Ripristinare Partizione Dopo dd

August 10, 2020

Se hai fatto un piccolo errore durante l'implementazione di un DD e tutto può andare a sud, non puoi accedere alla partizione o ai dati che risiedono sulla partizione. Bene, resta fino alla fine per una procedura dettagliata completa su come puoi recuperare partizione dopo dd command.Trova anche suggerimenti bonus su come evitare tali errori in futuro.

Nota: Dopo aver riscontrato errori dopo aver utilizzato il comando DD, interrompere l'utilizzo del disco rigido. Se si utilizza ulteriormente il disco rigido, si perderanno definitivamente tutti i dati recuperabili

Che cos'è un comando DD?

Parlando di DD o Data Duplicator, è un'utilità di basso livello su Linux, ma ha molti usi. In generale, lo strumento DD viene utilizzato per eseguire backup dell'unità, clonazione. Può essere utilizzato anche per i seguenti scenari

  • Converti i formati di dati come ASCII in EBCDIC
  • Creazione di un file system virtuale
  • Creazione di immagini ISO di CD, DVD
  • Conversione da minuscole a maiuscole

Anche con tutte le funzionalità, lo strumento DD può cancellare l'intero disco con un semplice errore. Il principale svantaggio dello strumento DD è la sua sintassi. Quindi attacca fino alla fine per scoprirlo come recuperare partizione dopo dd strumento

Lo sai: Lo strumento DD è l'abbreviazione di Data Duplicator, ma è anche chiamato Disk Destroyer, a causa della sua elevata probabilità di perdere dati.

Approfitta dell'opzione di scansione profonda di Remo Recover, una funzionalità progettata per situazioni come questa. In modalità di scansione profonda, Remo Recover esegue la scansione di tutti i settori alla ricerca di firme di file.

Come recuperare partizioni fallite dopo aver usato il comando DD

Di seguito sono riportati i passaggi per il recupero dei dati dalla partizione non riuscita dopo aver utilizzato il comando DD

Scarica il Remo Recover software di recupero partizioni e installa. Avvia l'applicazione.

  • Fai clic su Ripristina partizione. Ciò caricherà tutte le unità disponibili sul computer
  • Ora seleziona l'unità che devi ripristinare e fai clic su Scansione. La scansione tornerà con i file disponibili per il salvataggioe
  • Se non hai trovato i file che stai cercando, seleziona l'opzione di scansione profonda. La scansione profonda andrà a ciascun singolo settore su quell'unità e tornerà con il risultato. Ci vuole un po 'di tempo, ma sicuramente recupererà tutti i file.
  • Dopo aver trovato tutti i file, selezionare i file che si desidera ripristinare e fare clic su Salva
  • Definire la posizione desiderata in cui si desidera salvare i file persi.

Remo Recupera i vantaggi nascosti

  • Remo Recupera ha il potenziale per recupero partizioni dopo dd dischi rigidi e cancellati accidentalmente.
  • Aiuta recupero dei dati dalla partizione dopo aver eseguito diskpart clean
  • La sua opzione di scansione profonda assicurerà che i dati vengano recuperati nonostante qualsiasi motivo di perdita di dati.
  • Sfruttando l'opzione Aggiungi tipo di file, è possibile recuperare file prioritari.
  • Salva sessione di scansione è una funzione utile che consente all'utente di salvare la sessione di recupero. Usando questa opzione puoi risparmiare molto tempo e lavoro.
  • Remo Recover ti facilita a comprimere i dati recuperati durante il salvataggio, questa è una funzione utile se stai recuperando una grande quantità di dati.
  • Recupero efficiente dei dati da partizioni di file system ExFAT, NTFS, FAT16 e FAT32

Il software supporta il recupero delle partizioni perse sulle versioni principali delle piattaforme del sistema operativo Windows e Mac senza alcuna difficoltà. Utilizzando questa utility è possibile recuperare i dati da partizioni mancanti, cancellate, danneggiate, inaccessibili, formattate o riformattate in pochi minuti. Con l'aiuto di questa applicazione è anche possibile ripristinare partizioni da USB, unità FireWire disco rigido esterno, schede di memoria, Memory Stick, MMC, ecc..

Come utilizzare uno strumento DD in modo sicuro.

Lo strumento DD ha una sintassi unica per ogni processo. Queste sintassi coinvolgono caratteri speciali e la differenza tra ciascun comando è minore.

  • #dd if = / dev / sda di = / dev / sdb (Backup dell'intero disco)
  • # dd if = / dev / hda1 di = ~ / partition.img (Backup dell'intera partizione)
  • # dd if = / dev / hda di = ~ / hdadisk.img (Creazione di un'immagine del disco)

Vedendo quelle sintassi chiare, quanto è facile commettere un errore. Se si inserisce anche un singolo carattere errato, verranno cancellati tutti i dati sul disco.

Alcune delle precauzioni di base che ti aiuteranno a evitare tali errori.
  • Avere sempre una copia scritta della sintassi dei comandi
  • Controllo incrociato del comando prima di iniziare
  • Esegui il backup di file importanti
  • Utilizzare qualsiasi comando solo se si conosce quale sarà il risultato.

Conclusione

Lo strumento DD o Duplicazione dei dati è lo strumento migliore per creare cloni di partizioni o unità, ma è così goffo da usare. Si è sempre preferito essere cauti quando si tratta di tali comandi di manipolazione dei dati. Infine, puoi sempre utilizzare con successo le informazioni fornite in questo articolo ripristinare partizione dopo dd comando.

Perché Scegliere Remo?

Top