Come Risolvere i Problemi di Windows 10 utilizzando Ripristino Configurazione di Sistema

Rispetto ai suoi predecessori, Windows 10 è più stabile. Le sue funzioni di sicurezza come dispositivo di protezione, Microsoft Passport, Windows Hello, ecc. Sono in grado di ridurre la ricerca degli utenti di PC per un sistema operativo moderno e sicuro. Tuttavia, in caso di problemi, potrebbe essere necessario intervenire manualmente per ripristinare le impostazioni di sistema allo stato precedente.

Qui, saprai perché hai bisogno di Ripristino configurazione di sistema in Windows 10 e come creare un punto di ripristino.

Anche se si ritiene che Windows 10 sia più sicuro dei suoi predecessori, può andare in crash a causa di un’installazione / disinstallazione non corretta del software, errori durante gli aggiornamenti di Windows, ecc. Ripristino configurazione di sistema offre un modo semplice per ripristinare il sistema fino all’ultima configurazione nota.

C’è una notevole differenza nelle opzioni di Ripristino configurazione di Windows 10 dalle opzioni disponibili nelle versioni precedenti. Ma il concetto base è lo stesso: ripristinare le impostazioni e i programmi Windows in uno stato di funzionamento precedente. È possibile creare manualmente punti di ripristino o utilizzare i punti di ripristino generati automaticamente durante l’installazione dell’aggiornamento di Windows.

Nota: è possibile trovare l’opzione “Ripristina questo PC” su Windows 10. È completamente diverso da Ripristino configurazione di sistema di cui stiamo parlando. In realtà è pensato per aggiornare le impostazioni, in modo da riportare il sistema a uno stato iniziale al momento dell’acquisto o prima di aver installato Windows 10.

Come creare manualmente un punto di ripristino di Windows 10?

Per impostazione predefinita, l’opzione Ripristino configurazione di sistema è disattivata in Windows 10. Tuttavia, è possibile modificarla facilmente. Ecco come:

Vai a Proprietà del sistema -> scheda Protezione del sistema. Scegliere l’unità che deve abilitare Ripristino configurazione di sistema e selezionare “Configura”.

Come Risolvere i Problemi di Windows 10 utilizzando Ripristino Configurazione di Sistema

Nella sezione Impostazioni di ripristino, attivare il pulsante Protezione sistema. È anche possibile regolare lo spazio su disco utilizzato per la protezione del sistema.

Ora, nella scheda Protezione sistema, apparirà il pulsante Crea punto di ripristino. Fare clic su di esso per aprire una casella di testo e in quella casella di testo, fornire una descrizione per identificare il punto di ripristino che si sta creando.

Il pulsante Ripristino configurazione di sistema disattivato nella scheda Protezione sistema sarà ora attivo. Durante i crash di sistema, questa opzione può essere utilizzata accedendo al sistema in modalità provvisoria.

Ripristino configurazione di sistema non è più di un metodo di scelta rapida per il rollback dello stato del PC in un’ultima configurazione valida nota. Tuttavia, non è certo il motivo per cui Microsoft ha disabilitato questa opzione per impostazione predefinita nei PC con Windows 10.

Un altro modo per ripristinare gli oggetti persi è quello di prendere l’aiuto di uno strumento di recupero dati. Remo Il software di recupero dati è un software in grado di recuperare in modo efficiente i tuoi articoli. Impara di più riguardo Remo Recupero Dati Software Qui.

 

Pensi che “Microsoft dovrebbe abilitare il punto di ripristino nelle sue impostazioni predefinite?”

Condividi la tua opinione nei commenti!

 

Come Risolvere i Problemi di Windows 10 utilizzando Ripristino Configurazione di Sistema was last modified: Maggio 4th, 2020 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*