SSD Non Rilevato Nel BIOS | 12 Soluzioni Comprovate Per Risolvere il Problema

15 minutes read

ssd non rilevato nel bios? come riparare ssd non riconosciuto nel bios! Non preoccuparti se non riesci a vedere il tuo SSD nella schermata di configurazione del BIOS. Esistono soluzioni per il BIOS del tuo computer Windows che non rileva problemi con l’SSD. Questo articolo discuterà i motivi di questo errore e le potenziali soluzioni per risolverlo.
Supponiamo di perdere dati dopo aver riscontrato che l’SSD del BIOS non è stato rilevato o mentre si tenta di risolverlo. Puoi sempre utilizzare i backup, nel caso in cui non disponi di backup. Prova Remo Recover, uno strumento robusto per tutte le tue esigenze di recupero dati.

Scritto da
Aggiornato il

Questo articolo discute specificamente di "SSD non rilevato nel BIOS". Come risolvere problemi relativi all'ssd non rilevato nel bios, Ho esplorato tutte le possibili soluzioni per aiutarti a risolvere il problema. Se hai perso dei dati, ti ho anche spiegato un potente strumento per aiutarti a recuperarli facilmente.

L'avvio, il bootstrap o il bootstrap è un processo di avvio di un computer e caricamento del sistema operativo nella RAM o nella memoria principale del computer. L'avvio è principalmente responsabile dell'inizializzazione dei componenti hardware del computer e del caricamento del sistema operativo, necessario per consentire agli utenti di interagire con il computer.

Se lo stivale incontra problemi o diventa problematico. Il computer non si avvia e agli utenti viene impedito di accedere ai propri dati.

Nota: Come Riparare il Disco Rigido Esterno illeggibile e Recuperare i dati?

Tabella di Contenuti:

Come Risolvere l'ssd non Rilevato nel BIOS?

Ecco 12 delle soluzioni più efficaci per aiutarti a riparare ssd non rilevato nel bios?

Nota: Come Risolvere il Problema del Disco Rigido Esterno Toshiba Che Non Funziona?

Iniziando l'elenco con le soluzioni più semplici per prime.

Risoluzione problemi base:

Puoi provare prima i controlli di base e le semplici soluzioni di risoluzione dei problemi, come il controllo dell'alimentazione, la verifica e la sostituzione dei cavi dati difettosi e l'eliminazione di potenziali conflitti tra diversi componenti hardware. Queste soluzioni ti aiuteranno a essere sicuro che il problema del BIOS che non riconosce l'SSD non sia dovuto a cavi difettosi o a un'alimentazione inadeguata.

Soluzione 1: Controllare i Cavi Alimentazione e SATA

Assicurati che i cavi di alimentazione e SATA collegati all'SSD siano collegati saldamente. A volte, cavi allentati o difettosi possono impedire il corretto rilevamento.

Soluzione 2: Verifica Presenza Conflitti Hardware

Assicurarsi che non vi siano conflitti tra l'SSD e altri componenti hardware. Ad esempio, alcuni controller SATA dispongono di più porte che condividono la larghezza di banda. Prova a collegare l'SSD a una porta SATA diversa per eliminare eventuali conflitti.

Soluzione 3: Verificare e Sostituire Cavo Dati Sifettoso

La prima cosa da fare è ispezionare la scheda madre e le connessioni SSD per verificare se sono presenti pin piegati o disallineati. Se un cavo è pizzicato, sgualcito o piegato, potrebbe causare rotture interne. Esternamente, il cavo ha un bell'aspetto, ma potrebbe essere danneggiato internamente.

Se è presente un cavo SATA o un altro cavo dati danneggiato, potresti prendere in considerazione la sostituzione del cavo. È possibile fare riferimento al sito Web del produttore del laptop o dell'SSD per verificare la lunghezza consigliata dei cavi. Seagate in realtà consiglia ai propri utenti cavi più corti inferiori a 1 metro.

