Un Completo Guida per Recuperare File Eliminati definitivamente da Windows e Mac

Siamo stati tutti lì una volta. Premi il pulsante “MAIUSC + CANC” o svuota il cestino o il cestino per liberare i clutter, solo per pentirti in seguito. Ora, hai bisogno di quei file indietro. Ecco una guida completa su come recuperare file eliminati definitivamente.

Questa guida spiega in modo approfondito il processo di recupero dei file cancellati e il software e le modalità di ripristino manuali.

Ma prima di approfondire i metodi di recupero, ricontrolla i file per assicurarti “È davvero cancellato”

È successo alla maggior parte di noi, e potrebbe succedere anche a te. Il file che hai pensato è stato cancellato per sempre, potrebbe essere presente da qualche parte sul tuo PC. Quindi, assicurati di cercarlo prima.

Apri il Cestino, guarda in giro per trovare il particolare file o cartella che stai cercando. Se non hai visitato questa parte del PC per un lungo periodo, potresti vedere una pila di file che riposano lì. Usa la casella di ricerca per cercare il file o ordinare tutti i file per “Data”, se trovi questo metodo facile.

Attenzione: Programmi come C Cleaner eliminano automaticamente il disordine dal Cestino sullo sfondo. Quindi, se stai usando tali programmi, i tuoi file potrebbero essere scomparsi dal Cestino fino ad ora.

Potrebbe anche accadere che il file che stai cercando sia nascosto alla visualizzazione. Ecco come puoi scoprire:

Windows 10 

  1. Digita la cartella sulla barra delle applicazioni nella casella di ricerca, quindi dai risultati della ricerca, scegli “Mostra cartelle e file nascosti“.
  2. Scegli “Mostra file, cartelle e unità nascoste” in “Impostazioni avanzate” e fai clic su “OK“.

Windows 8.1 

  1. Puntare il mouse verso l’estremità superiore destra dello schermo, posizionare il puntatore del mouse verso il basso e quindi fare clic su “Cerca“.
  2. Nella casella di ricerca digitare la cartella, quindi dai risultati della ricerca selezionare Opzioni “Cartella“.
  3. Clicca sulla scheda “Visualizza“.
  4. Scegli “Mostra file, cartelle e unità nascoste” in “Impostazioni avanzate” e fai clic su “OK“.

Windows 7 

  1. Scegli il pulsante Start, quindi fai clic su “Pannello di controllo, seleziona Aspetto e personalizzazione“.
  2. Scegli “Opzioni cartella“, quindi fai clic sulla scheda “Visualizza“.
  3. Scegli “Mostra file, cartelle e unità nascoste” in “Impostazioni avanzate” e fai clic su “OK“.

Se stai utilizzando un servizio Cloud come Dropbox, Google Drive o One, la buona notizia è che il file potrebbe essere ancora presente. Assicurati di visitare il rispettivo account del fornitore di servizi cloud e controlla lì la cartella Cestino.

Infine, se non si è sicuri che il file sia stato eliminato o meno, utilizzare la finestra Esplora risorse o Esplora file per cercare rapidamente il file. Può accadere che tu abbia spostato il file altrove e dimenticato. Una volta assicurato che il file è stato eliminato e non è da qualche altra parte o nascosto, lascia che ti accompagni attraverso ciò che accade quando un file viene eliminato in modo permanente.

Quando un file è “cancellato definitivamente”

Si dice che un file viene cancellato in modo permanente quando il File System di OS cancella le informazioni relative ai file dalla sua memoria. Sia che tu abbia usato “Maiusc + Canc” o rimosso i file del cestino, lo stesso processo segue. Lo spazio o l’area del disco che conteneva il file in precedenza è semplicemente contrassegnato come libero di scrivere di nuovo.

È possibile recuperare file eliminati definitivamente?

Sì!

Poiché i sistemi operativi sono progettati in modo da eccellere in termini di prestazioni e risposta rapida, i file eliminati rimangono lì fino a quando non si riempiono quei bit vuoti con un altro file. Consente di scavare attraverso la struttura dei file e capire la scienza dietro questo:

Un file di solito consiste in 2 parti:

  • Un indice di directory, che registra il nome del file e comprende anche un elenco della sezione su disco che contiene il contenuto di un file di dati. Il sistema operativo identifica quindi che queste sezioni sono in uso.
  • La sezione effettiva che comprende il contenuto del file di dati.

Quando un file viene eliminato in modo permanente, viene eliminato solo il collegamento al file e non il file stesso. Poiché il collegamento viene eliminato, il sistema operativo ritiene che il file sia stato eliminato e che lo spazio su disco sia visualizzato come “libero”. La sezione effettiva non è stata modificata, quindi il contenuto del file di dati rimane intatto finché un nuovo file non lo sovrascrive.

Ecco come puoi recupero file eliminati definitivamente

Se non hai trovato il file cancellato in nessuno degli archivi di cui sopra, la tua ultima risorsa è quella di cercare nel backup integrato del tuo sistema. Vediamo come recuperare file eliminati definitivamente windows 10 e Mac.

Se stai cercando un software per recuperare file cancellati definitivamente dal PC, per favore dirigetevi qui.

Recuperare file eliminati definitivamente su Windows

Puoi ripristinare i file cancellati da “versioni precedenti” o “copie shadow” in Windows se lo hai abilitato. La versione precedente è copie duplicate di cartelle e file che vengono salvati automaticamente da Windows come componente di un punto di ripristino.

Segui la procedura passo passo per come recuperare file eliminati definitivamente:

  1. Fare clic sul pulsante Start e fare clic su Questo PC o Computer.
  2. Vai alla cartella contenente il file e fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi fai clic su “Ripristina versioni precedenti”.
  3. Verrà visualizzato un elenco di versioni precedenti accessibili della cartella o del file.
  4. Seleziona i file che vuoi recuperare e clicca su “Ripristina”. Sarà ripristinato nella sua posizione originale.

Recupero file eliminati definitivamente su Mac

Se utilizzi Time Machine per il tuo backup, potresti riuscire a recuperare i file eliminati seguendo questi semplici passaggi:

  1. Apri la cartella con i file.
  2. Scegli “Inserisci macchina del tempo” dopo aver aperto la macchina del tempo.
  3. Con l’aiuto delle frecce, spostati su e giù tra le istantanee della cartella. È possibile utilizzare la timeline presente sul lato destro dello schermo per accedere direttamente alla cartella specifica.
  4. Seleziona e apri il file facendo doppio clic su di esso. Visualizza l’anteprima della versione del file che corrisponde al file desiderato.
  5. Dopo aver trovato il file che si sta cercando, selezionare e fare clic su Ripristina. Il file verrà ripristinato nella sua destinazione originale.

Quando i metodi Above falliscono

Se non hai avuto molta fortuna con i metodi di cui sopra, l’utilizzo del software di recupero è l’ultima risorsa. Remo Recover ti aiuta a recuperare i file eliminati in modo permanente. Il software è disponibile in due versioni differenti per Windows e Mac. Ha un potente meccanismo di scansione integrato per scoprire i file cancellati come foto, documenti di testo, video e molto altro. L’algoritmo avanzato integrato ricerca e individua i file eliminati e aiuta a recuperarli in pochi minuti. La sua interfaccia grafica interattiva rende ancora più facile l’utilizzo del software. Nel complesso è una soluzione one-stop per recuperare tutti i file eliminati in modo permanente.

 

Un Completo Guida per Recuperare File Eliminati definitivamente da Windows e Mac was last modified: January 14th, 2021 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*