Riparazione Casualmente File Cancellati dopo Aggiornamento Windows 10

Quindi, hai preso la decisione e fatto un aggiornamento a Windows 10. Sei soddisfatto dell’aspetto e anche entusiasta del ritorno del pulsante Start. Mentre stai ancora esplorando nuove funzionalità, all’improvviso trovi alcuni dei tuoi file che scompaiono dal desktop. Sei frustrato e scioccato, quindi sei qui in cerca di risposte.

Se ti trovi in una situazione del genere, capiamo come ti senti e siamo qui per aiutarti. È normale arrabbiarsi, ma è importante capire che l’aggiornamento stesso non è il motivo della perdita di dati. Potrebbe essere dovuto a un profilo utente corrotto o ad altri motivi simili.

Per riparare casualmente file cancellati dopo aggiornamento Windows 10, puoi seguire uno dei passaggi seguenti.

Soluzione 1: Utilizzo della Cartella Windows.old

  1. Clicca su Windows + Eaprire File Explorer
  2. Aprire C: guidare e cercare old cartella
  3. Apri la cartella e fai clic su Users
  4. Seleziona il tuo nome utente e vai a desktopcartella
  5. Identificare i file che sono stati eliminati e copiarli nuovamente sul desktop

Nota: assicurati di non apportare modifiche alla cartella Windows.old poiché potrebbe impedirti di tornare a una versione precedente di Windows (spiegata di seguito).

Soluzione 2: Utilizzare il Software Remo

Se non hai fortuna a trovare i file eliminati nella cartella Windows.old, il software di recupero dati Remo è un ottimo modo per ripristinarli. Questo software può recuperare file eliminati permanente (eliminati dal cestino), file che vengono eliminati / persi per motivi sconosciuti (come casualmente come in questo caso) o file eliminati utilizzando strumenti di terze parti.

Il software esegue una scansione settoriale dell’unità per identificare tutti i file e le cartelle eliminati identificando il tag eliminato su di essi. L’originalità dei dati e la struttura di file / cartelle viene preservata nel processo di recupero. Quindi non hai motivo di preoccuparti dello strumento che modifica i tuoi dati o la tua struttura.

Cosa c’è di più? Il software non solo recupera i file da dischi rigidi interni, ma anche da dischi rigidi esterni, pen drive USB, SD e altri dispositivi di archiviazione. Per quanto riguarda la compatibilità, il software può essere utilizzato con tutte le versioni di Windows incluso Windows 10.

Ripristina Windows 8! Un’opzione da considerare se non si è soddisfatti dell’aggiornamento

Se non sei soddisfatto dell’aggiornamento a Windows 10 e sei ancora preoccupato per l’eliminazione dei file o altre cose bizzarre, puoi tornare a Windows 8. Puoi farlo entro 10 giorni dall’aggiornamento. Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti.

  1. Clicca su Settingse scegli Update & Security
  2. Nel Searchbar, inserisci ‘Recovery options’
  3. Selezionare Recovery OptionsRollback
  4. Clicca su Get Started
  5. Microsoft ti chiederà il motivo del rollback; inserisci un motivo e procedi
  6. Verrà visualizzata una finestra di informazioni “Cosa devi sapere” che spiega che “eventuali modifiche apportate alle impostazioni in Windows 10 non verranno salvate”. Clic Nextper confermare e tornare indietro.

Conclusione

Una volta eseguito il rollback, avrai tutti i tuoi vecchi dati e impostazioni insieme alla versione precedente di Windows con cui ti senti a tuo agio. Speriamo che questo post sul blog ti aiuti riparazione casualmente file cancellati dopo aggiornamento Windows 10 e anche prendere misure (come il rollback) se non ti senti a tuo agio con il nuovo Windows 10.

Riparazione Casualmente File Cancellati dopo Aggiornamento Windows 10 was last modified: July 27th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*