Configurazione del BIOS e altre impostazioni:

Una volta completati i controlli di base, prova a aggirare il BIOS e verifica se funziona. Questa sezione illustra la configurazione del BIOS e altre impostazioni. Soluzioni come abilitare l'unità SSD, ripristinare i valori predefiniti nel BIOS, impostare la modalità sulla compatibilità IDE e aggiornare il firmware del BIOS possono essere utili se il problema si verifica a causa di problemi con il BIOS.

Soluzione 4: Abilita l'unità nel BIOS

Se il tuo disco rigido o SSD non viene rilevato nel BIOS, è possibile che l'unità non sia ancora configurata. Per configurare l'unità, attenersi alla procedura seguente.

  • Restart your computer E press the ‘F2’ key o qualsiasi tasto in base al tuo PC.

Nota: Diversi produttori di PC utilizzano chiavi diverse per accedere al BIOS di sistema. Se hai un Dell, il tasto F2 viene normalmente utilizzato per accedere al BIOS. Trova la chiave sul tuo computer per accedere al BIOS e premi quella particolare chiave.

  • Questo aprirà il BIOS del sistema; consultare la documentazione del sistema per verificare se il disco rigido è SPENTO.
  • Se è spento, turn it ON nell'impostazione del sistema.
  • Dopo averlo acceso, restart your computer ed entra BIOS again per verificare se l'unità viene rilevata e il problema è stato risolto.

Soluzione 5: Ripristina impostazioni BIOS per risolvere problema dell'SSD non rilevato

Il ripristino delle impostazioni del BIOS sui valori predefiniti può essere d'aiuto se eventuali impostazioni errate o modificate di recente causano il problema di rilevamento dell'SSD.

Soluzione 6: Configura impostazioni SSD per correggere l'SSD non rilevato nel BIOS

Se l'unità SSD SATA non viene rilevata nel BIOS, è probabile che la modalità del controller SATA non sia impostata correttamente.

Seguire i passaggi seguenti per configurare la modalità controller SATA.

  • Restart your computer e tienilo pressing the F2.
  • premi il Enter key entrare SATA Configuration.
  • Select serial ATA e colpire Enter.
  • Vedrai la modalità controller SATA. Scegli il IDE Compatibility Mode.
  • Ora, Salva le modifiche e restart your computer per accedere BIOS.
  • Ora, il BIOS sarà in grado di rilevare il tuo SSD.

Soluzione 7: Aggiorna firmware BIOS

Controlla se la tua scheda madre ha un aggiornamento del BIOS disponibile. L'aggiornamento del BIOS a volte può risolvere problemi di compatibilità e migliorare il rilevamento dell'SSD.

Disconnettere altri dispositivi e aggiornare il software:

Questa parte discute i sistemi e il software come soluzioni. Ho spiegato come disconnettere tutti i dispositivi collegati e riavviare il sistema può aiutare a risolvere i conflitti che impediscono il rilevamento del tuo SSD. Se questa soluzione non è stata utile, dovresti provare ad aggiornare i driver del dispositivo.

Soluzione 8: Scollegare altre unità per risolvere i problemi relativi all'SSD non rilevato nei problemi del BIOS

Se il tuo SSD non viene rilevato nel BIOS, altri dispositivi di archiviazione collegati al tuo computer potrebbero interferire con il suo corretto funzionamento. In questi casi, puoi provare a disconnettere queste unità e vedere se l'SSD viene riconosciuto dal BIOS del tuo computer.

Puoi seguire i semplici passaggi seguenti per scoprire se le altre unità sono la ragione per cui l'SSD non viene rilevato nel problema del BIOS:

  1. Shut down your computer e scollega tutti i dispositivi esterni, come USB o dischi rigidi.
  2. Apri il case del computer e individua i cavi SATA che collegano le altre unità alla scheda madre.
  3. Accuratamente unplug these cables e assicurarsi di non danneggiare altri componenti.
  4. Restart your computer and enter the BIOS menu premendo il tasto designato durante l'avvio (solitamente F2, F10, or Del).

