Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Software Recupero Hard Disk

Tutto in Uno Recupero Dati Strumento

Recuperare dati dopo gli errori di formato o partizione.

$109.97

$99.97

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Ripristino Partizione RAW

Ho ridimensionato la mia partizione C ma ora non riesco più ad avviare. Ho provato a usare il comando chkdsk per analizzare il disco ma il mio sistema mostra sempre questo errore:

Chkdsk non supporta il disco RAW.

Suppongo che la partizione sia danneggiata o modificata nel formato di file RAW. Quindi, come posso ripristinarlo su NTFS e recuperare i miei dati dalla partizione RAW? Per favore aiuto.

La partizione del disco rigido diventa illeggibile o l’errore della partizione RAW potrebbe essere un problema comune, ma mette i file salvati sull’unità RAW in una situazione critica. Come quando un’unità diventa RAW, il contenuto dell’unità diventa completamente inaccessibile. Questa situazione comporta una probabilità di perdita di dati catastrofica se si corregge manualmente la partizione RAW. Questo articolo discuterà un contenuto completo che si espande su come recuperare i dati da una partizione RAW contemporaneamente e risolverli.

Che cos’è una Partizione RAW?

Partizione RAW significa semplicemente che il file system del file system dell’unità è RAW e il sistema operativo del tuo computer non può riconoscerlo. Questo potrebbe non significare sempre che la partizione è danneggiata. Ad esempio, se un’unità è formattata con APFS o file system Apple che viene utilizzato solo sulla piattaforma Apple. L’utilizzo dell’unità APFS su Windows 10 verrà contrassegnato come RAW perché Windows non è in grado di rilevare APFS. In questo caso, devi solo trovare il dispositivo giusto per accedere ai file sulla partizione RAW.

Allo stesso tempo, anche una partizione verrà contrassegnata come RAW se il file system è danneggiato. Quindi, se la partizione è RAW a causa di un file system danneggiato, è necessario ripararla manualmente per accedere all’unità.

Allo stesso tempo, anche una partizione verrà contrassegnata come RAW se il file system è danneggiato. Quindi, se la partizione è RAW a causa di un file system danneggiato, è necessario ripararla manualmente per accedere all’unità.

Sintomi di una partizione RAW

  • Ogni volta che si collega l’unità di archiviazione al PC e si tenta di accedere ai file, viene visualizzato un messaggio di errore che dice “Disco non formattato. Il disco nell’unità X non è formattato. Vuoi formattarlo ora?”
  • Puoi anche ricevere altri messaggi di errore come “Devi formattare il disco nell’unità: prima di poterlo utilizzare. Vuoi formattarlo?”
  • A volte il pop-up dirà: L’unità è inaccessibile perché il parametro non è corretto.
  • Anche se esegui CHKDSK per l’unità RAW per correggere il danneggiamento. Il comando non verrà eseguito e riceverai nuovamente un errore che dice: Il tipo di file system è RAW. Chkdsk non è disponibile per le unità RAW o Convert non è disponibile per le unità RAW.”
  • Durante l’esecuzione di altre operazioni della console, verranno visualizzati messaggi di errore che dicono “Il volume non contiene un file system riconosciuto. Assicurati che tutti i driver del file system richiesti siano caricati e che il volume non sia danneggiato.”
  • Il file system apparirà come RAW quando controlli le proprietà dell’unità. Potrebbe anche mostrare gli spazi usati e liberi come 0 byte di dimensione.

Posso Recuperare Partizione RAW?

Sì, è possibile recuperare i dati da un’unità di partizione RAW. Ma per garantire un corretto ripristino della partizione non elaborata è necessario assicurarsi di interrompere l’utilizzo del disco rigido, altrimenti i dati recuperabili verranno sovrascritti. Inoltre, eseguire il ripristino della partizione il prima possibile per aumentare la probabilità di ripristino della partizione non elaborata.

NOTA: Non formattare il disco rigido prima di recuperare i dati dalla partizione RAW.

Sfortunatamente, il processo di riparazione di una partizione RAW comporta la formattazione della partizione. E la formattazione della partizione RAW cancellerà i file che risiedono su un’unità RAW, con conseguente perdita di dati catastrofica. Inoltre, è un processo piuttosto complicato da recuperare  dati dopo la formattazione.

Per evitare la perdita di dati, la migliore soluzione possibile è, prima di ripristinare la partizione RAW, in seguito correggere la partizione RAW. Per recuperare i dati da un’unità RAW, il metodo più consigliato è il software di recupero delle partizioni RAW.

Come Ripristinare RAW RAW? (Windows 10, 8, 7)

Ecco il metodo verificato con cui è possibile ripristinare i dati dalla partizione non elaborata. Scegli uno strumento affidabile per ripristinare in sicurezza la partizione RAW dal disco rigido. Poiché Remo è integrato con un’opzione di scansione profonda, può esaminare attentamente i singoli settori di archiviazione sulla partizione RAW per le firme dei file e recuperare ogni singolo bit di dati. Il che rende Remo un software di recupero delle partizioni RAW ideale.

Download Remo Word repair to repair word Download Remo Recover to restore deleted powerpoint files on Mac

Quindi scarica lo strumento Remo recupero dati e segui i passaggi indicati di seguito.

