Eliminare una Partizione di Protezione GPT o Partizione di Sistema EFI su Windows

Ci sono alcune partizioni sul disco che sono protette e non possono essere cancellate proprio come. Queste sono partizioni di sistema EFI o partizione di protezione GPT. Ad esempio, Mac riserva o crea una partizione da 200 MB al momento di configurare un backup di Time Machine su un’unità esterna.

Quando si tenta di utilizzare Disk Management Tool per eliminare queste partizioni, si noterà che l’opzione Elimina volume non funziona. Ma ancora, puoi rimuoverlo. Continua a leggere per sapere perché sono protetti e come eliminarli.

Non provarlo sull’unità interna del tuo sistema Mac. Se stai usando Boot Camp per avviare Windows dal tuo Mac, noterai una partizione di sistema EFI quando avvierai il tuo Mac. Non toccarlo. La partizione è richiesta ed è sigillata per un motivo. Quindi non cercare di eliminarlo.

D’altra parte, una “partizione di protezione GPT” o una “partizione di sistema EFI” viene creata all’avvio dell’unità esterna da Mac OS X durante l’impostazione di Time Machine. Se stai usando quella partizione da 200 MB per il backup di Time Machine, lascia che sia.

C’è solo una ragione per cui vuoi quella partizione. Quando hai finito con il backup di Time Machine e non lo usi più per lo stesso. E quando cerchi di cancellarlo, semplicemente rifiuta. Devi provare qualcosa di più di Disk Management Tool per ottenere quella partizione da 200 MB da riutilizzare.

Il metodo di cui stiamo parlando non elimina la sola partizione. Pulisce l’intera unità esterna. Questo pulirà l’intero dato dall’unità e ricomincerà con una nuova tabella delle partizioni. Prendi una copia di tutti i tuoi documenti prima di iniziare a pulire l’unità. Se i backup sono in formato Time Machine e non è possibile accedere al computer Mac, è possibile ripristinarli su Windows.

Prendere nota del numero del disco

C’è un uso di Disk Management Tool in questo processo. Per prendere nota del numero del disco che si desidera eliminare. La numerazione dei dischi inizia da 0 (zero). Il sistema potrebbe mostrare l’unità esterna che si desidera rimuovere come Disco 2, ma in realtà la terza dall’elenco. Quindi fai attenzione mentre scrivi il numero del disco. Se inserisci un numero di disco errato, ovviamente rimuoverai il disco sbagliato.

Per aprire lo strumento Gestione disco, premi Windows + R e digita diskmgmt.msc. nella finestra di dialogo e premere Invio. Puoi farlo su tutte le versioni di Windows.

Pulisci la tabella delle partizioni

Per eliminare la partizione protetta EFI, è necessario pulire l’intero disco insieme ad altre partizioni sull’unità. L’intera tabella delle partizioni verrà rimossa. E più tardi puoi ri-partizionarlo.

Cominciamo il processo aprendo il Prompt dei comandi (Admin). Su Windows 8 e 10, fare clic con il tasto destro sull’icona di Windows e selezionare Prompt dei comandi (Admin). Se si utilizza Windows 7, è necessario cercare il prompt dei prompt dei comandi nel menu Start e selezionare Esegui come amministratore.

Una volta che Windows si apre, digita diskpart e premi Invio. Questo lancerà il comando diskpart dove viene eseguita l’attività di partizionamento avanzato.

Digitare list disk e premere Invio per visualizzare l’elenco di dischi connessi al sistema. Ricorda che hai usato Disk Management Tool per annotare il numero e lo stesso numero di disco dovrebbe anche essere riflesso qui.

Digitare select disk seguito dal numero del disco. Ad esempio, digiterai select disk 2 poiché abbiamo selezionato il disco 2 dell’esempio precedente.

Quindi digitare il comando Clean. Questo pulirà l’intero disco pulito. Quindi sii molto, molto attento al numero del disco che selezioni per eseguire questa azione.

Questo termina il processo di pulizia. Tutte le partizioni inclusa la partizione EFI protetta verranno rimosse dall’unità lasciandoti con un grosso blocco vuoto dell’unità.

Infine, digita exit e esci dal prompt dei comandi chiudendo la finestra.

Creazione di nuove partizioni

Ora torna a Disk Management Tool e fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco vuoto e scegli Initialize Disk. Quindi scegli la tabella delle partizioni GPT o MBR e inizierà a funzionare come gli altri dischi. È anche possibile creare partizioni. ora sei libero dalla partizione protetta EFI.

Conclusione

Se si desidera rimuovere facilmente le partizioni che non verranno eliminate, o si desidera partizionare l’unità, è possibile utilizzare il comando diskpart clean. Se si elimina la partizione errata e si perdono tutti i dati, l’acquisto di un software di ripristino è l’unica soluzione. Ci sono molti strumenti affidabili che fanno un lavoro incredibile recupero dati dopo diskpart clean comando. Quindi, senza perdere tempo e giocherellare con il disco, ottenere immediatamente il software di recupero della partizione e ripristinare i dati della partizione persi.

 

Eliminare una Partizione di Protezione GPT o Partizione di Sistema EFI su Windows was last modified: December 5th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*