Confronta Archiviazione Cloud Gratuita OneDrive vs Google Drive vs Dropbox

I dati sono il nuovo petrolio, dicono, il cloud storage oggi è diventato la tua petroliera personale, il che significa un mezzo incredibile per archiviare i tuoi dati personali. Con il cloud storage che sta guadagnando popolarità, avere il proprio spazio cloud non è più un grosso problema. Tuttavia, la scelta del giusto cloud storage è un grosso problema poiché investi molto denaro e consideri la sicurezza dei tuoi dati. Con molti famosi fornitori di cloud storage come Google, Dropbox e OneDrive disponibili sul mercato, scegliere il giusto cloud storage non è un compito facile. Questo articolo ti darà un breve confronta archiviazione cloud gratuita OneDrive vs Google Drive vs Dropbox.

OneDrive

Microsoft è entrata nel mercato del cloud storage nel 2007 con OneDrive precedentemente chiamato SkyDrive. Il design e le funzionalità di OneDrive sono cambiati molto con il tempo fino a diventare un’usabilità e un’affidabilità interessanti. Con funzionalità avanzate, app di Office in linea e un’ampia piattaforma supportano la profonda integrazione di OneDrive con Windows 10 e Office 365 non solo gli ha fatto guadagnare utenti, ma anche molti premi e una valutazione a cinque stelle.

Funzionalità di OneDrive

  • Spazio di archiviazione: OneDrive fornisce 5 GB, 50 GB o 1 TB di spazio di archiviazione a seconda del tipo di abbonamento. Indipendentemente dall’abbonamento, Office online è gratuito per gli utenti mobili, ma la versione desktop dovrebbe essere un abbonamento aziendale a Office 365 o OneDrive.
  • Fotografie: OneDrive ti consente di cercare le foto archiviate con nomi di file, metadati e testo all’interno delle immagini. OneDrive con la sua potente intelligenza artificiale supporta il riconoscimento degli oggetti, il che significa che cercare un’immagine della ricevuta o del tuo cane non è una cosa importante.
  • Audio e video: Puoi anche archiviare file musicali su OneDrive e riprodurli in streaming utilizzando lettori musicali disponibili nel Microsoft Store. OneDrive supporta la maggior parte dei formati di file video come .mp4, video QuickTime.
  • Controllo delle versioni dei file: Una delle caratteristiche importanti che dovrebbe avere qualsiasi servizio di archiviazione cloud è il controllo delle versioni. OneDrive supporta fileversioning che ti aiuta a ripristinare le modifiche apportate al file in caso di modifiche accidentali, danneggiamento dei file o persino crittografia dannosa causata da ransomware attacks.
  • Condivisione di file: La condivisione di file in OneDrive è molto semplice, devi solo fare clic con il pulsante destro del mouse sul file che desideri condividere e fare clic su condividi. Durante la condivisione del file da OneDrive è possibile impostare l’autorizzazione per la modifica e anche impostare una data di scadenza e una password. Le funzionalità relative alla data di scadenza e alla password sono disponibili solo per gli account premium sottoscritti a OneDrive 365 o OneDrive Business.
  • Sincronizza: La cartella OneDrive Sync è visivamente identica a qualsiasi altra cartella nel sistema operativo. L’unica differenza è che è connesso al cloud. Qualsiasi file o cartella all’interno della cartella Sync viene archiviato sia sul disco rigido che sul cloud. Puoi anche concedere ad altri l’autorizzazione per visualizzare i tuoi file e accedervi su più dispositivi con la sincronizzazione del dispositivo. Ci sono discussioni tra la comunità di utenti di OneDrive sui duplicati creati in OneDrive dopo la sincronizzazione. Anche se puoi rimuovere duplicati online, questo è certamente uno degli svantaggi di OneDrive.
  • Velocità: Non c’è molta differenza nella velocità di caricamento e download del file rispetto ad altri provider di servizi cloud. Tutto dipende dall’infrastruttura e dalla distribuzione del server del provider di servizi di archiviazione cloud di cui non si possono avere dubbi su Microsoft.
  • Sicurezza: La sicurezza è la più grande preoccupazione che un utente pensa prima di scegliere qualsiasi servizio cloud. Una preoccupazione per i problemi di sicurezza in Microsoft è che non crittografa i file archiviati nel resto del server, solo gli abbonati a OneDrive Business hanno questa funzionalità.
  • Altri: Una cosa buona di OneDrive è la sua inclusione in Microsoft Office che include anche altri software utili come Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Il backup e la sincronizzazione online di Microsoft non sono limitati ai PC, ma anche a Mac, Android, iOS e Xbox.

