati di Outlook potrebbe essere danneggiato o eliminato accidentalmente
  • Il componente aggiuntivo difettoso non consente l’avvio di Outlook
  • Profilo di Outlook che necessita di riparazione

Questi sono i possibili motivi alla base dell’errore “Impossibile avviare Microsoft”. Ora vediamo la soluzione per risolvere il problema di apertura di Microsoft Outlook.

Soluzioni rapide a riparare errore impossibile avviare Microsoft Outlook:

Metodo 1: ripristina il riquadro di navigazione di Outlook

Il riquadro di navigazione di Outlook è il riquadro più a sinistra in cui si trovano le cartelle e le icone da spostare tra e-mail, contatti, note, calendario ecc. Questo riquadro può essere personalizzato dagli utenti in base alle loro esigenze e queste personalizzazioni possono causare alcuni gravi errori che porteranno a Outlook errore di apertura.

  • Chiudi Outlook
  • stampa “Win + R” per aprire la finestra di dialogo Esegui
  • genere outlook.exe /resetnavpane (notare lo spazio vuoto) e premere OK
  • Riavvia il computer e avvia Outlook.

Metodo 2: verificare la presenza di componenti aggiuntivi difettosi in modalità provvisoria

Se la prima soluzione non viene risolta, non è possibile avviare il problema con Microsoft Outlook, la soluzione successiva è verificare la presenza di componenti aggiuntivi difettosi integrati in Outlook. Quando si avvia Outlook in modalità provvisoria, i componenti aggiuntivi non vengono caricati e quindi è facile verificare se tali componenti aggiuntivi sono responsabili della causa dell’errore di apertura di Outlook.

  • Chiudi Outlook
  • Premi “Win + R” per aprire la finestra di dialogo Esegui
  • Digitare Outlook / sicuro (notare lo spazio vuoto) e premere OK
  • Nella finestra di dialogo Scegli profili, selezionare le impostazioni predefinite e fare clic OK
  • Ora per disabilitare i componenti aggiuntivi, fare clic su files-> options -> Add-ins
  • Sotto visualizzare e gestire i componenti aggiuntivi di Office, assicurarsi che i componenti aggiuntivi di Com siano visualizzati e selezionare Vai.
  • Per disabilitare tutti i componenti aggiuntivi, deselezionare tutte le caselle di controllo e premere OK.
  • Clicca su file e Exit
  • Riavvia Outlook.

Se Outlook si avvia senza problemi, è a causa di eventuali componenti aggiuntivi responsabili per cui non è possibile avviare l’errore di Microsoft Outlook. È possibile abilitare manualmente un componente aggiuntivo alla volta per vedere quale componente aggiuntivo causa l’errore.

Metodo 3: creare un nuovo profilo di Outlook

Il tuo profilo di Outlook avrà le impostazioni di Outlook, ci sono possibilità che quel profilo venga danneggiato. Per verificare se il tuo profilo deve o meno creare un nuovo profilo.

  • Vai al pannello di controllo e seleziona Mail
  • Sotto Mail Setup-Outlook, clicca su Show profiles e Add
  • Dai un nome al profilo e inserisci i dettagli (ID e-mail, password) e finisci.
  • In All’avvio di Microsoft Outlook, utilizzare questo profilo selezionare l’opzione Richiedi un profilo da utilizzare e fare clic su OK.
  • Riavvia Outlook in modalità provvisoria e nell’elenco a discesa di scegli profili seleziona il nuovo profilo che hai creato.
  • Chiudi Outlook e riavvia Outlook normalmente.

Se Outlook si avvia normalmente con il nuovo profilo, è consigliabile ripristinare il file di dati di Outlook.

Metodo 4: ScanPST.exe per risolvere il problema di non apertura di Microsoft

La penultima soluzione per risolvere il problema di non apertura di Microsoft Outlook è riparare il file di dati di Outlook. La domanda è: come riparare il file PST da riparare non può avviare l’errore di Microsoft Outlook?

