Un Semplice Guida Google Drive

Con 15 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito, G-drive ha ridefinito l’archiviazione cloud personale a un livello completamente nuovo. Che si tratti di salvare e-mail, foto, media o documenti; Google Drive mette fine a tutti gli incubi sulla gestione dello spazio di archiviazione.

L’utilizzo di G-drive al massimo delle sue potenzialità può portarti in un dominio diverso di facilità e convenienza. Destinato a renderlo un completare guida per utilizzare Google Drive, questo articolo ti aiuterà ulteriormente a comprendere le funzionalità meno conosciute di Google Drive che garantiscono la tua padronanza della gestione di G-Drive.

I seguenti sono alcuni motivi per cui dovresti scegliere l’archiviazione cloud come Google Drive rispetto ai dispositivi di archiviazione tradizionali:

Dimentica completamente i guasti hardware: A differenza dell’archiviazione flash o dei dischi rigidi tradizionali, l’archiviazione su cloud non comporta il rischio di guasti hardware. Puoi sempre accedere ai tuoi dati online.

Collabora e condividi di più: Google Drive non richiede di trasportare fisicamente un disco per condividere file con un’altra persona. Condividi semplicemente la posizione e chiunque da qualsiasi luogo potrà accedere alle tue informazioni salvate su Google Drive.

Saluta i metodi manuali di backup: Installando l’applicazione di backup e sincronizzazione sul desktop è possibile gestire i backup automatici di cartelle specifiche sul desktop o sul telefono cellulare.

Archiviazione senza virus: Con i tuoi dati salvati su cloud, non devi più preoccuparti di virus o malware che influenzano le tue informazioni. Google è responsabile della sicurezza e della protezione dei dati sull’unità. Una volta salvato, non ripensare mai alla sicurezza dei dati.

Più economico: L’implementazione dell’archiviazione cloud per capacità superiori a 20 TB è più economica rispetto all’acquisto di dischi rigidi che comportano il rischio di guasti hardware in qualsiasi momento.

Per sfruttare completamente e ottimizzare al massimo l’utilizzo, è importante comprendere principalmente le funzionalità di Google Drive:

In base alla funzionalità, è possibile eseguire le seguenti azioni utilizzando Google Drive:

Tutto il tuo lavoro e le informazioni personali sotto forma di qualsiasi formato di file possono essere salvati su Google Drive. Una volta caricati e salvati i dati, è possibile accedere a tutte le informazioni sull’unità in qualsiasi momento e ovunque purché si disponga della connettività a Internet.

Esistono due modi in cui puoi caricare e memorizzare i dati su Google Drive:

  • Attraverso il Web
  • Sebbene il flusso di file di Drive sul desktop

Un semplice guida Google Drive è stato compilato con varie funzioni utilizzando una delle precedenti a seconda dell’accessibilità dell’utente.

Come caricare file su Google Drive tramite Web?

  • Accedi al tuo account Google e trova Google appssul lato sinistro della tua immagine del profilo
  • Clicca sul “+ New” icon sul lato sinistro dello schermo
  • Scegliere File Upload or Folder Upload che ti aiuterà a sfogliare il file o la cartella che desideri caricare
  • Scegli la cartella o il file appropriato e fai clic su Apri
  • Puoi anche trascinare e rilasciare i file che desideri caricare

Nota: Se carichi una versione modificata di un documento già esistente sull’unità, il file più recente viene salvato come versione. Gestire le versioni su G-drive è ora più semplice che mai.

Come caricare file su G-drive utilizzando Drive file stream sul desktop

L’app Drive file stream una volta installata sul desktop ti consentirà di utilizzare Google Drive come unità locale sul tuo computer. Come suggerisce il nome, tutti i dati salvati sull’unità possono essere trasmessi in streaming quando se ne presenta la necessità.

  • Per caricare file sul desktop devi prima installare Drive File stream sul tuo computer
  • Dopo aver seguito accuratamente le istruzioni troverai Drive File Stream in alto a destra (MAC) o in basso a destra (finestre) dello schermo
  • Troverai la cartella di Google Drive pronta per il caricamento dei file dopo aver fatto clic sull’icona del flusso di file di Drive
  • Puoi successivamente ordinare e organizzare in modo efficiente il tuo Google Drive

Come accedere ai file archiviati su Google Drive

Google Drive ti consente di lavorare con diversi dispositivi su un particolare documento o file e di salvare i progressi in una singola posizione di archiviazione. Quindi imparare come accedere ai file da diversi dispositivi e contemplare dove vengono salvati tutti i progressi diventa davvero essenziale.