Dropbox

Dropbox è uno dei noti servizi di cloud storage per la sua interfaccia semplice e facile da usare, ideale sia per i consumatori che per le piccole imprese. Dropbox offre innumerevoli integrazioni con altri servizi e app. Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando la tua interfaccia web o un’app desktop, puoi accedere rapidamente ai tuoi file importanti senza problemi.

Caratteristiche di Dropbox

  • Condivisione di file: Puoi condividere facilmente ogni file o cartella archiviata su Dropbox da un browser web, un’app per smartphone o un desktop. Quando condividi un file non puoi concedere direttamente le autorizzazioni di modifica, tuttavia puoi concedere le autorizzazioni di modifica sulla cartella.
  • Sincronizza: Gli abbonati a Dropbox Professional dispongono di una funzione intelligente chiamata Smart Sync che è una forma avanzata di sincronizzazione selettiva.

Con Smart Sync puoi disattivare la sincronizzazione per le cartelle selettive ma le vedi ancora sia nel disco rigido che nel cloud contrassegnate da un segno X. Questa funzione è estremamente utile in quanto puoi evitare di passare dal file system del tuo computer a Dropbox.

  • Velocità:La velocità di sincronizzazione di solito dipende dalla connessione Internet e dalla posizione. Dropbox segue la copia dei file a livello di blocco, il che significa che quando modifichi un file, solo quella parte del file che stai modificando verrà sincronizzata tra i dispositivi. Quindi la velocità nel caricamento dei file, nel download dei file e anche nella sincronizzazione tra i dispositivi è buona.
  • Sicurezza: La sicurezza è un luogo in cui Dropbox non è all’altezza dei suoi concorrenti. La cronologia dei furti delle password degli utenti su Dropbox li fa sembrare deboli nel fornire sicurezza ai propri utenti. Tuttavia, dispone di sicurezza di archiviazione cloud di base e fornisce anche una funzionalità di autenticazione a due fattori.
  • Spazio di archiviazione:Puoi iscriverti a Dropbox gratuitamente dove ottieni solo 2 GB di spazio libero. Tuttavia, se ti iscrivi a Dropbox business riceverai 2 TB di spazio di archiviazione al mese. Rispetto ad altri provider di servizi di archiviazione cloud, Dropbox è piuttosto costoso.
  • Altri: Oltre alle funzionalità sopra menzionate, Dropbox ti consente di archiviare virtualmente qualsiasi tipo di file come documenti word, foto e video. Un’area in cui Dropbox eccelle dagli altri è nella loro app desktop dove gli utenti possono facilmente trascinare e rilasciare i file che devono essere sincronizzati.

Google Drive

Google Drive, il gigante tecnologico non è piccolo nel mercato dei servizi di cloud storage. Dovresti sapere che Google Drive era pronto per avere il suo miliardesimo utente all’inizio di luglio.

Google Drive ha sicuramente più di un miliardo di utenti ora, il primo fornitore di servizi di cloud storage a raggiungere questa impresa. Con Google Drive, ottieni un po ‘di tutto come un word processor, un’applicazione per fogli di calcolo e anche un creatore di presentazioni con 15 GB di spazio libero.

