Consigli da Padroneggiare Timbro Clone Photoshop Attrezzo

Se usi Photoshop regolarmente, potresti avere familiarità con Clone Stamp attrezzo. È uno strumento utilizzato per copiare parti di un’immagine da un’area all’altra.

Il vantaggio di usare un timbro clone in Photoshop è che sostituisce i pixel e rende impercettibile il ritocco. Usare clone stamp, seleziona il clone stamp tool dalla barra degli strumenti e scegliere le opzioni di pennello richieste. Quindi selezionare un’area da clonare e copiarla nella posizione desiderata sull’immagine.

Sebbene questi passaggi sembrino semplici, fare un buon lavoro con la clonazione richiede molta pratica. In questo articolo, ne forniamo alcuni consigli da padroneggiare timbro clone Photoshop attrezzo.

  1. Clona su un nuovo livello

Prima di tutto crea un nuovo livello sulla tua immagine prima di usare il clone stamp attrezzo. Quindi qualsiasi cosa tu faccia clone stamp sarà sul nuovo livello e non influirà sull’immagine originale. Una volta apportate le modifiche e sei soddisfatto dei risultati, puoi appiattire l’immagine.

  1. Zoom in

Quando si utilizza lo strumento timbro clone, l’obiettivo è rendere impercettibili le modifiche nell’immagine finale. Per raggiungere questo obiettivo, un trucco è ingrandire l’area su cui stai lavorando. Lavorando su un livello di dettaglio così intricato, ci si assicura che eventuali modifiche apportate non siano visibili dopo lo zoom indietro.

  1. Clona prima di apportare altre modifiche

Se hai intenzione di clonare, è buona norma completarlo prima di apportare altre modifiche come colore, contrasto, nitidezza ecc.

  1. Sperimenta con i pennelli

Molti utenti di Photoshop usano solo un pennello tondo morbido per la clonazione, ma si sentono liberi di sperimentare altri tipi di pennelli. Ci sono tonnellate di opzioni disponibili tra cui la creazione di un pennello personalizzato.

Assicurati di non impostare una dimensione del pennello troppo grande, in quanto ciò clonerà le aree che non intendi fare. Ciò potrebbe far apparire innaturale l’immagine finale.

Simile alla dimensione del pennello, è anche possibile impostare la durezza del pennello. Se si imposta una durezza troppo elevata, i bordi rimarranno definiti e nitidi. È meglio iniziare con un pennello morbido per consentire al clone di fondersi perfettamente. Quindi, è possibile aumentare la durezza se necessario.

  1. Non scegliere i pixel da uno spazio adiacente

Se scegli i tuoi pixel da un’area adiacente, il visualizzatore potrebbe notarlo facilmente. Una mossa intelligente è quella di scegliere i tuoi pixel da un’area lontana da dove li incollerai. Ciò assicurerà che lo spettatore non noti immediatamente la differenza.

  1. Ricampionamento

Di solito, nelle aree in cui cloni, le cuciture vengono lasciate indietro. Quindi, assicurati di ricampionare l’immagine frequentemente per evitare cuciture dove cloni.

Queste sono tecniche efficaci che puoi usare padroneggiare timbro clone Photoshop attrezzo. Ma ricorda che il clone stamping è un processo disordinato e richiede una serie di tentativi ed errori per ottenere l’immagine perfetta.

Ripara il file Photoshop

Se in qualsiasi momento si verifica un arresto improvviso di Photoshop, il file potrebbe essere danneggiato. In questi casi, potresti perdere giorni o settimane di duro lavoro. Per evitare questa situazione, è possibile utilizzare strumenti di riparazione PSD come quello di Remo Repair.

Fare riferimento ripara Photoshop CS6 foto per maggiori dettagli sul prodotto e sul processo di riparazione. Lo strumento funziona in modo tale che l’immagine originale non venga modificata, quindi non devi pensarci due volte sull’utilizzo dello strumento. Scarica una versione di prova e ripara il tuo file PSD gratuitamente!

Consigli da Padroneggiare Timbro Clone Photoshop Attrezzo was last modified: July 30th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*