Prima o poi il tuo disco rigido morirà! Ecco come puoi proteggere i tuoi dati

La durata media di un hard disk convenzionale va dai sei agli otto anni, può funzionare molto di più o può consumarsi molto prima del tempo medio. Ma quelli sarebbero i casi in cui l’unità subisce qualche danno esterno o il produttore ha fatto qualche errore. Imposta un volume con mirroring e proteggi le tue informazioni!

La vita di un disco rigido

Potresti aver visto il disco rigido del tuo computer emettere rumori di chirp durante il lavoro; questo è previsto da un disco rigido che è stato funzionale da molto tempo. Un disco rigido ha così tante parti meccaniche che qualcosa o altro deve allentare in una così lunga durata di funzionamento.

Man mano che il disco rigido si esaurisce, diventa necessario proteggere tutti i dati in esso contenuti. Un’ottima idea è quella di impostare un volume con mirroring del disco rigido o di un dispositivo di archiviazione esterno. Se è stato eseguito il mirroring in un disco rigido esterno, è anche minacciato di danneggiamento o eliminazione. Anche se, non è impossibile da eseguire recupero di partizione del disco rigido esterno per recuperare i tuoi file.

Quindi siamo abbastanza sicuri della morte del disco rigido, prima o poi arriverà e non si è sicuri del tempo in cui smetterà di funzionare. Ma dobbiamo sempre salvare l’integrità del nostro lavoro, perché è prezioso per noi. Quindi quali sono i vincoli nel mirroring del disco rigido? Diamo un’occhiata.

Perché i dischi rigidi falliscono?

L’hard disk del tuo computer può guastarsi per diversi motivi. A volte a causa di motivi attesi e altri dovuti a quelli imprevisti. Ecco alcuni dei guasti comuni che possono verificarsi su un disco rigido.

  • Surriscaldamento – questo è uno dei problemi più comuni con un hard disk. Gli HDD hanno una generazione di calore dovuta a parti meccaniche mentre gli SSD hanno una generazione di calore inferiore a causa del semiconduttore statico. Ma entrambi sono abbastanza vulnerabili al caldo. Se erroneamente esposti al calore, sono piuttosto in pericolo di danneggiarsi.
  • Danni fisici – Un piccolo danno fisico può causare il danno del disco rigido in larga misura. Quando gli SSD sono più sicuri per sobbalzi e piccole turbolenze, gli HDD sono piuttosto sensibili, un piccolo strappo al computer può causare gravi danni al disco rigido.
  • Commutazione improvvisa – Un cambio improvviso e frequente del computer può causare gravi danni alla funzionalità del disco rigido. Questo è consigliato sempre dal produttore. Anche se non è un grosso danno, ma spesso il passaggio del computer causerebbe la morte del disco rigido.
  • Surge: un aumento di tensione può portare alla morte definitiva del disco rigido. Questo è un fattore cruciale per tutti i computer. Quindi mantenere un alimentatore costante e un ottimo schema di protezione contro le sovratensioni è molto utile per evitare il guasto.

Oltre a questi problemi, alcuni dei problemi più comuni si verificano a causa di una de-frammentazione del disco rigorosa che potrebbe portare a dischi rigidi disfunzionali.

Come impostare un volume con mirroring

Mantenere un volume speculare del tuo disco rigido è molto utile per la protezione di tutto il tuo lavoro e dei dati ad esso associati. Ti aiuterà a risparmiare gran parte dei tuoi sforzi in tempi di crisi. Ecco i suggerimenti per impostare un volume con mirroring;

  • Questa tecnica viene utilizzata per proteggere i dati da errori del disco, pertanto consigliamo di utilizzare più di un disco per eseguire il mirroring dei dati dal disco rigido. Pertanto, se un’unità non funziona, i dati possono essere recuperati da un altro disco in uso.
  • È un metodo per eseguire il backup del lavoro ricorrente, quindi tutto ciò che è scritto in un disco è scritto anche su dischi diversi o paralleli.
  • Viene eseguito utilizzando lo schema hardware o software, nell’hardware, i controller RAID vengono utilizzati per interfacciare più dischi rigidi al computer e operare in parallelo.

Mentre il mirroring basato su software utilizza applicazioni in grado di salvare i dati parallelamente al disco rigido. Questo è più economico e più flessibile del mirroring dell’hardware.

  • Avvia il mirroring decidendo se desideri eseguirlo sul disco rigido del tuo computer o su un disco rigido esterno separato.
  • Partizione del disco in cui si desidera eseguire il mirroring del disco rigido.
  • Formattare la partizione del disco in cui si desidera eseguire il mirroring.
  • Selezionare l’unità in cui si desidera eseguire il mirroring dall’elenco di tutte le partizioni e procedere.
  • Selezionare la posizione in cui salvare la copia speculare e fare clic per procedere al mirroring.
  • Al termine, avviare il computer e aprire la nuova unità per garantire i file copiati o con mirroring.

Pertanto, la creazione di un volume con mirroring può essere molto utile per la sicurezza dei dati in caso di guasto del disco rigido. La vita di un disco rigido è incerta, indipendentemente da quanta precauzione prendiamo. Il lavoro è prezioso e la sicurezza dei dati è fondamentale per tutti noi. Proviamo a rispecchiare il disco rigido e in parte i modi per evitare il guasto del disco rigido.

 

Prima o poi il tuo disco rigido morirà! Ecco come puoi proteggere i tuoi dati was last modified: December 6th, 2019 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*