Esiste un’utilità integrata fornita da Microsoft e si chiama strumento di riparazione Posta in arrivo. Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi con ScanPST.exe come lavorare direttamente sul file PST corrotto. Pertanto non è consigliabile utilizzare ScanPST.exe quando si ha a che fare con un file PST danneggiato.

Come riparare il file PST usando ScanPST.exe?

  • Chiudi Outlook
  • Vai all’unità disco nel tuo computer (di solito sarà unità C), puoi farlo trova la posizione di ScanPST seguendo questo percorso ProgramFiles\MicrosoftOffice\root\Office16.
  • Fare doppio clic su Scanpst.exe
  • Nella finestra dello strumento di riparazione Posta in arrivo di Microsoft Outlook, è possibile immettere il nome del file PST oppure fare clic su Browse e selezionare il file PST. Se non si è a conoscenza della posizione del file PST, attenersi alla seguente procedura per individuare il file PST:
  • Apri Outlook e fai clic su File.
  • Fai clic su informazioni e vai su Impostazioni account.
  • Fare clic su File di dati e annotare il nome e il percorso del percorso del file.
  • Chiudi Outlook.
  • Ora fai clic su Start per iniziare il processo di riparazione.
  • Dopo il completamento del processo, Apri Outlook e create un nuovo file PST.
  • Puoi copiare i file recuperati dal tuo vecchio file PST, saranno presenti nel file Lost and Found

Se nessuno dei metodi sopra menzionati ti ha aiutato a correggere non è possibile avviare il problema di Microsoft Outlook. Non perdere la speranza, puoi utilizzare uno strumento di riparazione PST di fiducia per correggere facilmente tutti gli errori con il file PST e la correzione non può avviare il problema di Microsoft Outlook senza alcun rischio.

Remo PST Repair Tool è lo strumento più consigliato per riparare file PST danneggiati o danneggiati in pochi clic. Progettato per funzionare in modalità di sola lettura, lo strumento garantisce la sicurezza del file PST lavorando su una sua copia e genera un file PST integro. Scarica e prova lo strumento gratuitamente ora.

Come riparazione errore impossibile avviare Microsoft Outlook?

Download e Install Remo PST Repair Tool sul tuo computer e segui i passaggi sotto indicati per risolvere non può avviare l’errore di Microsoft Outlook:

  • Nella schermata principale verranno visualizzate tre diverse opzioni. Scegline uno secondo le tue necessità:
  • Open Default PST File: Questa opzione selezionerà il percorso predefinito del file PST
  • Select PST File Manually: Scegli questa opzione se conosci la posizione del tuo file PST, puoi inserire manualmente la posizione qui.
  • Find all your PST Files: Questa opzione esegue la scansione del computer ed elenca tutti i file PST. Puoi scegliere quello che vuoi riparare.
  • Nella schermata successiva avrai due opzioni:
  • Normal Scan: Scegliere questa opzione se la gravità della corruzione PST è inferiore.
  • Smart scan: Scegli questa opzione quando hai eliminato i dati di Outlook o se il livello di corruzione è alto o se la scansione normale non riesce, correggi il file PST
  • Clicca su Repair per avviare il processo di riparazione.
  • Dopo il completamento del processo di riparazione, è possibile Preview gli elementi di Outlook recuperati
  • Se sei soddisfatto dei risultati, attiva il software e salva il file riparato.

Conclusione:

Microsoft Outlook non si apre / Impossibile avviare errori di Microsoft Outlook o qualsiasi altro errori comuni di Outlook è molto improbabile che siano causati da una corruzione PST. È possibile risolvere correttamente Impossibile avviare l’errore di Microsoft Outlook utilizzando uno dei metodi sopra menzionati. Come ultima misura puoi sempre implementare uno strumento di riparazione PST nel caso in cui gli altri metodi vacillino nel darti una risoluzione.

Facci sapere se hai risolto correttamente Impossibile avviare l’errore di Microsoft Outlook nella sezione commenti qui sotto.

Come Riparazione Errore Impossibile Avviare Microsoft Outlook 2 was last modified: February 5th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*