Come Risolvere una Tabella delle Partizioni non Valida

Il partizionamento è un processo di divisione del disco rigido in una o più sezioni logiche denominate partizione. Un disco rigido può avere una o più partizioni. A volte, si vede che la maggior parte delle unità avrà una singola partizione. Ma avere più di una partizione aiuta l’utente a organizzare i dati e salvare sia i file di sistema che i file utente separatamente su diverse partizioni. Tutte le informazioni relative a queste partizioni sono memorizzate nella tabella delle partizioni, quindi se la tabella delle partizioni diventa non valida o viene corrotta, l’unità non funzionerà correttamente.

I sintomi che indicano una partizione non valida:

A volte, la tua partizione sull’unità può mostrare che non è allocata o quando provi ad accedervi potresti ricevere alcuni messaggi di errore che sono indicati di seguito

  • Non è possibile avere partizioni sovrapposte: quando c’è sovrapposizione di una partizione con altre, si otterrà questo tipo di errore
  • Impossibile avere una partizione esterna al disco: quando la fine di una partizione supera la fine della capacità dell’unità
  • /dev/sda: etichetta disco non riconosciuta: di solito viene mostrata quando si connette una nuova unità o quando si sbaglia nell’allocare le partizioni

Le occorrenze di questi messaggi di errore indicano il danneggiamento della tabella delle partizioni. Tuttavia, non è necessario preoccuparsi poiché puoi facilmente risolvere questo problema con semplici passaggi come descritto di seguito:

Istruzioni per correggere tabelle delle partizioni non valide

  • Se sono stati collegati dispositivi rimovibili, disconnetterli tutti dal computer
  • Riavvia il tuo computer
  • Premi o tieni premuto il tasto F8, otterrai Windows “Opzioni di avvio avanzate
  • Seleziona “Ripara il computer” e attendi che la console di ripristino sia avviata
  • Ora viene visualizzato “Opzioni di ripristino del sistema” che elenca tutti i sistemi operativi installati sul computer
  • Selezionare il sistema operativo su cui si desidera eseguire la riparazione e quindi fare clic su “Avanti”
  • Ora fai clic su “Prompt dei comandi”
  • Nel prompt dei comandi digitare “bootrec /fixmbr” (senza virgolette) e attendere il completamento del processo
  • Checkout Se il processo è completato, se non ripetere il processo digitando “bootrec /fixmbr” nel prompt dei comandi senza virgolette

Nota: Questi passaggi sono applicabili solo su computer basati su Windows

Le istruzioni sopra menzionate aiutano a correggere la tabella delle partizioni non valida. Tuttavia, a volte se ci sono altri problemi associati alla tua partizione, potresti dover formattare la partizione che potrebbe essere l’ultima opzione per correggere la tabella delle partizioni non valida. Ma il formato può portare alla perdita di interi dati da quella particolare partizione. Nessun problema, grazie al software Remo Recover (Windows / Mac) che puoi eseguire facilmente recupero partizione formattata e recuperare facilmente tutti i tuoi dati.

 

Come Risolvere una Tabella delle Partizioni non Valida was last modified: Dicembre 6th, 2019 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*