Ora, controlla se il tuo SSD è riconosciuto dal BIOS. In tal caso, l'SSD che non viene visualizzato nel problema del BIOS potrebbe essere stato causato da un conflitto con le altre unità. Se l'unità non viene ancora rilevata, i colpevoli potrebbero essere i driver obsoleti dell'unità. Per aggiornare i driver, vai alla soluzione successiva.

Nota: Recupero Senza Sforzo Della Scheda SD SanDisk.

Soluzione 9: Aggiorna Driver dispositivo

Se i driver del dispositivo nel sistema non sono aggiornati, è possibile che il disco rigido non venga rilevato. Per aggiornare i driver del dispositivo, è possibile seguire i passaggi seguenti.

  • Clicca sul Start menu, Cercare Device Manager, e colpire Enter.
  • Aprire Device Manager e identifica il tuo disco rigido dall'elenco.
fix ssd not detected in bios by updating the driver
  • Fare clic con il tasto destro sul disco rigido e selezionare Update drivers.
  • Quindi seleziona Cerca automaticamente il software del driver aggiornato.

Ciò aggiornerà automaticamente i driver del dispositivo. Tuttavia, se questo non aiuta, puoi disinstallare i driver. Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sul disco rigido e fai clic su Disinstalla per disinstallare i driver. Quindi riavvia il sistema, che "reinstallerà" automaticamente i driver. Ora accedi al BIOS e controlla se riesci a rilevare l'unità.

Supponiamo che il tuo sistema o il BIOS non siano in grado di rilevare SSD. Quindi, puoi provare le soluzioni menzionate nella sezione seguente.

Soluzioni avanzate:

Ultimo ma non meno importante, se tutte le soluzioni sopra menzionate non sono riuscite ad aiutarti a risolvere il problema dell'SSD non più rilevato nel BIOS. Quindi, qualcosa deve essere sbagliato nel tuo sistema o nell'unità SSD. In tal caso, soluzioni come testare l'unità SSD su un altro computer e verificare eventuali danni fisici o problemi con l'SSD non rilevato e la formattazione possono aiutarti.

Soluzione 10: Testare l'SSD su un altro Sistema

Collega l'SSD a un altro computer per vedere se può essere visualizzato. In tal caso, suggerisce un problema con la configurazione o l'hardware del sistema originale. Se il tuo SSD non viene rilevato su un altro sistema, è molto probabile che sia stato danneggiato.

Soluzione 11: SSD difettoso non Viene Rilevato

Se nessuno dei metodi sopra indicati funziona, il tuo SSD potrebbe essere difettoso. Failed, damaged, or dead Gli SSD possono essere causati da molti fattori, come l'esposizione a temperature estreme, ventilazione inadeguata e accumulo di settori danneggiati, ecc. Se l'unità è danneggiata fisicamente, è necessario esaminare ulteriormente il problema per eseguire il debug. Ti suggerisco di contattare il centro di recupero dati o riparazione unità più vicino per aiutarti a risolvere il problema.

Ma se è il problema logico. Quindi, in questi casi, la formattazione può aiutare a risolvere il problema se l'unità è gravemente danneggiata o presenta settori danneggiati.

Mettere in guardia: La formattazione dell'unità SSD cancellerà tutti i tuoi dati. Quindi, assicurati di farlo back up your computer prima di formattare il tuo SSD. Se hai già formattato il tuo SSD senza alcun backup, non preoccuparti, fai riferimento a questo articolo per scoprirlo Come recuperare dati da SSD formattato.

Soluzione 12: Formatta l'unità SSD per Risolvere roblemi di rilevamento

A volte, l'SSD non viene rilevato nel BIOS a causa di un file danneggiato o di un'installazione errata di un'applicazione, che ne impedisce il corretto funzionamento. In questi casi, la formattazione dell'unità SSD può aiutare a risolvere il problema.

La sezione successiva tratta il recupero dei dati dall'unità SSD non riconosciuta nel BIOS.

Come Recuperare Dati da ssd non rilevato?

Hai bisogno di uno dei migliori software di recupero SSD, come Remo Recover, per recuperare i dati da un SSD.