Accedi ai tuoi file online:

Ci sono tre modi in cui puoi accedere ai tuoi file online:

Programma di navigazione in rete: Andando all’URL drive.google.com su qualsiasi browser web più recente.

Applicazione per computer: Installando drive file stream sul computer.

Telefono cellulare o dispositivo: Installando l’app Google Drive sui tuoi computer e tablet.

Accesso offline ai file sul tuo disco:

Non importa quanto possa essere digitalizzato il mondo, a volte ottenere una connessione Wi-Fi potrebbe essere la cosa più difficile. Tenendo presente questo, avrai bisogno di un modo per accedere alla tua unità quando sei offline e questo è esattamente ciò che imparerai nella sezione seguente.

Browser Google Chrome:

  • Una volta che accedi a Google Drive tramite Chrome, trova l’icona delle impostazioni e fai clic su settings
  • Dalla schermata generale predefinita seleziona la casella che dice modifica offline e sarai in grado di riorganizzare, modificare e visualizzare i documenti quando offline.
  • Utilizzando l’app drive file stream sul tuo computer: Con l’aiuto di Drive File Stream sul tuo computer puoi avere accesso offline ai documenti di Office e ai PDF
  • Vai a Drive File Stream sul tuo computer
  • Seleziona Google Drive e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sul file a cui desideri accedere offline
  • Ora fai clic su Drive File Streame scegli Available offline
  • Aggiorna i tuoi file all’ultima versione

Dal web:

Con l’avanzamento del tuo lavoro, i documenti o i file che non vengono creati in Fogli Google, Presentazioni o Documenti richiedono un aggiornamento costante. Per caricare l’ultima versione di un determinato documento aggiornato, segui questi passaggi:

  • Seleziona il file che desideri aggiornare e fai clic destro su di esso
  • Scegliere Manage versions
  • Ora seleziona Upload new version e scegli il file che desideri aggiornare come ultimo

Dal tuo computer: 

Se hai Drive file stream installato sul tuo computer, questo diventa molto semplice. Basta cercare il file che si desidera aggiornare dopo aver aperto il flusso di file di unità e applicare le modifiche ad esso. Le informazioni vengono aggiornate automaticamente.

Resta organizzato spostando i file nelle rispettive cartelle

Dal web

  • Scegli il file e fai clic su tre punti verticali nell’angolo in alto a destra che dicono di più
  • Trova Move toopzione e quindi selezionare la cartella desiderata
  • E fai clic su Move here o Move pulsante

Dal computer

  • Basta scegliere i file e spostarli nella cartella desiderata del tuo disco trascinandoli.

Una delle maggiori sfide durante il tentativo di organizzare Google Drive è sbarazzarsi dei file duplicati, eliminare duplicati online e organizzarti meglio.

Conserva una copia del file condiviso

  • A partire dal Shared with mecartella sull’unità scegliere il file che si desidera creare una copia
  • Fare clic con il tasto destro sul file desiderato e selezionare make a copy
  • Ora in basso si vede una finestra pop-up con l’opzione di localizzazione, selezionala
  • Quindi scegli Movedopo aver fatto clic con il pulsante destro del mouse sul file

Naviga facilmente utilizzando varie opzioni di ordinamento e filtri

Dal web

Puoi scegliere tra varie opzioni di ordinamento o le loro combinazioni facendo clic su down arrow nel search box. es: ordina alfabeticamente, filtra per Last edited by me, Last modified, Last opened by me, Name ecc.

Condividi i tuoi file con altri

Dal web

Scegli la cartella o il file che desideri condividere e fai clic su share

Concedi accesso limitato o visibilità ai tuoi file condivisi

Dopo aver fatto clic su Share, puoi fare quanto segue da Share with others schermo:

  • Digita i gruppi Google o gli indirizzi email con cui desideri condividere il file
  • Gli indirizzi e-mail inseriti possono essere creati Owners/edit/comment/viewa seconda del tuo desiderio
Un Semplice Guida Google Drive was last modified: September 8th, 2020 by Remo Software

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*