Tutto Quello Che c’è da Sapere su Nuove Sticky Notes 3.0

C’è sempre un entusiasmo da parte degli utenti quando Windows sta lanciando un aggiornamento al sistema operativo e ad altre applicazioni di Windows. Le recenti interessanti novità per gli utenti di Windows sono le novità Sticky notes 3.0 update, arriva con un sacco di funzionalità interessanti e davvero impressionanti che tutti gli utenti di Windows desiderano.

Note adesive, rilasciate ai tempi di Vista hanno perso la loro aura con l’avvento di Cortana e Wunderlist. Ma per gli utenti piace ancora usare le note adesive sullo sfondo del desktop, il nuove sticky notes 3.0 l’aggiornamento è garantito per colpire il punto debole.

Fonte immagine: insider.windows.com

Nuove Funzionalità di Sticky Notes 3.0

Le funzionalità delle nuove note adesive 3.0 mettono fine ai limiti di utilizzo delle tradizionali note adesive. Sticky Notes non si limita più a bloccare lo sfondo del desktop, è un intero servizio che consente di avere più Sticky Notes nel proprio account Microsoft e di sincronizzarli su tutti i dispositivi.

Tutto quello che c’è da sapere su nuove sticky notes 3.0:

  • Sincronizzazione con Outlook: Questa è una delle caratteristiche distintive del nuovo Sticky Notes 3.0. È possibile creare una nota e visualizzarla nelle note di Outlook e non è necessario preoccuparsi transferring Outlook notesquando accedi con più dispositivi con l’account Microsoft.
  • Hub di Sticky Notes: Questa è una delle nuove funzionalità del nuovo Sticky Notes 3.0 in cui accedi a tutte le tue note nella sezione chiamata Hub. Questa funzione ti consente di nascondere le note che non desideri vengano bloccate sullo sfondo del desktop.
  • Modalità colore scuro: Dopo essere stato in grado di colorare le note in modo diverso, la nuova modalità di colore scuro che rende il testo chiaro su sfondo scuro. Le tue note verranno archiviate nell’hub con lo stesso colore di tua scelta per facilitarne la ricerca.
  • Cerca nelle note: Con la nuova aggiunta di Hub ora è più semplice cercare le note con una parola chiave se sul computer sono state salvate molte note.
  • Barra del formato: C’è una nuova barra del formato nella parte inferiore della nota che consente di formattare rapidamente le note. Ora puoi personalizzare il testo delle note rendendolo grassetto, corsivo, sottolineato e punti elenco.
  • Altre caratteristiche: Ci sono poche altre funzionalità che si concentrano sostanzialmente sul miglioramento dell’applicabilità di tecnologie assistive come Cortana,Narrator e Keyboard navigation. Il nuovo aggiornamento ha reso l’app molto più veloce rispetto alla versione precedente di Sticky Notes.

Come sincronizzare Sticky Notes nelle note di Outlook?

Il nuovo Sticky Notes 3.0 ha la brillante capacità di sincronizzarsi con le note di Outlook. È noto che spostare Outlook su un nuovo computer è complicato. Ora con il nuovo Sticky Notes 3.0 è possibile accedere facilmente alle note di Outlook su più dispositivi senza la necessità di trasferire manualmente Outlook su un nuovo computer.

Per sincronizzare Sticky Notes in Outlook, tutto ciò che serve è un Microsoft account, utilizzando il quale il nuovo Sticky Notes 3.0 sincronizzerà tutte le note in Outlook.

Puoi anche scegliere di eseguire un backup delle note utilizzando la funzione di scambio di cassette postali di Microsoft. Questo ti aiuterà a fare un backup delle note di Outlook e spostare note di Outlook altri computer.

Con questa nuova funzionalità è possibile creare note e incollarle sul desktop e trovarle in seguito nelle note di Outlook. Nel complesso, l’esperienza utente di Sticky Notes 3.0 è esemplare. Con Microsoft in programma di lanciare l’app Sticky notes su piattaforme iOS e Android. È interessante vedere Microsoft dare più potenza alle note appiccicose una volta abbandonate con il nuovo aggiornamento di Sticky Notes 3.0.

Tutto Quello Che c’è da Sapere su Nuove Sticky Notes 3.0 was last modified: Luglio 22nd, 2020 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*