Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Remo Recover Windows 6.0

Tutti i nuovi potenti software di recupero dati

Recupera facilmente i dati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in scenari di grave perdita di dati.

$99.97

$69.97

1 Month license

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Riparare il tuo Disco di Avvio è Quasi Pieno Mac

Hai riscontrato errori o ricevuto una notifica che dice che il tuo disco di avvio è pieno su Macbook o iMac? Allora sei finito nel posto giusto. Qui sono spiegati i motivi che attivano quell'errore e le soluzioni che sono estremamente semplici ma efficaci per risolvere il disco di avvio del mac sono un errore quasi completo.

Che Cos’è un Disco di Avvio su Mac?

Un’unità di avvio è un volume sul disco rigido del sistema in cui vengono installati il sistema operativo e altre app per impostazione predefinita. Gli utenti possono anche salvare eventuali app e dati aggiuntivi sull’unità di avvio. Il nome originale del disco è Macintosh HD, che puoi cambiare o modificare secondo le tue esigenze.

Perché si Verifica l’Errore “Il Disco di Avvio del Mac è Quasi Pieno”?

Ogni dispositivo di archiviazione interno o esterno che utilizzi ha un limite di archiviazione fisso. Come e quando il disco viene utilizzato per salvare nuovi dati o altre applicazioni. La dimensione del disco inizia a ridursi e alla fine mostra “Il disco del MacBook è quasi un errore completo”.

Cosa fa sì che il disco di avvio del Mac sia quasi un errore completo?

I seguenti sono alcuni motivi:

  • Salvataggio di file non necessari e indesiderati nel disco di avvio del sistema.
  • Inoltre, non eliminare i file che non sono più necessari.
  • Installazione di applicazioni sul volume di avvio.
  • Non utilizzare alcuna unità esterna per salvare i file di backup.
  • Non utilizzare il backup su cloud per salvare file importanti.

Ora che sei a conoscenza di cos’è esattamente il disco di avvio e cosa attiva l’errore “Il disco di avvio è quasi pieno”. Continua a leggere per scoprire come liberare spazio su disco su Mac.

Come Riparare il tuo Disco di Avvio è Quasi Pieno Mac?

Qui ci sono 6 modi che sono stati provati e dimostrati per aiutarti a sbarazzarti di cose indesiderate dal tuo disco e aumentare lo spazio di archiviazione, risolvendo così lo spazio su disco del MacBook è un problema quasi completo.

Metodo 1: Rimuovi rapidamente le app che non ti servono.

Metodo 2: Svuota il cestino e la cartella di download

Metodo 3: Elimina i vecchi backup

Metodo 4: Elimina cache/file temporanei

Metodo 5: Trasferisci file vecchi ma vitali su qualsiasi dispositivo di archiviazione esterno

Metodo 6: Sbarazzarsi dei file duplicati in pochi minuti

Metodo 1: Disinstalla le applicazioni che non sono più necessarie per liberare spazio su disco su Mac

A cominciare dalla soluzione più semplice per riparazione il tuo disco di avvio è quasi pieno Mac. Se l’installazione di nuove app consuma spazio sul disco. Quindi disinstallarli aiuterà a recuperare spazio sul disco che può essere utilizzato meglio.

Prova a identificare le applicazioni, i componenti aggiuntivi o le estensioni che potresti aver installato ma che non le stai più utilizzando. La cancellazione di queste applicazioni consente di aumentare lo spazio di archiviazione sul disco.

Passo 1: Fai clic sul pulsante Finder dalla schermata principale del tuo Macbook o iMac.

click on finder from your mac dock

Passo 2: Fare clic sul disco di avvio o sul disco rigido interno e fare clic sulla cartella delle applicazioni.

click on applications option in the left pane

Passo 3: Troverai tutte le applicazioni installate sul tuo sistema.

Nota: La semplice disinstallazione delle applicazioni non eliminerà i file ad esse associati. Quindi devi pulire a fondo il sistema per sbarazzarti di tutte le applicazioni non necessarie e altre cose ad esso correlate.

Passo 4: Nella barra di ricerca, digita il nome dell’applicazione che hai deciso di disinstallare.

type in the search bar the name of the application that you want to uninstall

Passo 5: Fare clic su Plus pulsante e fare clic su Kind menu delle opzioni.

Passo 6: Dal menu a tendina, fare clic su Other opzione.

from the drop down menu click on other option

Passo 7: Nella barra di ricerca, digita system files. Controlla il system files opzione e fare clic su Ok pulsante, Seleziona are included opzione.

type in system files and click ok button

Passo 8: Troverai tutti i file relativi a quella particolare applicazione, trascina semplicemente tutti i file e rilasciali nel Cestino del tuo sistema.

Segui il metodo successivo per rimuovere definitivamente le applicazioni e i file associati dal tuo sistema.

