Riparazione OST non può Errore di Accesso

Come tutti sanno, le tabelle di archiviazione offline consentono all’utente di apportare modifiche offline e sincronizzano le modifiche quando è connesso a Internet. Di solito, tutte le modifiche apportate vengono memorizzate in un file OST che risiede nella memoria locale del computer. Tralasciando i vantaggi, ci sono pochi problemi che potresti incontrare con i file OST come errore nel file ost rilevato, inaccessibilità del file .ost e la limitazione del trasferimento di OST tra sistemi che porta a errori come “il file è in uso e non è possibile accedervi”.

Questo scrive spiega perché si verifica l’errore e fornisce alcuni semplici metodi per farlo riparare OST non può errore di accesso in varie versioni di Outlook, incluso l’ultimo Outlook 2019. Cerchiamo prima di capire i motivi per cui un file OST diventa inaccessibile.

Cause Il file username.ost è in uso e non è possibile accedervi Errore

  1. Problemi di sincronizzazione tra l’OST e la cassetta postale di Exchange associata
  2. Conflitto di altri programmi con l’applicazione Outlook
  3. Scarsa connettività Internet
  4. Quando un file OST è utilizzato da applicazioni in background come LYNC, UCMAPI.exe, Office Communicator e così via, può influire sull’accessibilità del file OST.

Come Riparare OST non può Errore di Accesso?

Per risolvere l’errore di risoluzione dei problemi, seguire i semplici metodi di seguito. Per aiutarti riparazione OST non può errore di accesso senza sforzo ciascuno dei metodi viene compilato in base alla complessità.

Metodo 1: Chiudere Outlook e altri processi in background per accedere al file OST

Il metodo più semplice per risolvere questo errore è terminare o terminare tutti i processi e le attività di MS Outlook, quindi riavviarli. Inoltre, assicurati che nessuna applicazione Outlook sia in esecuzione in background. Segui i passaggi indicati di seguito dopo essere uscito da Outlook

  • Apri Task Manager e seleziona la scheda “Processi”
  • Nell’elenco, cerca i processi denominati “Outlook”, “LYNC”, “Communicator” o “UCMAPI”
  • Seleziona tali processi e premi il pulsante “Termina operazione” uno per uno

Metodo 2: Disabilitare la modalità cache di Exchange:

  • Esci da Outlook e quindi apri Control Panel
  • Vai a Mail-> Email Accounts -> Email
  • Seleziona il tuo ID e-mail e quindi fai clic su “Change” pulsante
  • Deseleziona “Use Cached Exchange Mode
  • Clicca sul Nextpulsante e Finish

Metodo 3: Conversione da OST a PST

Nota – Dopo aver seguito queste metodologie se l’errore continua a non risolversi, si consiglia di eseguire il backup dei dati del file della tabella di archiviazione offline come e-mail e altri attributi utilizzando il convertitore da OST a PST. In questo modo, sarai in grado di avere un backup di tutte le modifiche offline che hai apportato su un file OST.

Esistono due modi per convertire OST in file PST

  1. Utilizzando il metodo manuale
  2. Utilizzo di un’applicazione affidabile di terze parti

Conversione manuale da OST a PST

Questo sarebbe un modo affidabile per proteggere i tuoi dati dal file OST. Quanto segue per convertire l’OST in PST è applicabile solo per Outlook 2010 e versioni successive.

  • Avvia Outlook e vai su File -> Apri -> Importa
  • Si aprirà la “procedura guidata di importazione ed esportazione”. Seleziona “Importa da un altro programma o file” e fai clic sul pulsante “Avanti”
  • Nella schermata successiva seleziona “File di dati di Outlook (.pst)” e fai clic su “Avanti”
  • Fare clic su “Sfoglia” e quindi selezionare il file da importare
  • Selezionare l’opzione appropriata per sostituire, consentire o ignorare l’importazione di elementi duplicati, quindi fare clic sul pulsante “Avanti”

Lo svantaggio del metodo manuale

Con un file OST danneggiato è rischioso convertire il file OST in un file PST in modo manuale in quanto potrebbe causare uno scenario di perdita di dati permanente a causa della corruzione. Inoltre, è un processo che richiede tempo.

Per evitare scenari di perdita di dati dal tuo file OST, avrai bisogno di un’applicazione affidabile di terze parti come Remo convertitore da OST a PST che aiuta a convertire inaccessible/corrupt OST files in working PST files. This Outlook PST file can then be used to access the Outlook data

Remo Convertitore da OST a PST

Lo strumento Remo Converti OST in PST risolve tutti i problemi associati a un file OST convertendolo in PST in pochi semplici clic. Dopo averlo convertito in un file PST, puoi facilmente estrarre tutti gli attributi come e-mail, calendari, note, contatti, bozze, articoli inviati, diari, ecc. Anche lo strumento è utile per riparare file OST protetti da password e altamente crittografati. Lo strumento è utile anche per riparazione sincronizzazione di Outlook errori senza sforzo.

Fare clic sul pulsante Download e seguire i passaggi indicati nella sezione seguente per convertire il file OST in un file PST integro

download now to Recover Files from External Hard drive

Passaggi sulla guida per riparare il file OST:

  • Scarica e installa Remo converti OST in software PST sul tuo PC
  • Avvia l’applicazione per convertire il file OST
  • Successivamente, se conosci la posizione del file OST, seleziona “Apri file OST” e specifica il file OST utilizzando l’opzione Sfoglia.
  • Nel caso in cui la posizione del file OST non sia nota, scegli “Trova file OST”
  • Quindi, specificare il percorso di destinazione e fare clic sul pulsante Converti
Riparazione OST non può Errore di Accesso was last modified: Dicembre 11th, 2020 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*