Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Remo Recover Windows 6.0

Tutti i nuovi potenti software di recupero dati

Recupera facilmente i dati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in scenari di grave perdita di dati.

$99.97

$69.97

1 Month license

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Perché Dovresti Aggiornamento a Windows 11?

L’ultimo grande aggiornamento lanciato da Microsoft dopo Windows 10 è Windows 11, è un aggiornamento gratuito da Windows 10. Microsoft afferma che è il Windows più sicuro fino ad ora con il Modulo piattaforma affidabile 2.0 or TPM 2.0.

Puoi installare manualmente Windows 11 sui sistemi compatibili o che supportano l’aggiornamento di Windows 11. Tuttavia, l’aggiornamento manuale significa rinunciare agli aggiornamenti futuri ufficiali o modificare i file ISO per rimuovere i controlli di sicurezza. Tuttavia, i requisiti minimi di sistema per l’aggiornamento sono leggermente più alti, come elencato di seguito:

Hai Quello Che Serve Aggiornamento a Windows 11?

Ecco i requisiti di sistema che devi qualificare quando desideri eseguire l’aggiornamento a Windows 11:

RAM 4GB
Immagazzinamento 64GB o più.
Firmware UEFI o capacità di avvio protetto.
Processore 1GHz o più veloce con un processore a 64 bit o System on Chip(SoC)
TPM Modulo piattaforma affidabile 2.0
Scheda grafica Compatibile con DirectX 12
Schermo Alta definizione (720p)
Versione corrente di Windows Windows 10 e 2004 versioni successive
Come aggiornare Aggiorna ufficialmente tramite Windows Update.

Motivo per Aggiornamento a Windows 11

L’unica domanda che viene in mente agli utenti riguardo a Windows 11 è: dovresti aggiornare a Windows 11? Per rispondere che forniremo le informazioni su ciò che Windows 11 ti offre se scegli di aggiornarlo?

1.       Design e funzionalità:

La più grande differenza tra Windows 10 e Windows 11 è il design del Start Menu e barra delle attività. Il menu Start centrato e la barra delle applicazioni rendono il design un po’ simile a macOS e ChromeOS. Tuttavia, c’è ancora un’opzione per spostarlo a sinistra come in Windows 10.

Taskbar and Search Menu Windows 11

Il Start Menu in Windows 11 è più semplice. Viene visualizzato un elenco statico di app e quindi i documenti che utilizzi frequentemente sotto di essi. Puoi scorrere l’elenco delle app e appuntare le app a tuo piacimento.

I Live Tile non sono supportati in Windows 11. Se vuoi vedere le informazioni nel menu Start a colpo d’occhio, Windows 10 è migliore.

La barra delle applicazioni è stata riprogettata in Windows 11. Microsoft ha compresso la casella di ricerca in un’icona e ha rimosso le funzioni di Cortana. Se vuoi Cortana, puoi scaricare l’app.

La ricerca si è spostata al centro dello schermo, con un design mobile e un layout a schede molto simile a Windows 10.

2.       Multitasking sorprendente:

L’obiettivo principale di Windows 11 deve essere il multitasking, poiché include Snap layout, Snap gruppi, e la funzionalità per raccogliere layout per più display. Tutte queste potrebbero sembrare modifiche minori ma si sommano alla grande per un’esperienza multitasking straordinaria.

Snap layouts Windows 11

3.       Integrazione con Microsoft Teams:

Le realtà della pandemia hanno reso le videoconferenze più importanti che mai. Microsoft Teams è stato integrato direttamente in Windows 11. Questo è stato il più grande aiuto per i commercianti di uffici poiché i team hanno avuto problemi a chiedere l’elemosina di lavoro da casa. Anche se l’integrazione di Skype sarebbe stata un’opzione migliore.

4.       Compatibilità con app Android:

Windows 11 ha portato alcune fantastiche funzionalità che Windows 10 non includeva. Con il nuovo design e funzionalità, aveva fatto un gran rumore. Una di queste caratteristiche è installazione di app Android su Windows 11.

Windows 11 offrirà supporto per le app Android su Windows tramite Amazon Appstore. Sarà anche integrato nella barra delle applicazioni quando è in uso. Puoi utilizzare i tuoi altri APK a fianco secondo alcuni sviluppatori di app.