Metodo 2: Svuota il cestino e la cartella di download

I file che hai scaricato finiscono nella cartella dei download e i file che hai eliminato di recente finiscono nel Cestino del tuo sistema per alcuni giorni (normalmente 30 giorni). A volte questi file potrebbero non essere più necessari. Ma risiedono ancora sul disco rigido del tuo sistema consumando molto spazio. Pertanto ha perfettamente senso eliminarli per fare spazio ad altri dati importanti.

Come eliminare i file scaricati dalla cartella Download

Apri la cartella Download. Puoi eliminare manualmente ogni singolo file uno per uno, il che richiederà molto tempo oppure puoi seguire i passaggi indicati di seguito.

Passo 1: Per selezionare tutti i file, tieni premuto command tasto sulla tastiera del tuo Mac, quindi premi il A tasto.

select all downloaded files by pressing command key and A key

Passo 2: Fare clic con il tasto destro e scegliere il Move to Bin opzione.

click on move to bin option to send all the downloaded files into the trash bin

Come svuotare il cestino?

Ecco alcuni modi che possono aiutarti a svuotare il cestino.

  1. Premere il control chiave e fare clic sull’icona Cestino dal Dock e selezionare Empty Bin.
click on empty trash button
  • Apri la cartella Cestino e, nell’angolo in alto a destra, fai clic su Empty opzione.
click on the empty button on top to empty the trash bin
  • Apri la cartella Cestino e fai clic con il pulsante destro del mouse ovunque, seleziona Empty Trash.
right click anywhere on the screen and click on empty trash

Clicca qui per sapere come recuperare cartella dei download eliminati accidentalmente.

Metodo 3: Elimina i vecchi backup per cancellare la memoria su Mac

In precedenza potresti aver eseguito un backup dei tuoi file importanti manualmente o utilizzando una Time Machine e archiviarli localmente invece di archiviarli su qualsiasi unità esterna. Man mano che esegui l’ultimo backup, ti consigliamo vivamente di sbarazzarti del backup più vecchio. Che potrebbe consumare inutilmente molto spazio sul disco del tuo computer.

Di solito, Time Machine elimina automaticamente i vecchi backup. MacOS elimina tutto ciò che non è più necessario quando il dispositivo di archiviazione esaurisce lo spazio. Se è necessario cancellare manualmente il backup, attenersi alla seguente procedura.

Passo 1: Aprire Time Machine utilizzando Spotlight.

Passo 2: Fare clic su Enter Time Machine pulsante.

Passo 3: Cerca tra i backup quello che desideri rimuovere.

find the old time machine backups that you want to remove

Passo 4: Fare clic su ellipsis icona (tre punti verticali) sopra il contenuto della cartella.

Passo 5: Fare clic su Delete Backup pulsante.

Passo 6: Se richiesto, inserisci la tua password per confermare l’eliminazione.

Metodo 4: Elimina cache/file temporanei

Le cache sono file di sistema che vengono prodotti ogni volta che un’applicazione o un browser esegue un determinato lavoro. Sia la cache del browser che quella dei programmi sono progettate per aiutare il tuo Mac a funzionare più velocemente. Sono simili alle scorciatoie per le attività in quanto ricordano come un’app o un browser ha eseguito un lavoro la volta precedente e ti aiutano a farlo più velocemente la volta successiva.

Allo stesso tempo, poiché le cache delle app sono file, creano molta spazzatura di sistema. Quando ce ne sono troppi memorizzati su un Mac, potrebbe causare l’errore “disco di avvio quasi pieno”. Questo è il motivo per cui consigliamo di pulire regolarmente la cache.

Su un Mac, ecco come farlo manualmente:

Passo 1: Aprire Finder.

Passo 2: Selezionare Go e fare clic sulla cartella in Finder barra dei menu.

click on go and click on folder in the finder menu

Passo 3: Inserisci ~/Library/Caches.

Enter ~/Library/Caches

Passo 4: Vai al cache directories e rimuovere i file.

remove the cache files

Remo Uno Primo è una raccolta premium di oltre 30 prodotti di prim’ordine progettati per recuperare, riparare, cancellare, gestire, mantenere, ottimizzare e organizzare i tuoi dati in modo efficace. La suite viene fornita con una gamma di prodotti utili che possono tornare utili quando si tratta di errori come il disco di avvio quasi pieno. Alcuni di loro sono:

  • Remo Duplicate File Remover, che può facilmente identificare e rimuovere i file duplicati in pochi minuti.
  • Remo Backup, tramite il quale puoi eseguire il backup di tutti i tuoi dati sul cloud.
  • Remo Maczimizer, un prodotto esclusivo creato appositamente per Mac, è uno strumento all-in-one che può aumentare le prestazioni del tuo sistema Mac.

