Come Convertire il Registrare Vinile in WAV?

I dischi in vinile sono una grande fonte di attrazione per tutti gli amanti della musica. C’è una grande folla là fuori che è pazzo di questi classici dischi in vinile. Milioni di tali copie sono state vendute finora sul mercato. Questi dischi in vinile sono ancora richiesti, ma la crescente digitalizzazione e i progressi tecnologici danno vita a un nuovo modello. Per convertire tutta la musica, devi disporre di un formato riproducibile nel tuo dispositivo moderno. Ti richiede di convertire il disco in vinile in formato file WAV.

Esistono diversi modi per convertire il vinile in formato file WAV. La maggior parte di loro si occupa di un’unità di elaborazione e di una grande installazione musicale. Gran parte di questa conversione ha luogo nel mixer. Ma se hai il disco in vinile e desideri convertire il suono in formato WAV, ecco una guida per te.

Esistono numerosi giradischi che consentono di collegarli al sistema tramite un cavo USB, molti dei classici giradischi non hanno questa funzione e si basano sul ricevitore. Quindi, a seconda del tipo di giradischi che hai, puoi eseguire l’elaborazione.

Il processo di conversione richiede un po ‘di pazienza dalla tua parte, in quanto devi riprodurre tutte le tracce audio in tempo reale per registrarle correttamente.

Integrazione della macchina

Come menzionato sopra, il giradischi deve essere collegato al tuo sistema per convertire il disco in vinile.

Oltre alla porta USB, sono necessari alcuni cavi per effettuare i collegamenti necessari. Se non ci sono porte USB nel giradischi, è necessario un cavo RCA e un cavo o connettore da 3,5 mm.

Oltre a questi cavi, assicurati che il tuo computer abbia spazio sufficiente per effettuare la conversione. Assicurati che il tuo computer abbia una porta line-in per il suono di input / output.

Requisiti software

Una volta ricevuto un segnale dal tuo giradischi al computer, è il momento di iniziare la sciarada. Il processo di registrazione è anche interessante in quanto ti darà una sensazione corretta della stanza dei record. Migliora anche la capacità uditiva e il potere di distinguere i suoni.

Ora devi trovare un software adeguato per eseguire l’operazione. Ci sono molti software disponibili sul mercato, ma ne valgono pochissimi. Ti suggerisco di effettuare prima una ricerca approfondita sul software che stai utilizzando e le recensioni delle persone che lo hanno già utilizzato. Forse puoi andare al negozio di musica più vicino e chiedere informazioni. Software come ‘pure vinyl’, vinyl studio e audacity sono tra gli strumenti più utilizzati per il nostro compito.

È possibile impostare le frequenze di campionamento e altri attributi e il formato su .wav in quanto è una conversione senza perdita. Il tuo nuovo file registrato avrà un ottimo dettaglio della musica.

Come convertire il vinile in WAV

Quindi hai eseguito tutti i prerequisiti, puoi iniziare con il tuo processo di conversione. Ricorda che stai convertendo un record analogico che è il disco in vinile che hai in formato digitale. Deve essere fatto con pazienza e precisione. Assicurati che l’ambiente circostante sia insonorizzato e che ci sia l’alimentazione costante di tutte le tue apparecchiature.

Tieni presente che il processo di conversione diventa sempre fluido. Se ci sono anomalie nella conversione, può portare alla corruzione dei tuoi file audio. Sebbene, ci sia un numero di strumenti per recuperare file wav nel mercato. Non vuoi essere coinvolto nella riparazione di quei file dopo una lunga sessione di conversione.

Ecco come puoi convertire i tuoi file in file audio WAV:

Pulire

Il primo passo che dovresti fare è pulire il disco in vinile che vuoi convertire. Puoi fare uso di alcune soluzioni di pulizia, ma prendilo dolcemente. Eventuali graffi possono rovinare i tuoi record. Ci sono una serie di altri motivi per cui il disco in vinile va in male come sporcizia, polvere, graffi, ecc.

Cerca di salvare il tuo disco in vinile fuori pericolo e pulisci la superficie registrata con cautela.

Crea connessioni

Il prossimo che dovresti fare è fare le connessioni. Con tutti i cavi che hai e il tuo computer, crea una connessione in grado di darti un risultato corretto. Collega gli ingressi al jack del tuo computer.

Se il giradischi dispone di una porta USB, collegare il cavo USB al computer a una porta appropriata. Se non c’è USB, collegare il giradischi al ricevitore A / V ed effettuare la connessione nel cavo RCA-3.5mm.

Avvia lo strumento

Dall’icona del software che stai usando, lancia lo strumento per convertire il vinile in .wav. Qualsiasi scelta preferita di software lo farà, basta assicurarsi che funzioni bene prima di implementarlo per il tuo compito.

Imposta il formato del file audio in formato digitale e WAV come tipo di file. Vai alla sezione di registrazione del software e avvia il processo di registrazione.

Registrare

Una volta che hai finito con tutte le impostazioni e il tuo disco in vinile a portata di mano, puoi iniziare il processo di registrazione. Assicurati che non ci sia rumore esterno che potrebbe essere rumoroso per la tua registrazione.

Premi il pulsante di registrazione non appena hai iniziato a riprodurre il record. È possibile impostare i parametri di input come la distorsione e regolare i livelli di input secondo le proprie esigenze. Attendere la riproduzione dell’intero record e ottenere la registrazione completa. Prima di fermarsi, ti consigliamo di lasciare che il disco sia pieno su un lato.

Infine, una volta registrati tutti i brani, è possibile suddividerli in singoli brani. Puoi anche manipolare su un certo livello delle canzoni registrate come sono ora digitali. Usare il disco in vinile è una delle pratiche più interessanti per gli amanti della musica. La digitalizzazione di questi record può comportare il declino della qualità. Ma per la maggior parte delle parti, il WAV non è compresso e trasporta dati e dati sonori di grandi dimensioni. Avere un CD a portata di mano con il tuo vinile ti darà un ulteriore vantaggio.

 

Come Convertire il Registrare Vinile in WAV? was last modified: Dicembre 9th, 2019 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*