Come Velocizzare SSD Riallineare le Partizioni

Se hai acquistato un computer con SSD e Windows è installato su di esso, non dovresti avere problemi ad usarlo. Il programma di installazione di Windows allinea automaticamente correttamente le partizioni. Tuttavia, se hai spostato il tuo attuale sistema operativo Windows da un normale HDD a un SDD, potrebbe non essere eseguito automaticamente e causare alcuni problemi.

Il problema si verifica perché, con un HDD tradizionale, la prima partizione inizia a 63 blocchi, mentre con un SSD la partizione inizia a 64 blocchi. Questo disallineamento crea problemi e comporta prestazioni più lente.

Fortunatamente, c’è un modo per sapere se le partizioni non sono allineate correttamente. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.

  1. Stampa Windows key + Rsulla tastiera per aprire Run. Quindi digitare msinfo32 e colpire Enter.
  2. Vai a Components > Storage > Disks
  3. Nel menu a sinistra, identifica il tuo SSD e cerca il campo ‘Partition Starting Offset’ e nota il valore lì.
  4. Quindi dividerlo per 4096 e verificare se è divisibile. Se il numero risultante è un numero intero (non un decimale), le partizioni sono allineate correttamente.
  5. Se il numero è un decimale, le partizioni non sono allineate.

Se le partizioni non sono allineate, ci sono alcuni modi per farlo velocizzare SSD riallineare le partizioni.

Come correggere le partizioni disallineate su SSD

Per ripara partizione SSD disallineate, puoi reinstallare Windows completamente o utilizzare strumenti di partizionamento di terze parti. Ci sono strumenti come Gparted disponibili gratuitamente. Ma se vuoi reinstallare Windows, continua a leggere per saperne di più. Inoltre, eseguire un backup di tutti i dati prima di iniziare il processo di reinstallazione.

Se si dispone del disco di installazione di Windows, è possibile passare direttamente ai passaggi seguenti. In caso contrario, utilizzare lo strumento di creazione multimediale di Microsoft per creare un disco di avvio.

  1. Inserisci il disco di avvio nel tuo sistema
  2. Start/restartil tuo computer e avvia l’USB / DVD
  3. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e l’installazione dovrebbe iniziare. Durante il processo, saltare ‘Product key and related steps’. Invece scegli ‘I am reinstalling Windows on this PC’, quindi il processo di attivazione è fluido
  4. Durante il processo di installazione, il sistema si riavvierà e questa volta è possibile selezionare l’avvio dal disco rigido.
  5. Una volta completata l’installazione, il desktop dovrebbe aprirsi e il sistema dovrebbe essere attivo e funzionante.

Oltre a questi problemi, a volte potresti riscontrare altri problemi con il tuo SSD come corruzione o attacchi di virus. In tali casi, le unità di formattazione sono una soluzione comune. La formattazione di un’unità cancella tutti i dati su di essa, quindi avere un backup è obbligatorio.

Tuttavia, se è stato formattato un SSD e non è disponibile alcun backup, è possibile utilizzare gli strumenti di recupero dati e Remo Software è la scelta migliore. Può recuperare partizioni con dati e struttura intatti dopo la formattazione. Se vuoi saperne di più sui passaggi coinvolti, fai riferimento recupero dati SSD formattato. Oltre a ripristinare i dati da unità formattate, è anche possibile utilizzarlo per recuperare i dati da partizioni corrotte, danneggiate o inaccessibili.

Come Velocizzare SSD Riallineare le Partizioni was last modified: May 28th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*