Outlook si blocca con Microsoft Office 365? Ecco la soluzione

Outlook ha recentemente rilasciato un nuovo aggiornamento. Da allora, ci sono numerosi casi segnalati in tutti gli utenti americani e canadesi che menzionano l’arresto anomalo di Outlook con codice di eccezione: 0xc0000005.

Quindi, abbiamo compilato la pagina con tutte le soluzioni collaudate con la massima percentuale di successo per correggere l’errore 365 che si blocca. Segui l’articolo e facci sapere la tua esperienza rispetto alle soluzioni fornite.

Nota: In caso di arresto anomalo dell’applicazione Outlook, il modo immediato per risolverlo è avviare l’applicazione Outlook nel file safe mode. Hai solo bisogno di

  • Rubinetto Win+Ro aperto Run comando e inserisciexe/safe

Dato che ci si trova in una situazione di crisi, si consiglia vivamente di eseguire il backup dei file di dati di Outlook (file OST e PST) utilizzando import and export procedura guidata.

Se hai creato impostazioni di priorità, regole o strutture di cartelle, purtroppo non puoi replicarle nella cartella di backup. Poiché è molto complicato ricreare tutte le impostazioni e le regole, è per il tuo interesse utilizzare Remo Outlook Backup e Migrate uno strumento di gestione olistico di Outlook. Con l’aiuto di Remo, puoi eseguire il backup, la migrazione e il ripristino di tutti i tuoi dati di Outlook, comprese le impostazioni e le regole, in pochi semplici clic. È possibile scaricare l’applicazione facendo clic sull’applicazione.

download now

Dopo aver protetto i tuoi dati da qualsiasi tipo di minaccia, passa al passaggio successivo su come risolvere il crash di 365 a causa di aggiornamenti difettosi.

Ripristina l’aggiornamento recente

Un altro modo per correggere l’errore è disinstallare completamente l’aggiornamento installato di recente. Di seguito sono riportati i passaggi su come ripristinare gli aggiornamenti recenti di Outlook.

Come ripristinare gli aggiornamenti di Outlook?

Apri il prompt dei comandi in modalità amministratore. E segui i passaggi e i comandi indicati di seguito.

  • Comando 1: cd “\Program Files\Common Files\microsoft shared\ClickToRun”
  • Comando 2: officec2rclient.exe /update user updatetoversion=16.0.12827.20470

Se ritieni che i passaggi siano complicati, puoi trovare uno script di build del client Microsoft che ti aiuterà ad aggiornare o ripristinare gli aggiornamenti. È possibile trovare lo script nel seguente collegamento, copiare e incollare il collegamento nella barra degli indirizzi: https://gallery.technet.microsoft.com/office/Script-for-Update-or-8fb223bd

Tuttavia, prima di apportare qualsiasi tipo di modifica agli aggiornamenti recenti, salvaguardare tutti i dati di Outlook utilizzando uno dei metodi sopra menzionati.

Risolvi i problemi di Outlook con Microsoft Office 365

Per risolvere i problemi di Outlook come non è possibile accedere a Outlook, seguire i passaggi indicati di seguito:

Indagare su possibili problemi con il componente aggiuntivo

Dovrai uscire da Outlook. Dopodiché apri la finestra di dialogo Esegui e assicurati di seguire le procedure appropriate alla tua versione di Windows. Ad esempio: se stai usando Windows 10, 8.1 o 8, premi il tasto Windows + R. Ma se stai usando Windows 7, fai clic sull’icona Start, digita Esegui e premi Invio.

Ora, digita Outlook / Safe e quindi fai clic su OK. Se il problema viene risolto, nel menu File fare clic su Opzioni e quindi su Componenti aggiuntivi. In quella finestra selezionare Componenti aggiuntivi Com e quindi fare clic su Vai: fare clic per deselezionare tutte le caselle di controllo nell’elenco, quindi fare clic su OK. Riavvia Outlook se il problema non si verifica. Infine, puoi iniziare ad aggiungere i componenti aggiuntivi uno alla volta fino a quando il problema non si ripresenta.

Se si verificano problemi che causano l’arresto anomalo di Outlook, ecco la soluzione per Outlook 2010 che si apre sempre in modalità offline.

Esegui la diagnostica di Outlook:

Qui, dovrai aprire Pannello di controllo> Programmi e funzionalità> Microsoft Office> Disinstalla / Ripara. Ora, fai clic su Opzione di riparazione.

Crea un nuovo profilo Outlook:

Apri il Pannello di controllo e fai clic su Account utente. Ora fai clic su Posta> fai clic su Mostra profili. Qui, seleziona il profilo che desideri “rimuovere” e fai clic su Rimuovi. Una volta rimosso, è ora di “aggiungere”, quindi fai clic su Aggiungi e nella casella Nome profilo digita un nome per il profilo. Assicurarsi di specificare il nome utente, l’indirizzo STMP principale e la password. Quindi fare clic su Avanti. (Quando si esegue questa operazione, verrà visualizzato il seguente messaggio: Consenti a questo sito Web di configurare questa impostazione del server di dominio xxxx @) Per questo messaggio, fare clic sulla casella di controllo Non chiedere più informazioni su questo sito Web e quindi fare clic su Consenti. Quando ti viene richiesto, inserisci le tue credenziali di accesso e fai clic su OK. Al termine della configurazione, fare clic su Fine.

Nota: Quando rimuovi il profilo, verranno rimossi anche i file di dati associati. Se non sei sicuro assicurati di eseguire il backup o se è archiviato sul server, non rimuovere il profilo.

Outlook si blocca con Microsoft Office 365? Ecco la soluzione was last modified: August 12th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*