Come Usare le Funzioni Personalizzate per Sparare Immagini Fantastiche su Canon 7D Mark II

La nuova EOS 7D è una fotocamera DSLR di Canon, creata con tutta la nuova tecnologia. Questa fotocamera è un salto nella fotografia con la sua tecnologia completamente attrezzata e, di fatto, le funzioni personalizzate. Canon ha mantenuto le sue innovative funzioni personalizzate anche in questa fotocamera. Le funzioni personalizzate consentono all’utente di migliorare la propria esperienza fotografica. Con una tale caratteristica in una fotocamera ad alta tecnologia, diventa divertente e un mezzo per ogni artista di espandere i propri orizzonti. Ma per usarlo correttamente, devi sapere come usare le funzioni personalizzate nel cannone 7D Mark II.

Canon 7D Mark II ha una velocità di scatto continuo di 10 fps ed è specificamente progettato per la fotografia sportiva e naturalistica. Una serie di miglioramenti sono stati fatti negli anni sulla fotocamera Canon per creare un dispositivo come questo. Ha un sistema AF a 65 punti high-end e un buffer per scattare immagini eccezionali con assoluta chiarezza. Oltre alle fortificazioni tecnologiche, questa fotocamera ha un design resistente e resistente alle intemperie. Tutti questi miglioramenti rendono questa fotocamera un’ottima scelta per molti fotografi.

Usare le Funzioni Personalizzate Canon 7D

Come tutte le altre funzioni personalizzate della fotocamera Canon, ci sono alcune categorie di funzioni personalizzate nella fotocamera 7D. Tutte le funzioni personalizzate sono classificate in quattro gruppi principali che possono essere considerati come gruppi funzionali.

Impostazioni Personalizzate Canon 7D Mark II

1 – Esposizione:

Questo comprende il primo gruppo di impostazioni personalizzate per la fotocamera Canon 7D mark II. Qualsiasi impostazione che si occupa di esposizione e che può essere personalizzata rientra in questa categoria.

È possibile modificare un numero di impostazioni correlate all’esposizione con questa fotocamera. Consente di impostare l’incremento del livello di esposizione, l’espansione ISO e la velocità di sincronizzazione del flash mentre si scatta in modalità AV. Ciò conferisce alle immagini una qualità completamente nuova. Oltre alle impostazioni menzionate, puoi anche impostare la sequenza di sicurezza e la sequenza di bracketing.

2 – Impostazioni Immagine:

Se si desidera personalizzare le impostazioni relative alle impostazioni dell’immagine. Questo rende il secondo gruppo per le impostazioni personalizzate.

Con le impostazioni personalizzate per le immagini, puoi modificare molte cose durante le riprese. Le impostazioni personalizzate consentono di utilizzare la riduzione del disturbo a esposizione lunga, la riduzione del disturbo della velocità ISO e la priorità dei toni alti. Ciò offre ai fotografi la possibilità di fare clic su immagini di oggetti in movimento con assoluta chiarezza e senza rumore.

3 – Disk Impostazioni:

Questo rende il terzo gruppo per le impostazioni personalizzate in 7D. Se si desidera manipolare ed effettuare impostazioni personalizzate relative alla messa a fuoco automatica, ciò può essere fatto con le impostazioni dell’unità.

Queste impostazioni sono uno dei risultati più sorprendenti della tecnologia avanzata utilizzata in questa fotocamera. Con le impostazioni dell’unità, è possibile modificare il comportamento della messa a fuoco automatica durante la ripresa. È un metodo innovativo che consente agli utenti di scattare immagini di alta qualità della fauna selvatica.

È possibile utilizzare la sensibilità di rilevamento del servo AI della telecamera, che varia da -2 a +2. Permette anche di scattare prima con il servo AI. Seconda priorità immagine, tracciamento AF e microregolazioni AF per rendere la qualità di ripresa piuttosto elevata. Ci sono una serie di altre funzioni come la selezione dell’area AF, l’AF manuale e l’accensione del raggio AF-assist. Con tutte queste impostazioni personalizzate, puoi rendere le tue riprese di altissima qualità.