Funzionalità di Google Drive

  • Spazio di archiviazione: Google Drive fornisce uno spazio gratuito di 15 GB a ogni utente. Tuttavia, se desideri più spazio di archiviazione, puoi acquistare più spazio di archiviazione a un prezzo inferiore rispetto a qualsiasi altro fornitore di servizi di archiviazione cloud.
  • Sincronizzazione dei file:Come Dropbox, anche Google Drive ha questa funzione chiamata come Selective Sync, che ti consente di disattivare la sincronizzazione per le cartelle selettive. Puoi accedere a tutti i tuoi file dal sito web di Google Drive, dall’app desktop per Mac e PC per gestire i tuoi file sul tuo computer. Dovresti fare attenzione durante la sincronizzazione di più dispositivi su Google Drive per evitare di creare duplicati su Google Drive.
  • Condivisione di file: La condivisione di file funziona in modo simile a qualsiasi altro servizio di archiviazione cloud. Puoi condividere un file tramite e-mail o impostare un link da condividere con altri. Uno svantaggio di Google Drive è che la sua incapacità di impostare date di scadenza e password per i link che condividi.
  • Velocità: La velocità di copia dei file in Google Drive è buona poiché Google funziona meglio come piattaforma collaborativa. Sebbene Google non abbia la copia a livello di blocco come Dropbox, funziona comunque bene rispetto ad altri.
  • Sicurezza: Google ha un’opzione di autenticazione a due fattori che rende i tuoi dati più sicuri. Crittografa anche i dati a riposo sul server fornendo maggiore sicurezza ai dati sul suo server. Tuttavia, non esiste un’opzione di crittografia end-to-end in quanto Google ha ammesso di scansionare sia Gmail che Google Drive a scopo di marketing.
  • Fotografie: Questo è un vantaggio che Google Drive offre ai suoi utenti rispetto ad altri provider di servizi di archiviazione cloud. Ottieni uno spazio cloud separato dedicato alle tue foto, tuttavia non è obbligatorio utilizzare Google foto. Puoi anche archiviare foto su Google Drive che verranno conteggiate nel tuo spazio libero di 15 GB. Con Google Foto che fornisce spazio di archiviazione illimitato a tutti i suoi utenti, non c’è nessun altro concorrente vicino a Google. Puoi memorizzare un numero illimitato di foto su Google Foto se scegli di salvare tutte le foto in 1080mp e i video in 1080px. Se la risoluzione supera questa risoluzione, verrà conteggiata nei 15 GB di spazio libero.
  • Altri: L’integrazione di Google Documenti in Google Drive lo rende più potente in quanto offre agli utenti le opzioni di elaborazione di testi, fogli di calcolo e diapositive. Questa funzionalità completa di Google Docs è gratuita, il che lo fa sembrare un potenziale concorrente di Microsoft Office. Oltre a Google Docs, Google Drive ha una libreria di app di terze parti che ha centinaia di integrazioni software che puoi aggiungere.

Verdetto finale

Tutti i tre precedenti archiviazione cloud gratuita i fornitori di servizi hanno i loro pro e contro. Ora che hai eseguito il breve confronto del cloud storage, puoi scegliere quello migliore per te. Si noti che condividono anche una discreta quantità di svantaggi in alcune aree.

Ad esempio, esiste un problema di sincronizzazione che crea duplicati in OneDrive, uno dei principali problemi di sicurezza per gli utenti di Dropbox con la loro cronologia di violazione dei dati e infine la mancanza di sicurezza di Google Drive per i file condivisi.

Non è facile sceglierne uno qui perché tutti e tre si superano a vicenda sotto molti aspetti. Se sei un utente domestico e sei preoccupato di spendere soldi, Google Drive dovrebbe essere la tua scelta. Se stai cercando di acquistare spazio di archiviazione cloud per la tua azienda, Microsoft OneDrive è il migliore in circolazione con la sua collaborazione con Office 365, garantirà il miglior servizio per le tue esigenze aziendali. Dropbox ha anche alcune fantastiche funzionalità da offrire con la sua fantastica interfaccia utente. Puoi scegliere una delle opzioni precedenti in base al tuo giudizio.

Confronta Archiviazione Cloud Gratuita OneDrive vs Google Drive vs Dropbox was last modified: September 18th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*