Software di Recupero Dati

Software Recupero Dati
Più
Venduto

Software Recupero Hard Disk

Tutto in Uno Recupero Dati Strumento

Recuperare dati dopo gli errori di formato o partizione.

$109.97

$99.97

Acquista Ora

Software Riparazione File

Software Riparazione File
Più
Venduto

Riparazione MOV Strumento

Software Riparazione Video Completo

Ripara tuo Video (MOV & MP4) non Riproducibile in Modo Sicuro

$79.97

$69.97

Acquista Ora

Strumenti di Outlook

Strumenti di Outlook
Più
Venduto

Backup di Outlook e Migrazione

Major Strumento di Backup di Outlook

Modo Sicuro per Backup e Spostamento Mail e Contatti Outlook

$59.97

$49.97

Acquista Ora

Remo ONE

Altre Utilità

Altre Remo Utensili
Più
Venduto

App per Eliminare Foto Doppie

Strumento di Trovare Foto Doppie e Pulizia

Trovare ed Eliminare Foto Doppie e aumenta lo spazio su disco in 3 - Clic !!

$29.97

$19.97

Acquista Ora

Italiano

Sapere Come Evitare la Frammentazione del Disco Rigido

La frammentazione del disco è l’unico motivo comune per ridurre le prestazioni del sistema. Succede quando i file di grandi dimensioni vengono salvati sul tuo disco rigido. In questo processo, i tuoi file verranno salvati in frammenti più piccoli e sparsi ovunque la stanza sia disponibile sul tuo disco rigido. Quando si tenta di recuperare un file, il disco rigido deve eseguire la scansione dell’intero disco e trovare tutti i frammenti del file, riorganizzarli e quindi offrire all’utente. Pertanto, è un processo molto noioso e riduce le prestazioni del sistema.

Tuttavia, questa frammentazione del disco diventa inevitabile durante l’utilizzo del computer, col passare del tempo influisce in modo significativo sulla velocità del computer. Ma esiste un modo per ridurre o evitare la frammentazione sul computer? Certo, puoi evitare facilmente la frammentazione; sei nel posto giusto qui. Ecco i suggerimenti che puoi utilizzare per evitare la frammentazione del disco rigido:

Sposta tutti i file temporanei di Internet:

Durante la navigazione in Internet, verranno creati molti file temporanei sotto il percorso: CI\WINDOWS\ File temporanei di Internet, quale risulta nella frammentazione del disco e quindi rallenta il computer. Quindi, è necessario modificare la posizione di questi file temporanei per evitare la frammentazione. Per fare ciò, prima crea una nuova directory su un’altra partizione per archiviare tutti i tuoi file temporanei, ad esempio, l’unità D, quindi vai su Inizio -> Pannello di controllo -> fai doppio clic su Opzioni Internet -> fai clic su Impostazioni, quindi su File temporanei di Internet -> fai clic su “Rimuovi cartelle” nella directory appena creata. Quindi questo ridurrà i frammenti generati nell’unità C, ottimizzando così le prestazioni del PC.

Aggiornamento e reinstallazione del software:

Il software e i driver presenti sui dischi rigidi dovrebbero essere aggiornati regolarmente, per migliorare le prestazioni del sistema e questo evita anche la frammentazione in modo considerevole. Windows e Mac OS dispongono di funzionalità di avvisi automatici che consentono di sapere quando la macchina ha bisogno di un aggiornamento. Quindi, hai solo bisogno di aggiornarli manualmente.

Disinstallare tutti i programmi software non necessari installati

La presenza di programmi software indesiderati sul disco rigido è uno dei motivi che causano la frammentazione del disco rigido. Se ritieni che uno qualsiasi dei programmi software installati sul tuo computer non siano più necessari e non siano necessari, basta disinstallarli. Questo è perché; consuma molto spazio sul tuo disco rigido che alla fine si traduce in un comportamento lento dei PC. Quindi, è necessario trovare e individuare tutti questi software non utilizzati e disinstallarli. Ogni volta che si disinstalla un programma software, si libererebbe spazio più grande che impedisce al disco rigido di diventare molto frammentato.

Eseguire la normale deframmentazione del disco rigido

In realtà la deframmentazione è il processo di riorganizzazione dei file sul disco rigido per migliorare la velocità e le prestazioni. In caso di frammentazione tutti i tuoi file saranno divisi in piccoli pezzi e sparsi su tutto il tuo disco rigido. Tuttavia, quando si deframmenta l’unità, tutti questi pezzi verranno raccolti, riorganizzati e salvati in un’unica posizione. Aiuta così il tuo disco rigido a gestire i dati in modo efficiente e libera molto spazio inutilizzato sul tuo disco. Prima di deframmentare il tuo disco rigido, prendi il backup dei dati.

Per eseguire la deframmentazione si può fare uso dello strumento predefinito chiamato “Deframmentazione del Disco” e seguire questi passaggi

  1. Fare clic su “Inizio” e andare su “Tutti i programmi” e quindi scorrere verso il basso e fare clic su “Accessori”
  2. Seleziona l’opzione “Strumenti di sistema”, scegli “Deframmentazione del Disco” e attendi che il programma finisca di analizzare il tuo hard disk
  3. Ora fai clic su “Deframmenta ora”

Il programma si spegnerà automaticamente al termine della deframmentazione del disco rigido. Questo deframmenta il tuo disco rigido. Anche se questo strumento predefinito può eseguire correttamente la deframmentazione, ha i suoi limiti. È un processo molto noioso e pericoloso poiché un singolo errore potrebbe causare un crash del disco rigido. Pertanto, è consigliabile utilizzare uno strumento di deframmentazione sicuro e protetto. Uno di questi è lo strumento Remo Unità Defrag, che può deframmentare l’intero disco rigido con pochi clic del mouse.

Conclusione:

Eseguire la manutenzione verso il sistema informatico è spesso una responsabilità di ogni singolo utente del computer. I suggerimenti illustrati sopra sono alcuni dei modi per prevenire la frammentazione dei file dal disco rigido che migliora le prestazioni del sistema. Tuttavia, potresti comunque trovare altri fattori che devi considerare ed essere a conoscenza della manutenzione del computer.

Default image
John Harris

Senior Editor, Content Analyst and a fan of exceptional customer service. John develops and publishes instructional and informational content regarding partition management, Windows hot-fixes, data management and computer troubleshooting.

As a tenured data recovery specialist, John shares exceptional insights and blog posts about data loss and data recovery across any storage device. With 8+ years’ experience in writing for Data Recovery for both Mac OS and Windows OS computers, he is an avid learner who always wants to polish and simplify the data recovery process. John passes his free time playing Chess and reading Science Fiction novels.

Articles: 72

Leave a Reply