4 – Altre Impostazioni:

Ci sono varie opzioni per l’impostazione di diverse operazioni nella fotocamera. Queste sono varie impostazioni utili per lo scatto in modalità personalizzata.

Si tratta fondamentalmente di impostazioni personalizzate per altri controlli operativi. È possibile utilizzare molte funzioni e impostare i parametri in base alle proprie esigenze. Questa impostazione consente di eseguire impostazioni di controllo personalizzate, modificare la direzione del quadrante e aggiungere proporzioni. Questa è la linea di arrivo nel modo delle tue impostazioni personalizzate e può essere molto utile per fare clic su immagini fantastiche.

Come Cambiare le Impostazioni

Se si utilizza una fotocamera Canon 7D Mark II con impostazioni personalizzate, si ha una grande possibilità di fare clic su foto sorprendenti. Il più delle volte, le funzioni di messa a fuoco automatica e di esposizione sono utilizzate dagli appassionati di fotografia. Devi sapere come usare queste impostazioni personalizzate o potresti perdere metà del divertimento con la fotocamera Canon 7D Mark II.

Usare le Funzioni Personalizzate Canon 7D

Personalizza le impostazioni

È possibile personalizzare le impostazioni sulla fotocamera Canon 7D Mark II con alcuni semplici passaggi. Basta fare attenzione a non premere pulsanti non necessari per evitare problemi con le impostazioni.

1 – Individua il pulsante menu per accedere a tutte le opzioni di menu. Puoi trovare il pulsante del menu nella parte in alto a sinistra del retro della videocamera. lo puoi vedere sul lato di un display digitale, vicino al mirino della tua fotocamera.

2 – Utilizzare i tasti freccia o il pulsante di selezione comandi per scorrere le opzioni del menu. L’utilizzo del tasto di composizione ti aiuterà a navigare rapidamente tra tutte le opzioni di menu e a configurare le impostazioni appropriate.

3 – Se si è nel menu delle impostazioni, utilizzare la ghiera di comando sul retro della fotocamera per apportare modifiche. Puoi navigare tutte le opzioni e apportare le modifiche usando questo tasto.

4 – Vai all’opzione appropriata e premi ‘set’ nel mezzo della ghiera di comando posteriore. È possibile modificare le cifre e modificare le impostazioni in base alle necessità.

5 – Una volta che le impostazioni sono state eseguite correttamente e hai impostato correttamente tutti i parametri, premere menu. Potrebbe essere necessario utilizzare il pulsante del menu più di una volta per completare l’uscita dal menu delle impostazioni.

Questo mostra che le tue impostazioni sono state salvate e il tuo dispositivo è pronto per scattare con le tue impostazioni.

Succede a volte quando puoi anche perdere le tue foto a causa di qualche piccolo errore o piccola corruzione. Succede anche quando trasferisci o elabora immagini dalla tua fotocamera al computer. Questo è un grave problema per qualsiasi appassionato di fotografia seria. Dovresti sempre avere un guida per recuperare fotos da Canon 7D in caso di perdita. Questo aiuta a mantenere l’integrità delle tue preziose foto.

Con l’uso di queste impostazioni personalizzate nella fotocamera Canon 7D mark II, è possibile riprendere un numero di oggetti statici e in movimento. Questo ti aiuta anche a scattare in condizioni di scarsa illuminazione e se vuoi scattare nella luce notturna. Ogni proprietario di questa fantastica fotocamera dovrebbe utilizzare queste impostazioni personalizzate.

 

Come Usare le Funzioni Personalizzate per Sparare Immagini Fantastiche su Canon 7D Mark II was last modified: Luglio 26th, 2021 by Remo Software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*