Consigli e Trucchi per Utilizzare MacBook Pro

I laptop Mac Book Pro di Apple offrono numerosi trucchi e suggerimenti integrati per aiutarti a velocizzare il flusso di lavoro. La maggior parte delle attività che desideri eseguire possono essere velocizzate utilizzando queste scorciatoie o trucchi rapidi. Inoltre, alcuni di questi suggerimenti ti aiutano anche a conoscere meglio MacBook Pro. Un esempio del potere nascosto del MacBook è il trackpad senza pulsanti. Con questo, puoi fare clic su qualsiasi lato, far scorrere verticalmente le due dita per scorrere verso l’alto e verso il basso, o persino sfogliare le foto con tre dita, ecc. Immagina solo se un track pad può fare tutto ciò che poi può essere fatto con altri trucchi.

Ecco alcuni suggerimenti e trucchi specifici per MacBook Pro che ti aiutano a sfruttare al massimo il tuo nuovo computer.

Cattura istantanea

Sui PC Windows, hai il pulsante “PrntScr” che offre una comoda funzione per catturare un’istantanea della pagina che MacBook Pro non ha. Tuttavia, puoi facilmente catturare istantanee dello schermo del tuo MacBook facendo uso della combinazione di tasti “Command + Shift + 4” contemporaneamente. Non appena premi questi tasti, appare un’icona quadrata sullo schermo. Basta trascinare il quadrato sull’area desiderata “Per catturarlo e salvarlo” sul disco rigido. È un modo rapido per registrare immagini del tuo desktop.

Track Pad

Il precedente trackpad MacBook Pro non è selezionabile a differenza del trackpad del PC. In realtà, l’opzione “Clic” per il Trackpad è OFF per impostazione predefinita. Quindi, è necessario attivarlo nelle preferenze di sistema. Per questo, basta aprire la schermata “Tastiera e Topo“; fai clic sulla scheda “Trackpad” e attiva sia l’opzione “Clic” che “Per clic secondari” selezionando le caselle corrispondenti. Ciò rende il trackpad sinistro cliccabile con un semplice tocco e cliccabile col destro con due.

Vai alla cartella

Fa apparire la finestra di dialogo Vai a “Cartella“, premi “Comando + Maiusc + G” nel Finder, questo fornisce il modo più veloce per navigare nel tuo file system OS X. Con la sua funzione di completamento Tab, non è nemmeno necessario digitare i percorsi completi. Questo suggerimento funziona anche nelle finestre di dialogo “Apri e salva” ed è una delle scorciatoie da tastiera più utili per il Finder.

Creare la posizione “On the Pane”

Mac OS X di MacBook ha una funzione di gestione della posizione, utilizzando questa funzione è possibile disattivare automaticamente la rete Wi-Fi in determinati luoghi. Ad esempio, se viene creata la località “On the Plane” creata, in pratica viene disattivato l’aeroporto e tutti i collegamenti in rete. In questo modo il MacBook non è costantemente alla ricerca di una rete WiFi. Dato che si tratta di una posizione, posso facilmente passare ad essa nel menu Apple e quando atterro posso tornare alla mia posizione “Automatica”.

Altre scorciatoie

  • Inversione schermo: per invertire i colori dello schermo, tieni premuti i tasti ” Comando + Ctrl + Alt + 8” e ripeti la sequenza di nuovo se vuoi tornare indietro.
  • Stampa un documento: per stampare il documento, fare clic con il pulsante destro del mouse su un documento e fare clic su “Stampa” per stamparlo senza aprirlo o trascinarlo nella finestra dell’applicazione della stampante.
  • Mostra file nascosti: a volte puoi impostare alcuni dei tuoi file o cartelle come nascosti in Apri e salva finestre di dialogo. Pertanto, per mostrare o modificare facilmente questi file nascosti, usa “Comando + Maiusc + Periodo” in qualsiasi finestra di dialogo.
  • Blocca lo schermo: puoi bloccare istantaneamente lo schermo del tuo MacBook Pro premendo contemporaneamente “Ctrl + Maiusc + Eject“.

Effettua il backup dei tuoi dati

Time Machine è un’utilità Mac OS X disponibile dalla versione 10.5 e successive. Questa utility consente di creare backup di sistema completi e ripristina anche i dati da tali backup, con un’interfaccia utente intuitiva. Per eseguire il backup dei dati, collegare una seconda unità disco al Mac o persino utilizzare unità USB o FireWire facilmente disponibili.

Infatti, la prima volta che si collega un’unità esterna al Mac verrà eseguita la scansione della capacità e verrà chiesto se si desidera utilizzarlo come unità di backup. Quindi fai clic su “Usa come disco di backup” e questo farà un’istantanea del tuo attuale Mac. Ogni volta che lo colleghi nuovamente al Mac, Time Machine eseguirà la scansione e aggiornerà tutti i file che sono stati modificati.

Questi sono alcuni dei suggerimenti e trucchi di base che ti aiutano a usare MacBook Pro in modo facile e sicuro. Un altro punto importante è quello di archiviare sempre il backup su un dispositivo esterno avviabile, in modo da poter utilizzare facilmente i tuoi dati ovunque tu vada. Non è bello? Basta adattare questi suggerimenti per rendere la tua esperienza con il Mac più fantastica. Non dimenticare di utilizzare l’ultimo suggerimento. Ti aiuta davvero a recuperare i tuoi dati. Nel caso in cui si dimentichi di eseguire il backup dei dati, si potrebbero perdere i dati in qualsiasi situazione. In questi casi, usa semplicemente il Remo Recuperare Software; potrai recuperare facilmente tutti i tuoi dati persi, anche senza backup. Inoltre, questo strumento è utile a recuperare i dati dopo l’aggiornamento Mac dalla versione inferiore a quella superiore.

 

Consigli e Trucchi per Utilizzare MacBook Pro was last modified: December 10th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*