Clicca qui per acquistare Remo Uno Primo Ora.

Metodo 5: Trasferisci i vecchi file importanti su qualsiasi disco rigido esterno o cloud

Nei metodi precedenti, abbiamo parlato dell’eliminazione di elementi che non sono più necessari per risparmiare spazio sul disco di avvio.

Ma cosa succede se sono necessari file di grandi dimensioni. Come affrontarli? La risposta è abbastanza facile. Basta trasferire tutti i tuoi file di lavoro importanti e altri dati personali su qualsiasi disco rigido esterno oppure puoi spostarli e archiviarli in iCloud. Ci sono due vantaggi di questo metodo. Uno è eliminare i vecchi file dal disco rigido interno e l’altro è eseguire il backup di file importanti che possono essere utilizzati nello sfortunato caso di perdita di dati.

Come trasferire dati su un disco rigido esterno

Passo 1: Collega il tuo disco rigido esterno al tuo sistema Mac utilizzando un cavo appropriato.

Passo 2: Trova e seleziona i file che desideri trasferire.

Passo 3: Basta trascinare i file desiderati e rilasciarli sul disco rigido esterno.

Come migrare i dati su un’unità iCloud

Passo 1: Seleziona il Apple menù, fare clic su system preferences, fare clic su Apple ID e quindi fare clic su iCloud.

click on system preferences

Passo 2: Controlla se l’unità iCloud è abilitata.

check if the icloud is enabled

Passo 3: Fare clic su Finder, fare clic su iCloud Drive, e trascina e rilascia i file che desideri spostare.

drag and drop the files that you want to move to icloud drive

Passo 4: Fare clic su Done pulsante.

Metodo 6: Elimina i file duplicati utilizzando un dispositivo di rimozione file duplicati sicuro su riparare il tuo disco di avvio è quasi pieno Mac

Gli utenti sono all’oscuro del disordine che si accumula quotidianamente sui loro computer e dispositivi di archiviazione. Questi file provengono da varie fonti ma finiscono sempre nello stesso posto: il dispositivo di archiviazione del tuo computer.

Questi file duplicati occupano molto spazio di archiviazione che potrebbe altrimenti essere utilizzato per salvare altri file importanti o per garantire spazio aggiuntivo per un uso futuro.

Il modo più semplice per ridurre il disordine è rimuovere i file duplicati. Utilizza Remo Duplicate File Remover, uno strumento best-in-class costruito con potenti algoritmi di rilevamento dei duplicati in grado di trovare e rimuovere migliaia di file duplicati senza sforzo da qualsiasi dispositivo di archiviazione o cartella.

Sbarazzati del disordine indesiderato scaricando lo strumento, ora disponibile gratuitamente!!!

5 Semplici passaggi per liberare spazio su Mac

Passo 1: Scarica e installa Remo Duplicate File Remover for Mac sul tuo Macbook o iMac. Lancio Remo Duplicate File Remover for Mac sul tuo Macbook o iMac.

Passo 2: Lancio lo strumento, dalla schermata principale a seconda delle tue necessità scegli tra Scan Drive o Scan Folder opzione.

choose between scan drive or scan folder option

Passo 3: Selezionare l’unità o la cartella che si desidera scansionare e fare clic su scan pulsante.

select the drive or folder that you want to scan

Passo 4: Lo strumento visualizzerà tutti i file che ritiene siano duplicati.

Passo 5: Fare clic su Delete pulsante per eliminare tutti i file clonati.

click on delete button to delete all the duplicate files

Voilà, il tuo sistema non ha più file duplicati.

Se hai eliminato accidentalmente file importanti, fai riferimento a questo articolo per scoprire come recuperare i dati da MacBook o iMac.

Conclusione:

Dopo aver seguito i metodi di cui sopra, potresti esserti sbarazzato del disordine non necessario che può consumare molto spazio sul disco rigido del tuo computer. Si spera che ormai tu sappia cosa fare quando ricevi una notifica che indica che lo spazio su disco è quasi pieno Mac. Se hai ulteriori domande relative al tuo disco rigido è quasi pieno su Mac o qualsiasi altra domanda, sentiti libero di chiedere facendo cadere le tue domande nella sezione commenti qui sotto.

Default image
John Harris

Senior Editor, Content Analyst and a fan of exceptional customer service. John develops and publishes instructional and informational content regarding partition management, Windows hot-fixes, data management and computer troubleshooting.

As a tenured data recovery specialist, John shares exceptional insights and blog posts about data loss and data recovery across any storage device. With 8+ years’ experience in writing for Data Recovery for both Mac OS and Windows OS computers, he is an avid learner who always wants to polish and simplify the data recovery process. John passes his free time playing Chess and reading Science Fiction novels.

Articles: 99

Leave a Reply