5.       DirectStorage supporto:

Come tutti sanno, le unità a stato solido o gli SSD sono progettati per rendere i sistemi più veloci, ma i giochi moderni non sono progettati per utilizzare tutto lo spazio extra. Quindi le console della serie Xbox e PS5 saranno costruite su SSD NVMe come linea di base.

Nota: Puoi anche aggiornare a SSD da HDD senza reinstallare Windows per rendere Windows 11 più compatibile con il tuo sistema.

Il DirectStorage API, promette di ridurre i tempi di caricamento dei giochi se gli sviluppatori di giochi lo implementano. DirectStorage porta questa tecnologia su Windows forse solo per renderla disponibile su Windows 11.

6.       HDR automatico per nuovi giochi per aggiungere automaticamente HDR:

Sebbene l’HDR possa aggiungere molto ai giochi, la maggior parte non è supportata da tutti i giochi. Ha senso poiché l’HDR può essere complesso e travolgente.

La buona notizia è che Windows ha preso il Xbox’s Auto HDR tecnologia e sarà applicato a tutti DirectX 11 giochi in esecuzione su questo sistema operativo. Questo renderà alcuni giochi incredibili con qualsiasi lavoro extra necessario agli sviluppatori.

7.       Il supporto di DirectX 12 Ultimate:

DirectX 12 Ultimate deve essere la funzionalità di gioco di nuova generazione su Windows, in modo significativo per i giochi che utilizzano il tracciamento dei raggi X in tempo reale e l’ombreggiatura Mesh. Ciò fornisce le impostazioni grafiche e il framerate di gioco più elevati.

8.       Microsoft negozio:

Su Windows 10 e Windows 11, Microsoft Store funziona allo stesso modo. Microsoft ha aggiunto il supporto per Android apps tramite il Amazon Appstore a Windows 11. Non lo otterrai in Windows 10 perché Windows 11 dipende da un nuovo sottosistema Windows per Android.

Sia su Windows 10 che su Windows 11, lo store ti consente di scaricare sia app Windows, app UWP e anche app Web progressive. Tuttavia, le app Win32 come Firefox sono disponibili solo su Windows 11 per ora.

Leggi anche: Come aggiornamento a Windows 11 da Windows 10?

9.       Ultimo ma non meno importante – Compatibilità:

Per molti utenti, la differenza tra Windows 10 e Windows 11 si riduce alla compatibilità. Windows 11 ha bisogno di un Intel Core 8th-generation processore o un AMD Ryzen 2000 processore o superiore per prestazioni migliori e stare lontano dai bug.

Tuttavia, se tutto questo non ti interessa e ti stai ancora chiedendo se avere questa versione di Windows sul tuo sistema. Rispondiamo subito!

Perché Dovresti Aggiornamento a Windows 11?

Potresti considerare l’aggiornamento a Windows 11 se hai un nuovo sistema installato con Windows 10 ma il sistema supporta i requisiti di Windows 11. Poiché Microsoft ha progettato Windows 11 per i sistemi più recenti, il mancato aggiornamento potrebbe causare problemi di prestazioni e bug.

Se sei una persona che vuole essere un passo avanti quando si tratta di sicurezza, ecco dove Windows 11 ti servirà bene. Se ti stai ancora chiedendo se devo passare a Windows 11, la risposta è Sì! Dovresti.

Anche se Microsoft invierà aggiornamenti di sicurezza per Windows 10 fino al 14 ottobre 2025. Pur volendo anticipare la gara, Windows 11 ha un’ottima base di sicurezza rispetto a Windows 10.

Posso tornare da Windows 11 a Windows 10?

Sì! C’è la possibilità che tu possa tornare da Windows 11 a Windows 10, con l’aiuto di due approcci.

Innanzitutto, avrai 10 giorni di tempo per tornare a Windows 10 utilizzando gli strumenti integrati. In secondo luogo, puoi utilizzare il backup dell’immagine eseguito prima dell’aggiornamento oppure puoi reinstallare Windows 10 da zero. Puoi anche utilizzare Remo recupera Windows per eseguire un backup efficace dei tuoi dati prima di reinstallarli.

Per concludere, queste sono alcune delle ultime funzionalità che l’aggiornamento di Windows 11 porta con sé. Commenta di seguito e facci sapere, cosa aspetti di più in Windows 11?

Default image
Remo Software
Articles: 813

Leave a Reply