  • Avvia il software e seleziona Recover Partitionsopzione dalla schermata principale

  • Seleziona la partizione RAW dalle unità visualizzate
  • Fare clic su scanopzione e attendere il completamento del processo

  • Dopo aver scansionato l’unità, Remo visualizzerà i file recuperati nella finestra di ripristino
  • Dal ripristino, la finestra seleziona i file e salvali su un’unità sana

Se stai cercando metodi manuali, per recuperare la partizione RAW senza utilizzare uno strumento, purtroppo non ci sono metodi sicuri. Perché una volta che una partizione viene trasformata in RAW non è possibile accedervi. Questo è il motivo per cui si consiglia vivamente di utilizzare Remo per recuperare i dati da una partizione RAW. Una volta che i file sono stati recuperati dalla partizione RAW, puoi passare a correggere la partizione RAW.

Metodo Manuale per Riparare Unità RAW senza Formattazione

In Windows, se vedi che all’unità RAW è ancora assegnata una lettera di unità, puoi utilizzare CHKDSK per controllare gli errori del file system.

CHKDSK è in grado di riconoscere vari parametri come il parametro “/f” e il comando corregge gli errori sull’unità specificata. Seguire i passaggi indicati di seguito per riparare l’unità RAW utilizzando il prompt dei comandi:

  • Vai al WindowsStart menu, digitare “cmd” e apri il prompt dei comandi come amministratore.
  • Digita questo comando all’interno del prompt dei comandi: chkdsk X: /f (sostituire X con quest’ultimo assegnato all’unità RAW).
  • Colpire Entere attendi che CHKDSK finisca.

Tuttavia, se all’unità RAW non è assegnata una lettera di unità, seguire il metodo successivo.

Come posso Correggere la Partizione RAW senza Lettera di Unità? – Formatta la Partizione RAW su File System NTFS o FAT32

Come discusso nel segmento precedente, una partizione RAW è solo una partizione con un file system incompatibile o danneggiato. Quindi, il modo più semplice per riparare una partizione RAW è formattare rapidamente la partizione RAW con un nuovo file system.

Per formattare una partizione RAW

  • Aprire File ExplorerThis PC.
  • Fare clic con il tasto destro sull’unità e fare clic su format 
  • Colpire Yesquando Windows richiede “Questa è la partizione attiva su questo disco. Tutti i dati sulla partizione andranno persi. Sei sicuro di formattare questa partizione?”
  • Seleziona il NTFSfile system e fare clic su OK.
  • Una volta formattata la partizione RAW con un nuovo file system funzionante, verrà contrassegnata come nuova unità.

NOTA: Nel caso dovessi affrontare qualcuno problema durante la formattazione del disco, fare riferimento alla soluzione menzionata in questo articolo.

Perché Scegliere Remo – Recupera per Ripristino Partizione RAW Software?

Poiché l’unità o la partizione RAW è completamente inaccessibile, un software di ripristino convenzionale potrebbe non essere in grado di eseguire la scansione dei settori di archiviazione. considerando che Remo strumento di recupero della partizione ha un’esclusiva funzione di scansione profonda dedicata alla scansione di ogni singolo settore di archiviazione per le firme dei dati. Quindi, Remo può essere utilizzato anche negli scenari di perdita di dati più complicati come ad esempio recuperare dati da dischi rigidi non allocati, un’unità che non viene rilevata.

  • Se hai notato il processo di recupero dei dati, Remo ha l’interfaccia utente più snella, la scelta migliore per un utente inesperto.
  • Inoltre, Remo è in grado di rilevare oltre 300 formati di file, il che rende Remo un robusto software di recupero in grado di rilevare e recuperare facilmente qualsiasi file multimediale digitale.
  • Supporta tutti i formati di unità di archiviazione come recuperare dati da schede SD, HDD, SSD, Pen Drive, ecc.
  • Inoltre, Remo funziona perfettamente su Windows 10, 8 e 7 anche su Mas OS (Big Sur, Catalina, Mojave).

Nel complesso, Remo recupero della partizione Software offre il miglior valore ed efficienza nel software di recupero dati per utenti Windows e Mac di tutti i livelli di esperienza. Ti aiuterà a ripristinare il tuo disco rigido RAW e recuperare tutti i dati persi da qualsiasi altro dispositivo di archiviazione che potresti utilizzare.

Misure precauzionali per proteggere il disco rigido dalla trasformazione in RAW:

  • Scansiona sempre il tuo PC alla ricerca di virus con un software antivirus affidabile. Ogni volta che colleghi il tuo disco rigido esterno a uno strano computer, corri il rischio di essere infettato da un virus o malware. Dovresti essere molto cauto quando colleghi un disco rigido esterno a computer che non puoi verificare come privi di software dannoso.
  • Assicurarsi che tutte le operazioni di scrittura e lettura siano state completate prima di rimuovere l’unità dal computer. Espellilo correttamente usando i comandi del sistema operativo. Una rimozione improvvisa può portare a un’unità RAW.
  • Crea sempre backup e ogni volta che riscontri comportamenti strani come file mancanti o altri errori, sposta i tuoi dati da quel dispositivo a un altro dispositivo sano.

Conclusione:

Si consiglia sempre di recuperare prima i dati dall’unità RAW ogni volta che si verifica una situazione del genere. Una partizione RAW potrebbe essere un errore comune e potrebbe essere facile da risolvere semplicemente formattando. Ma il problema è che perderai tutti i file una volta formattati. La tua priorità dovrebbe essere quella di recuperare i dati dalla partizione RAW senza risolverli.

Puoi anche prendere precauzioni per evitare che la partizione del tuo disco rigido diventi RAW. In genere, le cause per cui un’unità diventa RAW sono l’infezione da virus, l’espulsione impropria dell’unità di archiviazione, improvvisi sbalzi di tensione o la modifica frequente del file system.

Default image
Remo Software
Articles: 814

Leave a Reply