Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Remo Recover Windows 6.0

Tutti i nuovi potenti software di recupero dati

Recupera facilmente i dati da qualsiasi dispositivo di archiviazione in scenari di grave perdita di dati.

$99.97

$69.97

1 Month license

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Risolvere Problemi Disco rigido con Chkdsk in Windows

Con tutti i file e i documenti, dobbiamo lavorare e archiviare questi giorni, la vita sarebbe difficile senza un disco rigido. Sì, questa è la prima cosa che arriva alla maggior parte delle menti quando pensiamo alla parola “Hard Drive”. Meglio lo spazio di archiviazione, più spazio, completo backup questi sono solo le cose che associamo un disco rigido con. Ma cosa succede quando stai affrontando dei problemi con il disco fisso?

La cosa più rapida da fare è aggiustarlo. Dopotutto, non vogliamo perdere nessuno dei documenti importanti su di esso. Anche se siamo pronti a risolverlo, non abbiamo mai associato Check Disk Utility a qualcosa di remoto vicino al problema. Se non hai idea di cosa sia e cosa può fare, ma ti chiedi sarà in grado di risolvere il problema? Quindi la risposta è Sì.

Controlla Utility Disco (Chkdsk):

Controlla Utility Disco o Chkdsk esegue fondamentalmente la scansione dell’intero disco rigido per trovare e risolvere i problemi sul disco rigido. Chkdsk verifica o analizza il tuo file system per eventuali errori logici del file system. Quando parliamo di errori è in riferimento a voci danneggiate che possono variare a seconda dei descrittori di sicurezza errati associati ai file alle voci nella tabella Master file del volume (MFT). Esamina anche tutti i settori del volume del disco alla ricerca di settori danneggiati.

I settori danneggiati sono un aspetto importante da tenere in considerazione perché i settori danneggiati sono in due forme:

1. Morbidi Cattivo Settori:

Questo di solito si verifica quando i dati sono scritti male e Chkdsk generalmente tenta di riparare i settori danneggiati.

2. Difficile Cattivo Settori:

Questo di solito si verifica quando c’è qualche danno fisico al disco. Lo scopo della scansione attraverso Chkdsk è che contrassegna tutti i settori Bad danneggiati, quindi non saranno più utilizzati.

Ora che sai cos’è Chkdsk e il suo scopo nel risolvere i problemi del disco rigido. Vediamo come fare.

Ci sono due modi per farlo e sono:

Metodo 1: è possibile eseguire lo strumento Chkdsk da Windows.

Metodo 2 – È possibile utilizzare il Prompt dei comandi

Metodo 1

1. Aprire Esplora file e fare clic con il tasto destro su Disco locale.

2. Quando lo fai nel menu a comparsa fai clic su Proprietà.

3. Immediatamente una piccola finestra si apre in quella sulla piccola scheda con molte opzioni date clicca su, Strumenti. Quando lo fai proprio sotto, puoi fare clic sul pulsante Controllo di Windows.

Metodo 2

1. Tutto ciò che devi fare è premere il tasto Windows + X per visualizzare il menu degli utenti esperti. Quindi puoi fare clic sull’opzione Prompt dei comandi (Admin) da quel menu.

2. Immediatamente si apre la finestra Controllo dell’account utente che richiede il permesso di consentire a questa app di apportare modifiche al PC. Puoi fare clic su Sì.

3. Ora, dal prompt dei comandi, è possibile digitare il comando Chkdsk e quindi lo spazio e la lettera dell’unità che si desidera riparare. In questo esempio assumiamo la sua unità interna C.

4. Ora, sei riuscito a ottenere il comando in Windows, è ora di risolvere il problema. E per essere in grado di farlo, è necessario digitare le seguenti lettere dopo la lettera di unità, ad es., Chkdsk C: / f / r / x

Qui il parametro ‘/ f’ serve a dire a chkdsk di correggere gli errori che trova. Allo stesso modo ‘/ r’ serve per localizzare i settori danneggiati sull’unità e per recuperare tutte le informazioni leggibili che ci sono e ‘/ x’ obbliga l’unità a smontare prima dell’avvio del processo.

Ricorda che fino a quando il tuo computer è in uso, chkdsk non può esaminare il driver di avvio del sistema. Se l’unità di destinazione è un disco di avvio, il sistema chiederà se si desidera eseguire il comando. Digitare Sì quando lo si fa in modo che sia più semplice eseguire il comando e ottenere l’accesso completo al disco, ad esempio, anche prima del caricamento del sistema operativo.

Nota importante: Questo è per Windows 10, se si utilizza Windows 8 o 7, allora c’è una leggera differenza che è necessario conoscere.

Windows 8, 7 o XP:

1. Qui, tutto ciò che devi fare è andare al menu Start e con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi.

2. Quando lo fai nel menu a comparsa fai clic su Esegui come amministratore.

Ora puoi andare avanti e seguire i passaggi sopra indicati.

Inoltre, ricorda che il comando Chkdsk a volte può richiedere molto tempo, ma ciò dipende dalla dimensione delle unità.

Mentre stai provando a risolvere i problemi del disco rigido e ti accorgi di aver perso dati importanti. In tal caso, basta sapere che c’è uno strumento facile e intuitivo per recuperare dati da unità C dopo formattazione. Clicca sul link fornito e trova l’aiuto immediato di cui hai bisogno.   

 

Default image
Remo Software
Articles: 813

Leave a Reply