Outlook si blocca con Microsoft Office 365? Ecco la soluzione

Devi spesso risolvere i problemi relativi all’arresto di Outlook con Microsoft Office 365? La maggior parte di noi preferisce utilizzare Outlook in quanto è più facile e sicuro in quanto si integra con molti dispositivi e applicazioni. Senza dubbio, è molto utile ma è stato sospeso spesso? Ci sono state volte in cui hai ricevuto il messaggio “Outlook non risponde errore”? O Outlook bloccato su uno schermo che dice semplicemente “Elaborazione”? Outlook si blocca o si blocca durante l’invio o la ricezione di e-mail?

Queste cose accadono, ma la domanda qui sorge è che cosa fai per risolvere questo problema? La risposta è semplice, risolvi i problemi di Outlook con Microsoft Office 365. In questo articolo scoprirai come risolvere questi problemi che causano l’arresto anomalo di Outlook quando utilizzi Office 365. Quindi continua a leggere per saperne di più.

Risoluzione dei problemi di Outlook con Microsoft Office 365

Per risolvere i problemi di Outlook, seguire i passaggi indicati di seguito:

  1. Indagare sui possibili problemi con il componente aggiuntivo

Dovrai uscire da Outlook. Dopo di che aprire la finestra di dialogo Esegui e accertarsi di seguire le procedure appropriate alla propria versione di Windows. Ad esempio: se si utilizza Windows 10, 8.1 o 8 quindi, premere il tasto Windows + R. Ma se si utilizza Windows 7 poi, clicca su Start icona e tipo Run e premere Invio.

Ora, digita Outlook/Safe e quindi fare clic su, OK. Se il problema è risolto, nel menu File fai clic su Opzioni e quindi fai clic su Componenti aggiuntivi. In quella finestra selezionare Com Add-in e quindi, fare clic su Vai – fare clic per deselezionare tutte le caselle di controllo nell’elenco e quindi fare clic su OK. Riavviare Outlook se il problema non si verifica. Infine, è possibile iniziare ad aggiungere i componenti aggiuntivi uno alla volta fino a quando il problema si ripresenta.

Se si verificano problemi che causano l’arresto anomalo di Outlook, fissaggio lavoro offline problema nel microsoft outlook 2010.

  1. Esegui Diagnostica di Outlook:

Qui, dovrai aprire Pannello di controllo > Programmi e funzionalità > Microsoft Office > Disinstalla / Riparazione. Ora, fai clic su Opzioni di riparazione.

  1. Crea un nuovo profilo di Outlook:

Aprire il Pannello di controllo e fare clic su Account utente. Ora fai clic su, Posta> fai clic su Mostra profili. Qui, seleziona il profilo che vuoi ‘rimuovere’ e clicca su Rimuovi. Una volta, si è rimosso il suo tempo per ‘aggiungere’ quindi, fare clic su Aggiungi e nella casella Nome profilo digitare un nome per il profilo. Assicurarsi di specificare il nome utente, l’indirizzo STMP primario e la password. Quindi fare clic su Avanti. (Quando lo fai, riceverai il seguente messaggio: consenti a questo sito web di configurarlo xxxx@ impostazione server di dominio) Per questo messaggio clicca su, non chiedermi di questo sito di nuovo, quindi fai clic su Consenti. Quando ti viene richiesto, inserisci le credenziali di accesso e fai clic su OK. Al termine della configurazione, fare clic su Fine.

Nota: quando si rimuove il profilo, verranno rimossi anche i file di dati associati. Se non si è sicuri di eseguire il backup o se memorizzati sul server, non rimuovere il profilo.

Outlook si blocca con Microsoft Office 365? Ecco la soluzione was last modified: December 4th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*