Remo Recuperare è un'eccellente soluzione di recupero dati per SSD. I suoi algoritmi di scansione avanzati e le potenti funzionalità lo rendono efficace per il recupero di dati da SSD non rilevati. 

Questo strumento supporta vari tipi e marchi di SSD, Compreso NVMe M.2 SSDs e tutti i principali formati di file, inclusi foto, video, file musicali e documenti.

Scarica subito questo strumento e segui i semplici passaggi seguenti per avviare il processo di ripristino dal tuo SSD non rilevato.

Passaggi per recuperare dati da ssd non rilevato utilizzando Remo Recover:

Collega il tuo SSD a un altro computer; non preoccuparti che il tuo computer mostri l'unità sullo schermo. Scarica e installa Remo Recover sul tuo computer e segui i passaggi indicati di seguito:

1: Collega l'unità SSD al sistema operativo funzionante. Lancio Remo Recover 6.0, scegli l'unità SSD e fai clic su Scan.

Nota: Se non riesci a trovare l'unità SSD, fai clic su Can’t find Drive? Opzione.

select drive which is not detected in bios

2: Lo strumento avvierà la scansione rapida e quindi eseguirà automaticamente la scansione profonda. Durante l'esecuzione della scansione, puoi ripristinare i tuoi dati contemporaneamente tramite il file Dynamic Recovery View.

scan the undetected ssd in bios

3: Una volta completata la scansione, Preview the files e verificare il ripristino dell'SSD.

preview the recovered files from undetected ssd

4: Se trovi tutti i tuoi file, Save them nella posizione desiderata facendo clic su Recover option per riaverli indietro.

successful ssd recovery

Nota: Ecco l'articolo per Recupera file di Gioco dal disco rigido PS4.

Conclusione

Comprendere l'importanza del processo di avvio è vitale per mantenere un sistema informatico funzionale e affidabile. Il processo di avvio garantisce che tutti i dispositivi e i componenti hardware siano inizializzati, che il sistema operativo sia caricato e che il computer sia pronto.

A volte possono sorgere problemi legati all'avvio per vari motivi. Indipendentemente dal motivo, rendono sempre il sistema non disponibile, ostacolano la produttività, interrompono il lavoro e causano la perdita di dati.

Soluzioni come quelle menzionate in questo articolo includono controlli di base e risoluzione dei problemi, configurazione delle impostazioni del BIOS, disconnessione di altre unità, aggiornamento del software e prova di altre soluzioni avanzate come la formattazione.

Domande Frequenti sull'SSD non visualizzato nel BIOS o in Windows

Come faccio a far che bios riconosca mio disco rigido?

Il BIOS dovrebbe riconoscere qualsiasi dispositivo collegato alla scheda madre, in caso contrario, prova ad aggiornare il firmware del dispositivo e a modificare le opzioni di compatibilità della modalità di avvio. Puoi anche modificare la modalità UEFI in modalità Supporto Legacy per rendere visibile il disco rigido nel BIOS.

perché il mio hdd appare mio bios ma non funziona nel windows?

Quando un dispositivo di archiviazione non viene visualizzato nel browser dei file di Windows, è probabile che non disponga di una tabella delle partizioni o di un file system assegnato. È possibile risolvere questo problema utilizzando lo strumento Gestione disco per assegnare un layout per la tabella delle partizioni e formattare il dispositivo.

Come faccio abilitare porte sata dal bios?

Per abilitare le porte SATA nel BIOS, trova l'opzione "IMPOSTAZIONI SATA" o "Configurazione SATA" nella sezione "Configurazione" o "Avanzate". Impostare il valore "Abilitato" per il controller SATA e abilitare il protocollo AHCI.

Come posso cancellare mio SSD dal BIOS?

Per cancellare un SSD dal BIOS, è necessario impostare una password e utilizzare le opzioni disponibili nella sezione Password disco rigido del BIOS. Questa è una misura di sicurezza per prevenire la perdita accidentale di dati.

About the Author: Remo Software