Cosa significa ‘Modalità di compatibilità’ in MS Office?

Tutti abbiamo usato MS Word per un motivo o per l’altro. Alcuni di noi hanno ricevuto documenti di Word in e-mail che non siamo riusciti ad aprirlo in Word e non sapevamo quale fosse il problema? Quando succede qualcosa di simile, molti di noi pensano che sia un problema tecnico. Beh, è ​​davvero un problema tecnico?

Quanti di noi effettivamente osservano la barra del titolo del documento di Word. Se lo guardi da vicino, in una versione precedente di Word troverai una cosa chiamata “modalità di compatibilità” proprio accanto al nome di quel documento. Questo è con la versione precedente di tutti i Microsoft Excel, Power Point e Word.

Quindi, quando si riceve un documento dalla versione precedente di Word, si impedisce all’utente di utilizzare le funzionalità presenti nelle nuove versioni.

Potrebbero esserci diverse domande che ti passano per la mente dicendo perché questa modalità è lì? Cosa facciamo con i documenti che sono stati salvati nelle versioni precedenti? Come possiamo aggiornare questi documenti alla versione più recente? Bene, queste sono le domande più importanti e più frequenti da parte di chiunque abbia a che fare con i documenti in modalità compatibilità. Ci sono semplici risposte facili da fare per tutte queste domande.

Curioso di sapere poi continua a leggere questo articolo…..

Esempio 1: se si sta creando un documento nella versione più recente come il 2016 con tutte le funzionalità e gli stili di formattazione più recenti. Quindi non devi preoccuparti perché potrai ancora aprire questo documento in una versione precedente di Office. Ci si potrebbe chiedere se non ci sia una “modalità di compatibilità” presente nella versione precedente. Sì, questo non cambierà nulla. La tua ultima versione del documento sarà la stessa nella versione precedente nonostante la modalità di compatibilità. Ricorda, questa modalità è stata progettata in modo che le versioni più recenti e le versioni precedenti di Microsoft continuino a funzionare insieme. L’unica cosa è che quando apri l’ultima versione del documento nella versione precedente nella modalità di compatibilità, non sarai in grado di utilizzare le app o le funzionalità della nuova versione.

Esempio 2: se ottieni un documento e non sei sicuro su quale modalità di compatibilità è stato aperto il documento, ecco come lo scopri. Se lo si apre in una versione più recente, basta andare su File quindi fare clic su, Info quindi fare clic sulla casella di controllo per problemi. Quando fai clic qui, si apre una piccola finestra pop-up con tre opzioni. Clicca su verifica l’opzione di compatibilità. Nella casella Verifica compatibilità è presente una selezione di versioni per mostrare la casella con un menu a discesa. Quando si fa clic su di esso, il segno di spunta sulla versione è la modalità di compatibilità attualmente in uso nel documento.

Esempio 3: se si dispone di un documento della versione precedente in modalità di compatibilità ed è necessario estrarlo dalla modalità di compatibilità, questo è ciò che si dovrà fare. Quando apri quel documento devi fare clic sul logo di Office in alto a sinistra, viene visualizzato un menu a discesa, fai clic su Salva come lì e sotto Salva tipo seleziona Docx. che è nella versione più recente e fare clic su Salva. Quando lo fai ti darà una finestra che dice che se fai clic su OK, le nuove modifiche e funzionalità della nuova versione apporteranno modifiche al documento. A tale scopo fai clic su OK e immediatamente troverai la modalità di compatibilità sparita dalla barra del titolo.

Ecco tre esempi di “Che cosa significa la modalità di compatibilità in MS Office”. Mentre hai ottenuto abbastanza informazioni su questo argomento. Ma ci si chiede come aggiornare da una versione precedente come 2012-2013 allo stesso tempo, mentre l’aggiornamento si è concluso con alcuni documenti corrotti quindi tutto quello che devi sapere è che c’è un procedura per ripara documenti word 2013.

 

Cosa significa ‘Modalità di compatibilità’ in MS Office? was last modified: December 9th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*