Modi per Utilizzare Spazio non Allocato su Chiavetta USB

Le unità flash USB sono dispositivi di memoria portatili che consentono un facile trasferimento di tutti i dati tra computer. Sono convenienti da usare e quindi la maggior parte di essi li usa persino per l’avvio del computer. Tuttavia, hanno alcuni problemi durante la condivisione. Uno di questi potenziali problemi è la memoria non allocata, in cui una parte della memoria dell’unità USB diventa inaccessibile e inutilizzabile a causa di strumenti di diagnostica di terze parti inaffidabili o di una riformattazione incompleta delle unità USB.

Fino a quando, a meno che lo spazio su disco non allocato occupi una sezione più ampia dello spazio dell’unità USB, non si tratta di un problema problematico. Fortunatamente, ci sono molti modi in cui è possibile utilizzare in modo efficace questo spazio non allocato su un’unità USB, tra i quali due dei metodi più efficaci sono elencati di seguito:

Metodo 1: utilizzo del programma Gestione disco di Windows

  • Collegare l’unità USB al computer e andare su “Start” e fare clic su di esso per aprire il menu Start. Quindi spostati in “Risorse del computer” e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso
  • Ora, basta scegliere l’opzione “Gestisci” dal menu a discesa offerto, con questa finestra si aprirà la finestra “Gestione computer
  • In questa finestra, puoi vedere molte categorie tra loro andare nella categoria “Storage” e quindi selezionare l’opzione “Gestione disco
  • Qui verrà visualizzato un elenco di tutte le unità sul tuo computer, inclusa l’unità flash che si trova sul lato destro della finestra Gestione disco
  • Selezionare l’unità che rappresenta l’unità USB e fare clic con il tasto destro del mouse su di essa; appare un menu a discesa. Quindi scegli l’opzione “Elimina partizione“.
  • Facendo questa intera unità USB verrà creato come una porzione di spazio non allocato
  • Di nuovo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità USB e dall’elenco a discesa seleziona l’opzione “Nuova partizione
  • Ora, si aprirà la “Partizione Wizard” in cui è sufficiente selezionare il tipo di partizione che si desidera creare come unità primaria, estesa o logica.
  • Quindi selezionare la dimensione della partizione e assegnare una lettera di unità all’unità USB; altrimenti il ​​programma di gestione del disco lo assegnerà automaticamente. Ora fai clic su “Fine” per completare il processo.

Con questo tutto il tuo spazio non allocato sull’unità USB verrà rilasciato e potrai utilizzarlo ora. Tuttavia, prima di fare questo basta fare il backup dei dati dell’intera unità USB.

Metodo 2: Utilizzo di DiskPart nella riga di comando

Windows offre un altro strumento chiamato DiskPart che ti aiuta a rilasciare tutto lo spazio non allocato sull’unità USB. Questo strumento DiskPart ti aiuta ad accedere a tutti i dettagli relativi ai tuoi volumi e partizioni e ti aiuta anche a eliminare e creare le tue partizioni, ecc.

Passo 1: una volta collegata l’unità USB al computer, eseguire la riga di comando di Windows (premere Windows + R e digitare cmd nella finestra di dialogo Esegui) e nel prompt dei comandi digitare diskpart

Nota: se vengono richieste le autorizzazioni di amministratore, fornire la password richiesta e altri dettagli.

Passo 2: Digitare il comando “list disk” per trovare il numero del tuo drive USB, dovrebbe essere lo stesso del numero del disco nello strumento di gestione del computer.

DISKPART> list disk

Disk #   Status         Size           Free     Dyn  Gpt

Disk 0    Online       298 GB      0 B

Disk 1    Online      7509 MB    6619 MB

Passo 3: Ora, scegli l’unità su cui lavorare in base ai numeri di disco elencati, qui il numero dell’unità USB è 1. Quindi digitare il comando select disk <disk number>.

DISKPART> select disk 1

Il disco 1 è ora il disco selezionato.

Passo 4:  Pulisci tutti i volumi e le partizioni su quel disco selezionato usando il comando “clean

DISKPART> clean

DiskPart riuscito a pulire il disco.

Passo 5: Ora crea una partizione primaria usando i comandi create “partition primary.

DISKPART> create partition primary

DiskPart riuscito a creare la partizione specificata.

DISKPART> exit

Questo è tutto; ora dovresti essere in grado di formattare facilmente l’unità USB. Con questo tutto il tuo spazio non allocato sull’unità USB sarà reso accessibile e potrai utilizzarlo in modo efficace. Poiché entrambi questi metodi prevedono la pulizia e l’eliminazione di partizioni e volumi, è consigliabile avere un backup completo di tutti i dati dell’unità USB. Tuttavia, anche se si perdono i dati a causa dell’eliminazione della partizione con l’aiuto del software Remo Recover, è possibile farlo facilmente recuperare i file dal chiavetta USB senza sforzo.

 

Modi per Utilizzare Spazio non Allocato su Chiavetta USB was last modified: December 6th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*